massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 16 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Esposto sulle convocazioni della commissione urbanistica: Benedetti chiarisce la sua posizione

giovedì, 14 maggio 2020, 13:31

Tutte le forze dell’opposizione massese ad eccezione dei consiglieri Luana Mencarelli e Paolo Menchini, hanno presentato un esposto al prefetto di Massa Carrara in relazione alle convocazioni della commissione urbanistica finalizzata ad analizzare le osservazioni e controdeduzioni al Regolamento Urbano dando la tura a un’accesa polemica con la maggioranza nell’ambito della quale, il presidente del consiglio comunale di Massa, Stefano Benedetti, ha voluto chiarire la sua posizione: “Tra i compiti delle commissioni permanenti - ha detto Benedetti - sono previste le convocazioni in sede consultiva, per esprimere pareri nelle materie di propria competenza; in sede referente, per l’elaborazione di atti da sottoporre al consiglio comunale; in sede redigente, per la redazione del testo dei regolamenti ed infine in sede di controllo per l’attività amministrativa. Considerato che le osservazioni e controdeduzioni al RU, saranno oggetto di votazione da parte del consiglio comunale e quindi dovranno essere sottoposte a verifica, dibattito e votazione finale da parte della commissione urbanistica, ne consegue che quest’ultima debba lavorare sulla pratica ed in questo caso, le valutazioni dell’ urgenza e quelle temporali sono affidate, ovviamente, al presidente.

Nel caso in questione, trattandosi di uno strumento strategico ed indispensabile per il territorio, ritengo che le convocazioni della commissione urbanistica, siano state e siano del tutto legittime, anche in considerazione del fatto che per il momento non ci sarà votazione, ma solo la volontà di accelerare i tempi, esaminando in modo approfondito la corposa documentazione composta di ben 189 controdeduzioni che, ad oggi, grazie al lavoro organizzato dal presidente Guadagnucci e garantito da una maggioranza trasversale di consiglieri, ne ha già vagliate circa 100.

Leggendo il documento inviato dalle minoranze al Prefetto e seguendo le polemiche accese sui social e sugli organi di informazione, ho la sensazione che la questione non sia tanto legata al rispetto della normativa, ma ad una forte tendenza ad ostacolare e rallentare i lavori per mettere in difficoltà l’ amministrazione comunale. Si tratta, quindi, di una questione prettamente politica, che poco interessa e coinvolge la maggioranza impegnata al contrario, a lavorare in modo esclusivo per la nostra comunità. La città dovrà ripartire anche dal nuovo strumento urbanistico, che abbiamo il merito di aver portato a termine , senza polemiche o tentennamenti da parte nostra.

Nell’occasione, voglio ricordare brevemente la prima fase delle votazioni sul R.U. sotto l’amministrazione del sindaco Alessandro Volpi, quando in consiglio comunale, arrivavano documenti privi dei pareri obbligatori delle commissioni. Vorrei sottolineare che proprio in era Volpi, che fu uno dei firmatari del documenti che oggi denunciano attività illegittime della commissione urbanistica, le commissioni venivano spesso esautorate delle competenze previste dal Regolamento e fra queste proprio quella di esprimere il parere alle osservazioni e controdeduzioni del R.U..Insomma, credo di poter dire con tutta franchezza che l’iniziativa del presidente Guadagnucci è sicuramente positiva e legittima , poiché permette di lavorare celermente ed in modo meticoloso su una pratica che, se fosse per le attuali minoranze, non vedrebbe mai la fine e cosa non da poco, con la massima trasparenza e con la volontà di coinvolgere tutti i gruppi consiliari. Per questo motivo, non mi resta che prendere atto del comportamento passivo e direi distruttivo dei gruppi consiliari di minoranza che, anziché dibattere e discutere i documenti, tentano in tutti i modi di ostacolare i lavori, ma sappiano bene, che a rimetterci saranno solo i cittadini.”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 16 luglio 2020, 10:37

Soppressa la linea serale di bus su viale Roma: situazione grave per Benedetti

Era la numero 60: la linea serale che da Massa centro portava a Marina dopo le 20,30 scendendo lungo viale Roma e che da alcuni non esiste più, soppressa da Ctt Nord gestore del trasporto pubblico locale. Moltissimi i disagi e le lamentele degli utenti 


giovedì, 16 luglio 2020, 10:30

Spiagge libere senza controlli e con pochissima vigilanza: Pieruccini della Lega scrive una lettera aperta al prefetto

Il sistema di vigilanza con gli steward per le spiagge libere del comune di Carrara funziona solo nei weekend ma, proprio nel momento in cui c’è il maggior numero di accessi per l’arrivo di turisti da fuori città, diventa inefficiente per il numero esiguo di addetti rispetto agli utenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 15 luglio 2020, 11:12

Campeggio abusivo dei camper nel parcheggio su viale Colombo: Martisca di Forza Italia giovani chiede l’intervento dell’amministrazione

L’uso del parcheggio tra viale Colombo e via Werther Cacciatori, a pochi passi dagli stabilimenti balneari di Marina di Carrara, come un’area da campeggio, purtroppo ha una storia lunga di anni e di tentativi falliti di porvi rimedio


mercoledì, 15 luglio 2020, 11:05

"Risposta inqualificabile del sindaco sulle cause dell’incidente alla ragazza caduta per colpa delle radici dei pini": la critica di Italia Viva

La giustificazione delle carenti risorse nelle casse comunali che avrebbero impedito la manutenzione delle radici dei pini – causa di un grave incidente per il quale una ragazza carrarese è ricoverata all’ospedale di Pisa Cisanello – non è piaciuta affatto al coordinamento comunale di Italia Viva


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 14 luglio 2020, 19:16

Massa in Azione critica i risultati di bilancio esibiti dal sindaco Persiani

Un rendiconto di esercizio che registra un attivo di 45 milioni e 800mila euro e un fondo cassa di 12 milioni che si aggiungono ai tre presenti inizialmente. Questi i dati sul bilancio dell’amministrazione massese a due anni dall’elezione del centro destra alla guida della città pubblicati dallo stesso sindaco...


martedì, 14 luglio 2020, 18:41

Ritardi nella convenzione per la sorveglianza: Bernardi svela le ragioni della prolungata chiusura dei parchi di Marina

Non sarebbe ancora stata firmata la convenzione per la sorveglianza del parco Puccinelli e di quello di villa Ceci a Marina di Carrara e, per questo motivo, i due principali spazi versi attrezzati per bambini risultano ancora chiusi al pubblico nonostante l’allentamento di tutte le misure restrittive causate dall’emergenza sanitaria. E’...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara