massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 12 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Amorese (FdI): "Tamponi al corpo municipale, un atto doveroso e rispettoso"

giovedì, 7 maggio 2020, 18:48

"Chi e perchè ha dato ordine di eseguire i test ai 40 agenti della polizia municipale di Massa": questo lo scopo dell'inchiesta dell'Asl Toscana Nord-ovest voluta dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.

Il presidente della Regione, non avendo gradito il fatto, ha chiesto di aprire un'inchiesta per chiarire "la catena di responsabilità".

In merito alla questione è intervenuto anche Alesandro Amorese, a nome del gruppo consigliare e del coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia, che appoggia la decisione dell'amministrazioe di aver richiesto i test.

"La reazione scomposta del Presidente della Regione Rossi nei confronti delle scelte dell'Amministrazione comunale di Massa, si potrebbe classificare come l'ennesimo intervento di pura campagna elettorale, di un Presidente impegnato ad attaccare le amministrazioni differenti dai suoi colori politici ma questa volta le parole di Rossi sono molto più gravi perché riguardano la salute dei lavoratori e dei cittadini di Massa, nell'attuale momento di crisi sanitaria" - ha spiegato Amorese.

"Per quanto ci riguarda si è trattato invece di un atto doveroso e rispettoso di coloro che, forse Rossi non lo sa, erano chiamati in prima linea a gestire anch'essi la crisi sanitaria ed i controlli: ricordiamo che nelle prime settimane dell'emergenza facevano direttamente anche le notifiche delle quarantene. - ha continuato Amorese - Rammentiamo inoltre che i tamponi sono stati considerati importanti e necessari anche alla luce del fatto che due soggetti erano risultati positivi al contagio. Quindi per Fratelli d'Italia è stato assolutamente corretto aver fatto i tamponi corpo di Polizia Municipale".

Secondo Amorese le parole di Rossi "rappresentano un evidente, quanto maldestro, tentativo  di quest'ultimo di insabbiare gli errori che la Regione ha commesso rispetto alle RSA ed i ritardi nei controlli e negli approvvigionamenti dei tamponi".

"Il Presidente Rossi sostiene di aver aperto un'inchiesta sull'operato dell'Asl proprio a causa della decisione di eseguire i tamponi – ha ribadito il rappresentante di Fratelli d'Italia - quindi la Regione fa un'inchiesta contro se stessa, contro i suoi dirigenti e operatori sanitari che hanno collaborato con il Comune di Massa, quotidianamente.

Pertanto secondo Amorese, il presidente Rossi e il Pd si confermerebbero lontani anni luce dalla realtà del territorio, dal popolo apuano e dai bisogni delle persone.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 12 luglio 2020, 22:37

Scuola d'infanzia dei Poggi, lunedì 13 luglio partono i lavori

Al via un'altra importante opera pubblica da parte dell'amministrazione del sindaco Francesco Persiani: nella giornata di lunedì inizieranno ufficialmente i lavori alla scuola d'infanzia dei Poggi di via Pisacane


sabato, 11 luglio 2020, 09:46

Gemma (Pd): "Decoro centro storico, servono interventi di manutenzione e pulizia"

E' Marco Gemma, segretario del Circolo PD Massa centro, a puntare i riflettori sull'incuria in cui versa il centro storico di Massa chiedendo di intensificare gli interventi di manutenzione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 10 luglio 2020, 14:06

Lutto nella sinistra massese: è scomparso Roberto Bertelloni fu dirigente provinciale del Pci

La morte è giunta dopo una lunghissima malattia e dopo un'immensa sofferenza. Roberto Bertelloni era ammalato di sla da tempo e ieri sera, come hanno detto i suoi cari, "ha smesso di soffrire"


giovedì, 9 luglio 2020, 23:03

Il Pd di Massa Carrara incontra il sottosegretario allo sviluppo economico Gianpaolo Manzella

Ha avuto luogo ieri un importante incontro del Partito Democratico di Massa Carrara con il sottosegretario allo sviluppo economico Gianpaolo Manzella introdotto dal Segretario Provinciale Manenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 9 luglio 2020, 19:20

Cub Trasporti: "Bus cercasi disperatamente"

Per gli utenti di TPL non c'è tregua: in seguito al covid-19 è venuta a galla una già grave situazione, l'impossibilità di far fronte a continui disservizi


giovedì, 9 luglio 2020, 17:44

Regolamento degli Agri: "Premialità, nessun liberi tutti ma finalmente norme certe per il settore"

Il gruppo consiliare rivendica «sia l’azione politica sul fronte della gestione del lapideo sia il cammino compiuto al fianco dell’amministrazione che, al termine un percorso lungo e articolato nel tempo, ci ha portato a una crescita e alla maturazione di posizioni in grado di conciliare i vincoli imposti dalle norme...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara