massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 23 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Benedetti esibisce i numeri del consiglio comunale di Massa nel 2019 e ringrazia tutti per la collaborazione

giovedì, 16 gennaio 2020, 19:29

E’ il bilancio del suo primo intero anno da presidente del consiglio comunale di Massa e riporta dati lusinghieri per gli uffici da lui diretti. Stefano Benedetti ha colto l’occasione per fare una rapida sintesi del percorso fatto nel 2019 dal consiglio comunale di Massa e per ringraziare tutti colo che hanno dato il loro contributo:

“L’anno 2019 è stato molto produttivo e dai dati che allego si può comprendere quanto sia stato grande l’impegno profuso da tutti i consiglieri comunali di maggioranza e minoranza. Il primo dato che balza agli occhi sono i 35 consigli comunali tenuti, che ci hanno permesso di svolgere una mole di lavoro intensa che ha portato all’approvazione di 93 atti e 122 tra interpellanze e interrogazioni interamente discusse. Un ringraziamento particolare va al presidente della commissione Affari Istituzionali Agostino Incoronato, il quale, supportato dai consiglieri Martinucci, Ronchieri, Cofrancesco ( sostituito successivamente dal consigliere Bertucci ) ,Amorese, Carioli, Dell’Ertole, Berti e Mosti, Mencarelli, ha permesso la discussione e l’approvazione di ben 14 regolamenti, tra i quali alcuni molto importanti e strategici come il Regolamento della Consulta Comunale sulla Disabilità, Regolamento del Corpo di Polizia Municipale,Regolamento di Polizia Urbana ed infine l’approvazione definitiva del Nuovo Regolamento Urbanistico, strumento strategico per la città che porterà una boccata di ossigeno all’economia locale ed al Settore Edilizia. 

Una grande soddisfazione viene anche dalla viva partecipazione dei consiglieri Comunali alle adunanze e alle commissioni consiliari che sono state ben 725 e ciò dimostra palesemente quanto siano stati impegnati i consiglieri tutti, nelle valutazioni e nelle discussioni delle varie problematiche locali. Nel merito intendo ringraziare le segretarie di commissione, Vilma Della Bona, Daniela Gianfranceschi, Piera Berti e Anna Maria Mosti per il lavoro svolto sempre con puntualità certosina e grande professionalità.

Non posso esimermi dall’esprimere una personale soddisfazione per i quattro consigli Comunali solenni: Festa della Toscana, Giorno del Ricordo, Giornata della Memoria e 10 Aprile La Liberazione della Città di Massa, organizzati dallo staff della presidenza: vicepresidenti Luana Mencarelli,Matteo Bertucci e i dipendenti Giovanna Alberti e Oreste Del Bergiolo, ai quali va tutta la mia stima per il lavoro che svolgono all’interno dell’ufficio di presidenza.

L’ultima informazione che trasmetto riguarda i due interventi fatti all’interno della sala consiliare con la manutenzione straordinaria e la sostituzione della porta d’ingresso, oltre al rinnovo dela convenzione con Antenna 3 per la diretta televisiva. Proprio in questi giorni l’emittente locale sta installando le nuove telecamere e il software di gestione video.

Per concludere, desidero citare per merito il segretario generale Federico Cuccolini e il dirigente Massimo dalle Luche, per avermi assistito con grande professionalità, sia durante i lavori del consiglio, sia in merito ai continui pareri richiesti durante tutto il periodo interessato.”


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 23 gennaio 2020, 20:26

"Asl e amministrazione grillina ancora reticenti sulla sanità": la denuncia di Lapucci

Asl e amministrazione grillina ancora reticenti sulla sanità nonostante le promesse di trasparenza e partecipazione: la denuncia di Lapucci di Forza Italia


giovedì, 23 gennaio 2020, 20:09

Left: "Bonifiche, salute e nuova occupazione"

Da poco è stata ridefinita la mission del consorzio ZIA attraverso il nuovo comitato d'Area. Left, laboratorio politico di Massa-Carrara, lotta da tempo per la bonifica del territorio e si interroga sul futuro del territorio, ormai devastato da agenti inquinanti che mettono in rischio la popolazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 gennaio 2020, 20:04

Benedetti inadeguato come presidente del consiglio comunale di Massa: i consiglieri del Pd si rivolgono al prefetto

Convocare un consiglio comunale “urgente” senza definire il carattere dell’urgenza nella convocazione e far votare la richiesta così composta in consiglio comunale, non si fa. A segnalarlo e a ribadire l’incapacità di comprendere l’articolazione della procedura dei consigli convocati d’urgenza del presidente del consiglio comunale di Massa, Stefano Benedetti, è...


giovedì, 23 gennaio 2020, 00:06

Benedetti risponde alle accuse della minoranza sul consiglio comunale del 20 gennaio

In seguito agli attacchi ricevuti dalla minoranza, in merito alla convocazione straordinaria del consiglio comunale del 20 gennaio, Stefano Benedetti, presidente del consiglio comunale, ci tiene a precisare come le accuse mosse siano incoerenti e sbagliate


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 gennaio 2020, 00:04

Screening mammografico, Bernardi invita il sindaco a non fare passerelle

Inutile passerella politica del sindaco per lo screening mammografico: "Solito tentativo di mettere il cappello sulle iniziative altrui" secondo Bernardi


mercoledì, 22 gennaio 2020, 23:59

'ItaliaViva è una realtà stabile e compatta anche su Massa Carrara': parla il coordinatore provinciale Nicola Ricci

Sono quindici, infatti, i comitati dislocati sui tre comuni, tutti fortemente impegnati a convogliare i simpatizzanti renziani, gli ex Pd e soprattutto gli incerti sul futuro della politica italiana all’interno del nuovo partito creato da Matteo Renzi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara