massautosin
massauto

Anno 1°

lunedì, 13 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Dà in escandescenze ed entra di forza in comune a Massa senza mascherine: denunciato dal presidente del consiglio Benedetti

martedì, 26 maggio 2020, 18:24

Prima ha strattonato l’usciere di turno sulla porta del comune – che era una donna – poi ha spalancato con forza la porta ed è entrato senza indossare la mascherina e senza passare dal controllo della temperatura creando un vero scompiglio di fronte alle persone in coda che stavano attendendo il loro appuntamento richiesto da tempo.

Ad assistere ed anche raccontare la scena è stato il presidente del consiglio comunale Stefano Benedetti che ha spiegato. “E’ stato un episodio di violenza e prepotenza molto grave da parte di un signore che solitamente collabora con il comune, eseguendo lavori di manutenzione in un parco pubblico di Marina di Massa e che non è nuovo a queste scenate. Circa tre mesi fa era entrato nel mio ufficio minacciandomi ed offendendomi senza nessun valido motivo.”

Il comune di Massa attualmente è chiuso al pubblico e gli uffici ricevono solo per urgenze e su appuntamento, in rispetto delle misure di sicurezza anti-covid.

“Dopo aver assistito personalmente alla scena - ha aggiunto Benedetti - sono stato costretto a richiedere l’intervento della polizia, che è sopraggiunta con due pattuglie, fermando ed identificando l’energumeno, che domani sarà regolarmente denunciato dal sottoscritto e dalla dipendente comunale. È ovvio, che di fronte a questa situazione che perdura da diverso tempo e soprattutto per cautelare e salvaguardare i nostri dipendenti comunali, serve una presenza fissa della polizia municipale all’ingresso del comune e quindi anche un pattugliamento costante all’interno dello stesso per garantire l’incolumitá di coloro che vi lavorano e di tutti i visitatori. Per quanto riguarda la persona che negli ultimi periodi si è resa particolarmente pericolosa, sarà necessario presentare anche una diffida di avvicinamento al comune, annullando tutte le collaborazioni in corso con lo stesso.”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 12 luglio 2020, 22:37

Scuola d'infanzia dei Poggi, lunedì 13 luglio partono i lavori

Al via un'altra importante opera pubblica da parte dell'amministrazione del sindaco Francesco Persiani: nella giornata di lunedì inizieranno ufficialmente i lavori alla scuola d'infanzia dei Poggi di via Pisacane


sabato, 11 luglio 2020, 09:46

Gemma (Pd): "Decoro centro storico, servono interventi di manutenzione e pulizia"

E' Marco Gemma, segretario del Circolo PD Massa centro, a puntare i riflettori sull'incuria in cui versa il centro storico di Massa chiedendo di intensificare gli interventi di manutenzione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 10 luglio 2020, 14:06

Lutto nella sinistra massese: è scomparso Roberto Bertelloni fu dirigente provinciale del Pci

La morte è giunta dopo una lunghissima malattia e dopo un'immensa sofferenza. Roberto Bertelloni era ammalato di sla da tempo e ieri sera, come hanno detto i suoi cari, "ha smesso di soffrire"


giovedì, 9 luglio 2020, 23:03

Il Pd di Massa Carrara incontra il sottosegretario allo sviluppo economico Gianpaolo Manzella

Ha avuto luogo ieri un importante incontro del Partito Democratico di Massa Carrara con il sottosegretario allo sviluppo economico Gianpaolo Manzella introdotto dal Segretario Provinciale Manenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 9 luglio 2020, 19:20

Cub Trasporti: "Bus cercasi disperatamente"

Per gli utenti di TPL non c'è tregua: in seguito al covid-19 è venuta a galla una già grave situazione, l'impossibilità di far fronte a continui disservizi


giovedì, 9 luglio 2020, 17:44

Regolamento degli Agri: "Premialità, nessun liberi tutti ma finalmente norme certe per il settore"

Il gruppo consiliare rivendica «sia l’azione politica sul fronte della gestione del lapideo sia il cammino compiuto al fianco dell’amministrazione che, al termine un percorso lungo e articolato nel tempo, ci ha portato a una crescita e alla maturazione di posizioni in grado di conciliare i vincoli imposti dalle norme...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara