massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Benedetti esibisce i numeri del consiglio comunale di Massa nel 2019 e ringrazia tutti per la collaborazione

giovedì, 16 gennaio 2020, 19:29

E’ il bilancio del suo primo intero anno da presidente del consiglio comunale di Massa e riporta dati lusinghieri per gli uffici da lui diretti. Stefano Benedetti ha colto l’occasione per fare una rapida sintesi del percorso fatto nel 2019 dal consiglio comunale di Massa e per ringraziare tutti colo che hanno dato il loro contributo:

“L’anno 2019 è stato molto produttivo e dai dati che allego si può comprendere quanto sia stato grande l’impegno profuso da tutti i consiglieri comunali di maggioranza e minoranza. Il primo dato che balza agli occhi sono i 35 consigli comunali tenuti, che ci hanno permesso di svolgere una mole di lavoro intensa che ha portato all’approvazione di 93 atti e 122 tra interpellanze e interrogazioni interamente discusse. Un ringraziamento particolare va al presidente della commissione Affari Istituzionali Agostino Incoronato, il quale, supportato dai consiglieri Martinucci, Ronchieri, Cofrancesco ( sostituito successivamente dal consigliere Bertucci ) ,Amorese, Carioli, Dell’Ertole, Berti e Mosti, Mencarelli, ha permesso la discussione e l’approvazione di ben 14 regolamenti, tra i quali alcuni molto importanti e strategici come il Regolamento della Consulta Comunale sulla Disabilità, Regolamento del Corpo di Polizia Municipale,Regolamento di Polizia Urbana ed infine l’approvazione definitiva del Nuovo Regolamento Urbanistico, strumento strategico per la città che porterà una boccata di ossigeno all’economia locale ed al Settore Edilizia. 

Una grande soddisfazione viene anche dalla viva partecipazione dei consiglieri Comunali alle adunanze e alle commissioni consiliari che sono state ben 725 e ciò dimostra palesemente quanto siano stati impegnati i consiglieri tutti, nelle valutazioni e nelle discussioni delle varie problematiche locali. Nel merito intendo ringraziare le segretarie di commissione, Vilma Della Bona, Daniela Gianfranceschi, Piera Berti e Anna Maria Mosti per il lavoro svolto sempre con puntualità certosina e grande professionalità.

Non posso esimermi dall’esprimere una personale soddisfazione per i quattro consigli Comunali solenni: Festa della Toscana, Giorno del Ricordo, Giornata della Memoria e 10 Aprile La Liberazione della Città di Massa, organizzati dallo staff della presidenza: vicepresidenti Luana Mencarelli,Matteo Bertucci e i dipendenti Giovanna Alberti e Oreste Del Bergiolo, ai quali va tutta la mia stima per il lavoro che svolgono all’interno dell’ufficio di presidenza.

L’ultima informazione che trasmetto riguarda i due interventi fatti all’interno della sala consiliare con la manutenzione straordinaria e la sostituzione della porta d’ingresso, oltre al rinnovo dela convenzione con Antenna 3 per la diretta televisiva. Proprio in questi giorni l’emittente locale sta installando le nuove telecamere e il software di gestione video.

Per concludere, desidero citare per merito il segretario generale Federico Cuccolini e il dirigente Massimo dalle Luche, per avermi assistito con grande professionalità, sia durante i lavori del consiglio, sia in merito ai continui pareri richiesti durante tutto il periodo interessato.”


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 5 agosto 2020, 17:46

Norme sulle cave, Fillea Cgil: "Gli interventi regionali hanno avuto l'obiettivo di trovare il difficile equilibrio tra ambiente e lavoro"

"I provvedimenti legislativi regionali in materia di cave e lapidei approvati dal 2014 in poi e gli strumenti di programmazione regionale come il piano cave sono stati essenziali per tradurre nei fatti nostre richieste storiche". Lo dichiara in una nota stampa la Fillea Cgil Toscana, Lucca e Massa Carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 16:58

“Vergognosa passerella di Rossi e De Pasquale al Monoblocco”: Bernardi chiede le scuse ai cittadini

Sfilata in clima elettorale su un immaginario tappeto rosso di vergogna: questa la sintesi, secondo il consigliere dell’opposizione Massimiliano Bernardi, della visita del presidente Enrico Rossi e del sindaco Francesco De Pasquale al Monoblocco nel corso della quale, ancora una volta sono state disattese le promesse  stabilite dal Pal, Piano...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 16:46

“Isole ecologiche del centro storico come discariche”: la denuncia di Musetti e Martisca di Forza Italia

Solo pochi giorni fa hanno segnalato la situazione allarmante dei rifiuti abbandonati vicino ai cassonetti a Bonascola e oggi arriva una nuova segnalazione per l’identica situazione in cui versano le isole ecologiche del centro storico di Carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:35

Sanità a Massa Carrara: critiche del Comitato Primo Soccorso

Tacciati di campanilismo per aver, per l’ennesima volta, ricordato il rispetto dei patti istituzionali sulla sanità locale. Non ci sta proprio, il Comitato Primo Soccorso e Urgenza Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 09:26

Teatrino acchiappavoti tra sindaco De Pasquale e governatore Rossi per accaparrarsi il merito della semidemolizione del Monoblocco: critiche della Lega

Stucchevole e fuori luogo: così Nicola Pieruccini, commissario della Lega Salvini Premier ha definito lo scambio di battute – per lui un teatrino a favore di campagna elettorale – tra il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale e il governatore della Toscana Enrico Rossi durante la visita al Monoblocco di...


martedì, 4 agosto 2020, 14:56

Bonifica Grotta, De Pasquale: "Intervento gestito con la massima attenzione"

Il sindaco Francesco De Pasquale risponde così alle illazioni di Fratelli D’Italia e conferma le numerose rassicurazioni rilasciate nei mesi scorsi dall’assessore all’Ambiente, annunciando che in ottemperanza alle indicazioni della Soprintendenza, l’amministrazione ha già programmato al termine dei lavori di scavo un sopralluogo sul posto da parte dell’archeologo incaricato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara