massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 7 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

“Coronavirus, l’amministrazione deve fare di più per l’emergenza economica”: Volpi (Italia Viva) bacchetta Martinelli

venerdì, 22 maggio 2020, 09:32

C’è il vicesindaco, Matteo Martinelli, delega al bilancio e alle partecipate, nel mirino dell’aspra critica alla gestione dell’emergenza economica causata dall’epidemia di coronavirus fatta da Fabrizio Volpi, coordinatore comunale di Italia Viva, che ha sottolineato come, per il vicesindaco e per tutta l’amministrazione carrarese ci sia il dovere di fare molto di più di quanto è stato fatto.

“L' assessore-burocrate Matteo Martinelli con le sue dichiarazioni “ il Comune attende il governo" non ha certamente brillato come esempio di solidarietà – ha dichiarato Volpi - Rimane incomprensibile il ricorso al consiglio comunale come strumento per la risoluzione del “suo problema primario” cioè la transazione Paradiso ed è ormai chiaro che l’assessore al bilancio preferisce perdere tempo per evitare la Corte dei Conti sulla elargizione Paradiso, piuttosto che andare in rosso per aiutare i suoi concittadini alla fame. Tranne che per le parole del famoso post su facebook dove sembrava umanamente pronto a rischiare il deficit di bilancio per salvare i commercianti, ad oggi Martinelli, in considerazione del fatto che è l’esecutivo che ha poteri in ordine allo stanziamento di fondi, non ha presentato alcuna delibera per aiutare alcuna persona.” Volpi ha ricordato i numerosi appelli del suo partito a fare, sin a subito,  il possibile per aiutare e sostenere le attività commerciali della città, ed ha giudicato l’uscita sulla stampa di Martinelli dopo la Commissione Bilancio,  una dichiarazione sgraziata, sbagliata e che non porta a niente.

“Non occorre più aspettare – ha aggiunto Volpi -  per deliberare i provvedimenti economici ormai previsti e consolidati dai DPCM del governo per cui i cittadini superinformati si aspettano  che anche l’amministrazione 5 Stelle sia finalmente pronta a fare la sua parte con gli strumenti  a disposizione. Il primo di questi strumenti è quello  di poter utilizzare tutto il margine possibile di spesa corrente per dare servizi assistenza e contributi a chi più ne ha bisogno. Italia Viva segnala che “ il permesso “a sbloccare tutta la liquidità possibile per rendere subito ciò che serve è chiaro e concreto, e l’assessore al Bilancio deve vincere le sue paure perché   gli esborsi imprevisti saranno ristorati dal governo con successivi stanziamenti straordinari.” . Volpi ha fatto notare che  con il decreto “Cura Italia” i comuni sono stati autorizzati a destinare interamente a spese per l’emergenza corona virus gli avanzi di bilancio 2019 e sono state sbloccate anche le risorse del Fondo di Solidarietà, mettendo velocemente a disposizione dei comuni una consistente liquidità  : il  66 per cento di un importo complessivo entro maggio. 

“L’amministrazione 5 stelle – ha continuato Volpi -  poteva lavorare sulla tassazione locale, facendo sentire a tutte le attività commerciali la vicinanza del comune in una situazione tanto complicata. Non lo ha fatto e, in compenso,  ha deliberato sulla sospensione della quota capitale dei mutui in scadenza nel 2020. Con l’auspicio che questi soldi vengano utilizzati a favore dei cittadini, Italia Viva chiede che ogni politico che ci rappresenta per quanto stipendiato dai cittadini faccia quanto di sua competenza   e a questo proposito chiede quanto tempo occorrerà per lo studio della ZTL di Marina di Carrara che  possa contribuire alla ripartenza. Il sindaco De Pasquale , Matteo Martinelli e i suoi colleghi 5 Stelle durante le loro riflessioni che ormai durano da mesi sono consci che questo è solo un punto di partenza per proteggere e rivitalizzare il commercio e le imprese del nostro territorio ?”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 6 giugno 2020, 20:00

Piedimonte (FI): “Tappo alla Foce del Frigido, colpa di incuria passata"

Il coordinatore comunale di Forza Italia Massa Domenico Piedimonte punta la luce sul fiume Frigido e sul “tappo” che continuatamente si forma alla foce. Secondo il coordinatore, questo si formarebbe periodicamente a causa dell’incuria passata, ma anche a causa dello spostamento del pannello, lato Viareggio, avvenuta tra il 2009 e...


sabato, 6 giugno 2020, 18:35

Anche Benedetti si schiera in difesa di Marco Lenzoni

L’ennesimo – perchè sono davvero tanti e provengono da tutta Italia – attestato di solidarietà ed anche di stima personale a Marco Lenzoni, arriva oggi dal presidente del consiglio comunale di Massa, Stefano Benedetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 6 giugno 2020, 17:55

FdI: “Su viale Vespucci si rinnova l’illuminazione mentre molte parti della città sono al buio”

Belli sono belli: lo ha riconosciuto anche il coordinatore comunale di Fratelli d’Italia, Lorenzo Baruzzo, riferendosi ai nuovi lampioni installati su viale Vespucci a Marina di Carrara, al posto del vecchio, ma funzionante, impianto di illuminazione stradale


sabato, 6 giugno 2020, 17:22

“Sparita la Bau bau beach e ancora nessun piano anticovid per le spiagge libere”: Pieruccini (Lega) critica l’amministrazione

Secondo il commissario della Lega Salvini Premier sarebbe stata completamente dimenticata dall’amministrazione carrarese che starebbe lavorando solo su le altre tre spiagge libere della costa comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 6 giugno 2020, 17:01

“Mascherine in edicola, ma senza il riconoscimento di dpi”: da Fratelli d’Italia la critica sulla loro utilità

A segnalare le perplessità riguardo a tale indicazione è stato il coordinamento comunale di Fratelli d’Italia il cui coordinatore, Lorenzo Baruzzo


sabato, 6 giugno 2020, 15:48

“Situazione disastrosa del servizio prelievi nei distretti di Carrara”

Il Comitato Salute Pubblica Massa Carrara denuncia pubblicamente la scarsa attenzione che la USL Nord-Ovest dedicherebbe ai cittadini del comune di Carrara che devono effettuare un “semplice“ prelievo; così come trascurerebbe la salute degli operatori sanitari del servizio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara