massautosin
massauto

Anno 1°

venerdì, 30 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

"Eliminare le tasse comunali per un anno per dar sollievo alle piccole imprese": la proposta di Fratelli d’Italia Carrara

mercoledì, 25 marzo 2020, 17:03

Nell’incertezza continua e trasversale a quasi tutti i settori che è diventata la condizione naturale ai tempi dell’epidemia di coronavirus, una sola certezza si staglia sempre più netta all’orizzonte: la gravissima crisi economica che metterà in ginocchio famiglie e attività produttive. A rilevare il dilagante disagio della categoria delle piccole imprese è stato il coordinamento comunale di Fratelli d’Italia che ha ribadito  l’alta probabilità che moltissime attività non riescano a ripartire e debbano soccombere alla crisi generata dall’epidemia causando un grande aumento del tasso di disoccupazione. 

“Il governo  ha aumentato le sanzioni per chi non rispetta le disposizioni dei vari decreti del presidente del consiglio  - ha  detto  Lorenzo Baruzzo, coordinatore comunale di  FdI -  ed ha stabilito di elargire alle “partite iva” solo 600 miseri euro che, pur nella loro esiguità, non sono ancora stati messi a disposizione dei lavoratori autonomi che non sono certo particolarmente graditi al governo Pd -5 stelle. E’ quindi necessario un intervento straordinario a favore soprattutto delle piccole imprese, dei piccoli commercianti ed artigiani, dei liberi professionisti con introiti inferiori ai 30 mila  euro l’anno.” Di qui la richiesta rivolta dal coordinamento comunale di Fratelli d’Italia al sindaco di Carrara De Pasquale affinchè lui stesso si faccia promotore presso il governo di richieste che vadano in aiuto delle piccole imprese e dei lavoratori e per eliminare, non prorogare , almeno per un anno le tasse comunali.

“La nostra città – ha concluso Baruzzo -  già colpita da crisi economica in situazioni “normali” , ha bisogno di rialzare la testa e per farlo ha bisogno di un sindaco con gli attributi.”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 29 ottobre 2020, 16:47

L’amministrazione da ristoratori e commercianti, De Pasquale: “Grande reattività e voglia di fare”

Nei giorni scorsi il sindaco Francesco De Pasquale ha visitato alcune delle attività cittadine più colpite dagli effetti dell’ultimo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri


mercoledì, 28 ottobre 2020, 19:49

Filca Cisl: “Ancora una morte bianca, una sconfitta per il mondo del lavoro”

Dopo l’incidente mortale avvenuto oggi pomeriggio nella cava di Borra Larga, sulle Alpi Apuane, è il sindacato Filca Cisl Toscana Lucca e Massa Carrara a prendere la parola


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 28 ottobre 2020, 19:13

Lavori di abbattimento barriere architettoniche in via Inglostadt: la Lega chiede lumi

Sono partiti i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche sull’incrocio tra via Inglostadt e via Genova a Marina di Carrara ma la Lega, pur apprezzando l’intervento, fra l’altro segnalato più volte anche con foto proprio dal coordinamento comunale leghista, ha espresso dubbi sui criteri con i quali l’amministrazione procede nella...


mercoledì, 28 ottobre 2020, 18:13

Ancora consigli comunali in video-conferenza a Massa: Benedetti esibisce l’indicazione del Ministero

Non ha mollato durante l’estate, quando il furore della pandemia pareva quasi placato, men che meno lo farà adesso che il covid si avvia a dispiegare tutta la sua potenza e il ministero degli interni stesso avvalla la scelta di non fare i consigli comunali in presenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 28 ottobre 2020, 18:09

“No al monumento ai partigiani sovietici”: Benedetti critica la proposta

La prima motivazione sono sicuramente i tempi cupi, afflitti dal secondo e più grande picco della pandemia, che, oggettivamente, rendono poco interessanti e appetibili tutte le proposte di carattere storico-commemorativo


mercoledì, 28 ottobre 2020, 17:10

Il sindaco e l'assessore al mercato di Avenza: “Riflessione aperta sulla collocazione”

Questa mattina il sindaco Francesco De Pasquale e l'assessore al Commercio Giovanni Macchiarini hanno fatto visita al mercato settimanale di Avenza per incontrare i venditori ambulanti e ascoltare le loro opinioni in merito alla collocazione dell'appuntamento del mercoledì


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara