massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 8 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

3,5 milioni di euro per la nuova Giromini, Raggi: «Il più grande investimento dopo la Strada dei Marmi

giovedì, 16 gennaio 2020, 19:15

Secondo il crono programma attualmente a disposizione, le porte della primaria Giromini torneranno a spalancarsi agli alunni a settembre 2022. Questo a seguito di un intervento da 3,5 milioni di euro finanziato con mutuo che garantirà l’adeguamento alla normativa vigente dell’intero edificio.

«Si tratta dell’investimento più importante voluto dall’amministrazione comunale dai tempi della Strada dei Marmi. Con questo atto abbiamo confermato quanto abbiamo detto fin dai tempi della campagna elettorale e cioè che la sicurezza degli edifici scolastici è una delle nostre priorità» ha esordito l’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Raggi in occasione della presentazione del progetto della Giromini che si è tenuta giovedì pomeriggio.
B.F. Progetti Studio Associato, incaricato della progettazione, ha consegnato a novembre il progetto definitivo che è stato approvato dalla giunta e presenterà entro il mese di febbraio quello esecutivo. Subito dopo scatteranno le procedure di gara che richiederanno dai 3 ai 6 mesi di tempo per arrivare a conclusione, visto l’importo ingente dei lavori. Se non ci saranno complicazioni, il cantiere della Giromini si dovrebbe aprire in autunno e snodarsi per una durata totale di 20 mesi.

I lavori prevedono l’adeguamento della parte storica e della parte più recente dell’edificio e il totale rifacimento della zona di collegamento tra le due parti.  Questo permetterà alla scuola di avere a disposizione 10 aule in più rispetto al vecchio assetto: la Giromini potrà accogliere oltre 200 alunni in 13 aule e potrà disporre inoltre di 5 aule specialistiche (informatica, arte e 3 polifunzionali), una aula multifunzione da 70 metri quadri (utilizzabile come palestra) e una mensa in grado di ospitare contemporaneamente 150 studenti.

Al termine dell’intervento inoltre l’edificio sarà completamente accessibile ai disabili e “N-Zeb”, acronimo di Nearly Zero Energy Building, ovvero con un consumo energetico quasi pari a zero. Questo grazie all’installazione sul tetto di pannelli fotovoltaici di ultima generazione, alla realizzazione su tutta la perimetratura di un cappotto energetico e all’installazione di nuovi infissi e di un nuovo impianto termico.  «L’impatto ambientale della scuola sarà notevolmente abbattuto, cosa che ci ha permesso di accedere a un contributo di oltre 700mila euro da parte di Gse, il Gestore dei servizi energetici» ha spiegato ancora Raggi.

«La Giromini è il perno del nostro progetto di rinnovamento delle scuole del litorale. Con questo intervento, ambizioso e lungimirante, riusciremo a centrare diversi risultati importanti: i nostri impegni sul fronte della sicurezza, il recupero del patrimonio storico e la tutela dell’ambiente. Questa scuola, la più antica di Marina di Carrara, sarà uno dei fiori all’occhiello del nostro mandato e non a caso, per realizzarla, ci siamo impegnati con il più grande investimento mai realizzato dai tempi della Strada dei Marmi» ha concluso l’assessore ai Lavori Pubblici.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 8 agosto 2020, 09:38

Approvato il regolamento del Forum Giovani: la soddisfazione della Lega

Nel consiglio comunale di ieri abbiamo approvato il regolamento del Forum giovani, un organo partecipativo nel quale vengono discusse tematiche riguardanti il mondo scolastico e giovanile nei vari ambiti e settori della nostra società


sabato, 8 agosto 2020, 08:51

Esposto di Pieruccini contro il vicesindaco Martinelli

L’esposto porta la data del 7 agosto ed è stato depositato sia alla Procura della Repubblica sia alla Corte dei Conti e l’oggetto è il presunto uso improprio dell’avvocatura del comune da parte del vicesindaco Matteo Martinelli. A firmare l’esposto, Nicola Pieruccini, commissario della Lega Salvini Premier


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 agosto 2020, 17:04

Comitato: "Sanità apuana, ora si capisce meglio la dinamica del tour di Rossi"

Comitato che non ha potuto, ancora una volta, non mettere in evidenza come, da parte di Asl e Regione non ci sia stata alcuna ammissione degli errori fatti in passato né rispetto per le promesse fatte, ma solo un irricevibile aut aut imposto con arroganza


venerdì, 7 agosto 2020, 16:36

Bernardi spara a zero sulla delegazione Asl-Regione in visita al Monoblocco

Bernardi ha fatto notare la destrezza con la quale il presidente Enrico Rossi ha annunciato la visita a Carrara solo il giorno prima, per evitare contestazioni popolari che si erano sollevate già al primo annuncio dela stessa visita poi rinviata ed ha tacciato di arroganza la dirigente della Asl Nord...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 agosto 2020, 14:25

L'urlo dei lavoratori precari: "Mai più sfruttamento stagionale"

Stamani sul pontile di Marina di Massa un gruppo di lavoratori precari del settore turistico, insieme ad USB- unione sindacale di base, hanno aderito alla giornata di mobilitazione nazionale del movimento "mai più sfruttamento stagionale", in contemporanea con Rimini, Pesaro, Bologna e altre città


venerdì, 7 agosto 2020, 12:39

Finanziato il progetto presentato dal Comune di Carrara nell'ambito del bando Toscanaincontemporanea 2020

Ha ottenuto un finanziamento pari a 15.000 euro il progetto presentato dal Comune di Carrara, nell'ambito del bando Toscanaincontemporanea 2020, dal titolo "Lo Stadio dei Marmi"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara