massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Poc Carrara centro, Bruschi: "La nostra grande opera sarà la manutenzione"

giovedì, 12 settembre 2019, 11:16

«Abbiamo più volte ribadito che all'interno del Piano Operativo Comunale il peso maggiore dell'attenzione sarà rivolto all'esistente e al suo recupero, che per quanto attiene la Città storica ha a che fare con due temi: la manutenzione e la cura della città» lo ha detto l'assessore all'Urbanistica Maurizio Bruschi aprendo il secondo della nuova serie di incontri dedicati al Piano Operativo Comunale e focalizzato sul centro storico di Carrara.

«La manutenzione e la cura devono diventare la grande opera del futuro di Carrara! Sono termini che tornano ad assumere un importante significato, sono la vera e più duratura operazione per la città e il territorio perché possono restituire l'immagine originaria degli edifici e degli spazi più antichi, sul carattere dei quali si è depositata la memoria collettiva: mantenere e curare l'immagine di Carrara, in un progetto di messa a valore del territorio» ha spiegato Bruschi, prima di cedere la parola all'assessore ai Lavori Pubblici Andrea Raggi che ha illustrato gli interventi che verranno effettuati in centro nell'ambito del Bando delle Periferie. Questo prevede infatti importanti opere di recupero e valorizzazione per circa 19 milioni di euro di cantieri: dal rifacimento di via Verdi al parcheggio di Grazzano, fino alle ristrutturazioni di palazzo Pisani e palazzo Rosso. «Si tratta di opere tutte in una avanzata fase di progettazione. Possiamo dire che nel 2020 Carrara sarà un cantiere a cielo aperto, come non si vedeva dai tempi di Urban» ha commentato Raggi.

Per quanto riguarda lo spirito del Poc per il centro città, secondo Bruschi questo strumento «dovrà costruire un sistema di norme che permetta di rispondere alle esigenze dei cittadini ai vari bisogni dando la possibilità di migliorare il patrimonio edilizio mediante ampliamenti e adeguamenti (la stanza in più, l'appartamento per i figli, per gli anziani) e la flessibilità delle funzioni, per rispondere ai bisogni di una chiara committenza sociale e non all'anonimato del mercato immobiliare come successo recentemente».

«La città storica quindi deve essere considerata come unico "monumento" e come tale da difendere, ma le sue "pietre" non si conservano se non ci sono i cittadini che la abitano: il rilancio residenziale passa per il rilancio delle attività economiche con l'incentivo delle attività artigianali e artistiche. Non è un caso se siamo stati insigniti del titolo di città creativa dell'Unesco. Noi – ha concluso l'assessore all'Urbanistica -crediamo che sia possibile prefigurare l'istituzione di uno status speciale per le attività artigianali e il piccolo commercio della città storica in favore della conservazione e la rigenerazione dei luoghi e all'organizzazione di risorse economiche».


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 25 febbraio 2020, 13:43

Uil Fpl: "Mobbing e straining, in due anni circa 30 infermieri in fuga da reparto rianimazione"

I numeri che emergono dallo sportello di ascolto e supporto della Uil Fpl Massa Carrara: "Reparto essenziale in una fase delicata come questa di contenimento del Coronavirus"


lunedì, 24 febbraio 2020, 19:30

Garofani rossi dei socialisti per Sandro Pertini

Come ogni anno, dal 2010, quando fu eretto il monumento a Marina di Carrara, anche oggi i Socialisti di Carrara hanno reso omaggio al Presidente più amato, deponendo un mazzo di garofani rossi ai piedi della stele che ricorda Sandro Pertini in occasione del trentesimo anniversario della sua scomparsa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 24 febbraio 2020, 11:49

Quarantena obbligatoria per tutti i cinesi residenti a Carrara: la richiesta della Lega

Tutti in quarantena: studenti dell’Accademia, commercianti, alunni delle scuole locali. Tutti purché cinesi dovrebbero essere isolati e mantenuti in quarantena per evitare la diffusione del coronavirus a Carrara. La richiesta viene dal coordinamento comunale della Lega


lunedì, 24 febbraio 2020, 08:48

Incontro in memoria di Sandro Pertini

Si è svolto sabato scorso alle 18 presso la sala consiliare del comune di Massa, per iniziativa dei Giovani Democratici di Massa Carrara e con il patrocinio dell'ANPI, un incontro in memoria di Sandro Pertini, il presidente più amato dagli italiani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 24 febbraio 2020, 08:41

Coronavirus, striscioni di CasaPound: "Enrico Rossi, i virus non hanno colori. La pericolosità sì: il tuo"

"Enrico Rossi, i virus non hanno colori. La pericolosità sì: il tuo". È questo il testo degli striscioni affissi in tutte le maggiori città della Toscana, dai militanti di CasaPound, in aperta contestazione con la gestione dell'emergenza coronavirus da parte del Governatore della Toscana, Enrico Rossi


sabato, 22 febbraio 2020, 15:50

FdI sull'edilizia scolastica: "Nuova scuola di Cinquale all'avanguardia, ma qual è lo stato di salute delle altre strutture?"

È stata inaugurata la scuola elementare di Cinquale: una struttura moderna, ampia e nuova di zecca, ma, per Fratelli d' Italia, non è chiaro lo stato di salute delle altre strutture scolastiche del comune di Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara