massautosin
massauto

Anno 1°

venerdì, 20 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica : massa

Verso il Piano Operativo: il Comune incontra i cittadini

domenica, 8 settembre 2019, 13:19

Riparte il processo partecipativo sul Piano Operativo Comunale (Poc), lo strumento che ai sensi della Legge Regionale 65/2014 sostituirà l’attuale Regolamento urbanistico. Dopo gli appuntamenti dello scorso settembre, l’Amministrazione comunale ha organizzato un nuovo ciclo di appuntamenti aperti a tutta la collettività, rivolti a cittadini, professionisti, associazioni, imprese e a tutti quanti vogliano dare un contributo in vista dell’adozione da parte del Consiglio Comunale del Piano. Gli incontri, tutti con inizio alle ore 18.00, saranno suddivisi per zone con un appuntamento dedicato ai paesi a monte, uno al centro città, due incontri sulle frazioni a valle di Carrara e poi uno per Avenza e uno per Marina. L’obiettivo degli incontri è quello di ascoltare le proposte dei cittadini su opere di interesse pubblico (verde, parcheggi, piste ciclabili) da realizzare sul territorio comunale: successivamente queste saranno poi sottoposte ai progettisti che dovranno tradurle in atti tecnici.

Si comincia lunedì 9 settembre, presso la sala di Rappresentanza del Comune, in piazza 2 Giugno, con l’incontro dedicato ai paesi a monte; mercoledì 11 settembre, sempre nella sala di Rappresentanza del Comune, sarà la volta del confronto sul centro città; giovedì 12 settembre, presso la Parrocchia Madonna del Cavatore a Bonascola, si parlerà delle adiacenze, ovvero Fossola, Nazzano, Perticata, Pontecimato, S.Antonio e Bonascola; lunedì 16 settembre, alla ex Scuola elementare a Fossone, ancora un dibattito incentrato sulle frazioni, questa volta quelle di Fossone e Battilana; mercoledì 18 settembre, nella Parrocchia Maria SS. Mediatrice, il confronto sarà incentrato su Avenza, venerdì 20 settembre, infine, presso la Sala Marmoteca IMM, il dibattito verterà su Marina di Carrara.

Il Piano Operativo è l’insieme degli elaborati che dettano le regole d'uso del territorio di tutto il Comune, intendendosi per regole le norme che riguardano il governo del territorio, definito come l'insieme delle attività che concorrono a indirizzare, pianificare e programmare i diversi usi e trasformazioni del territorio, con riferimento agli interessi collettivi e alla sostenibilità nel tempo. Il Piano Operativo, un tempo conosciuto come PRG, poi Regolamento Urbanistico, è composto da numerose tavole grafiche che rappresentano, alle varie scale, tutto il territorio e la specifica disciplina del suolo, a cui corrisponde la normativa tecnica di attuazione dei vari tipi di intervento previsti, finalizzati al raggiungimento degli obiettivi di valorizzazione della città e di tutela dell’ambiente.

“Si tratta - commenta il Sindaco Francesco De Pasquale - di un momento di partecipazione, intesa come occasione di confronto tra l’Amministrazione e i cittadini in vista dell’avvio dei lavori per il nuovo strumento urbanistico. Invito, quindi, tutti i portatori di interesse a partecipare agli incontri al fine di contribuire alla definizione del Poc”.

Tutto il materiale inerente il POC è consultabile sul sito del Comune all’indirizzo http://web.comune.carrara.ms.it/pagina2325_poc-piano-operativo-comunale.html

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 20 settembre 2019, 14:38

Palazzetto dello sport, avviato un piano di calendarizzazione delle gare

A seguito della comunicazione inviata dal comune di Massa alle società sportive, tramite Coni, con cui si chiedeva che venissero precisate dagli interessati le rispettive esigenze di utilizzo del palazzetto dello sport, l’assessore Paolo Balloni ha avviato un piano di calendarizzazione delle gare


venerdì, 20 settembre 2019, 09:49

Marnica: “Scuola comunale di musica, inizio corsi previsto a metà ottobre come ogni anno”

E’ la risposta dell’assessore all’Istruzione Nadia Marnica proprio a seguito di alcune notizie erroneamente diffuse e di chiarimenti chiesti all’amministrazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 20 settembre 2019, 09:21

Fabrizio Volpi lascia il Pd per seguire Renzi in "Italia Viva"

Non ha mai fatto mistero delle sue simpatie per l’ex leader del Partito Democratico ed ex presidente del consiglio, Matteo Renzi e questo non rende una sorpresa il fatto che Fabrizio Volpi abbia deciso di seguire Renzi anche nel percorso del nuovo partito appena iniziato


venerdì, 20 settembre 2019, 09:04

Lazzoni: “Completamente estranei agli eventuali accordi economici tra Accademia di Belle Arti e Associazione Via della Seta”

Bruno Lazzoni, presidente di Casa Betania smentisce le accuse di trattative commerciali parallele contenute nella mail privata pubblicata dal Tirreno


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 19 settembre 2019, 19:45

I Verdi lanciano un appello per la riduzione dell’uso di mezzi inquinanti

L’inizio della scuola coincide con il periodo in cui si intensificano le emissioni di smog e sostanze inquinanti nell’aria a causa dell’abitudine ormai consolidata di molti genitori di accompagnare i figli a scuola in auto. La denuncia arriva dal gruppo dei Verdi


giovedì, 19 settembre 2019, 15:49

Inciucio Pd-5stelle anche a livello di consiglio comunale: la Lega critica maggioranza e opposizione

Secondo la sua interpretazione sarebbe stato evidente l’allineamento delle due forze politiche, adesso diventate alleate di governo, anche attraverso i silenzi dati come risposta dall’amministrazione grillina alle interpellanze proposte dai consiglieri del Pd che a Carrara sono all’opposizione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara