massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 7 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Fase-2, Forti: “Cultura, valorizziamo le risorse locali”

venerdì, 22 maggio 2020, 14:18

In attesa della ripartenza delle attività culturali, proseguono anche nella Fase 2 dell’emergenza sanitaria le attività messe in campo dal settore Cultura, Turismo e Biblioteche del Comune di Carrara. «Durante il lockdown è stato necessario  trovare un nuovo metodo di lavoro concentrato sulla promozione attraverso le pagine Facebook e Instagram del Comune» premette l’Assessore Federica Forti, raccontando l’attività svolta durante il periodo di fermo.

Martedì 26 maggio si concluderà l’iniziativa “Conosciamo Carrara attraverso le sue storie” un progetto ideato da Luca Marchi, sviluppato all’interno del Tavolo del Turismo e dagli uffici. Dal 9 giugno  prenderà il via il  progetto “Carrara Suona”  a sostegno degli artisti locali e per la promozione del territorio  e che   coinvolge l’ Associazione di promozione sociale  Tsunami e l’Associazione Amici della Musica Accademia Musicale Andrea Bianchi.

In vista della prossima riapertura del servizio di prestito e ritiro libri,  la Biblioteca civica di Carrara, attraverso la sua pagina Facebook  sta portando avanti una serie di iniziative di promozione della lettura con Letture per Tutti!. e A casa con la Biblioteca on–line:  per conoscere suggerimenti e consigli di lettura sul portale MLOL, la piattaforma per l’accesso al prestito digitale gratuito di ebook che consente ai cittadini iscritti alla biblioteca di sfogliare virtualmente quotidiani locali e nazionali, periodici, ascoltare audiolibri e musica, vedere film, consultare banche dati e archivi di immagini e seguire corsi di formazione online (e-learning).

Molto seguito dal pubblico è anche il nuovo format digitale "Studi Aperti 2020 - Oltre il Lockdown" lanciato dal Comune di Carrara Città Creativa UNESCO e Associazione APS. Oltre.
«Dopo le attività a distanza, adesso è necessario prepararsi  alla  ripartenza,  una  volta ricevute indicazioni   definiti ve da Governo e Regione Toscana. La nostra idea è quella di  puntare sulla valorizzazione delle risorse locali creando contenuti insieme ai tavoli che sono in corso: performances, visite guidate, turismo esperienziale nei laboratori di scultura, installazioni, concerti e non solo, ma tutto a km zero» spiega l’assessore alla Cultura, precisando che «il motto è creare economia interna per aiutare il nostro Comune a riprendersi  in nome della sua forza intrinseca, puntando sulla promozione della nostra identità». Dall’assessorato alla Cultura e al turismo parte quindi un appello affinchè «gli operatori del turismo, dal mare ai monti, si attivino per la realizzazione di pacchetti trasversali che possano offrire una esperienza unica tra mare, percorsi in montagna, visita alle cave, scoperta dei centri, turismo lento e di cammini».

Per quanto riguarda i musei, il Direttore del Carmi Marco Ciampolini sta progettando una mostra sulla pittura al tempo del Cybei che vanta importanti prestiti privati e che potrà essere fruibile dalla fine di luglio mentre è in fase di avvio la progettazione del riallestimento del mudaC, che intanto è entrato nella rete regionale dei musei del contemporaneo. «Stiamo lavorando anche per poter realizzare un Simposio di scultura in piazza Gramsci insieme ad un gruppo di privati e garantire la seconda edizione di quello di Avenza sulla Francigena» annuncia l’assessore.

Grazie a un lavoro corale del  tavolo del turismo l’assessorato sta progettando il rifacimento della segnaletica turistica, coordinata e univoca per tutto il territorio; la segnaletica sarà posizionata in luoghi strategici e sarà composta da mappe, da nuovi pannelli informativi su itinerari di scoperta del centro storico e direzionali  con  uniformità di comunicazione.  Come già annunciato l’info point di Marina è stato trasferito preso l’Autorità Portuale  anche grazie ad una collaborazione attiva del settore balneare.

Per seguire aggiornamenti e iniziative: pagina Facebook e Instagram Visita Carrara, Sala Garibaldi, e  Biblioteca Civica C.V. Lodovici;  a breve saranno anche quelle nuove dei Musei CARMI, mudaC e Marmo.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 6 giugno 2020, 20:00

Piedimonte (FI): “Tappo alla Foce del Frigido, colpa di incuria passata"

Il coordinatore comunale di Forza Italia Massa Domenico Piedimonte punta la luce sul fiume Frigido e sul “tappo” che continuatamente si forma alla foce. Secondo il coordinatore, questo si formarebbe periodicamente a causa dell’incuria passata, ma anche a causa dello spostamento del pannello, lato Viareggio, avvenuta tra il 2009 e...


sabato, 6 giugno 2020, 18:35

Anche Benedetti si schiera in difesa di Marco Lenzoni

L’ennesimo – perchè sono davvero tanti e provengono da tutta Italia – attestato di solidarietà ed anche di stima personale a Marco Lenzoni, arriva oggi dal presidente del consiglio comunale di Massa, Stefano Benedetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 6 giugno 2020, 17:55

FdI: “Su viale Vespucci si rinnova l’illuminazione mentre molte parti della città sono al buio”

Belli sono belli: lo ha riconosciuto anche il coordinatore comunale di Fratelli d’Italia, Lorenzo Baruzzo, riferendosi ai nuovi lampioni installati su viale Vespucci a Marina di Carrara, al posto del vecchio, ma funzionante, impianto di illuminazione stradale


sabato, 6 giugno 2020, 17:22

“Sparita la Bau bau beach e ancora nessun piano anticovid per le spiagge libere”: Pieruccini (Lega) critica l’amministrazione

Secondo il commissario della Lega Salvini Premier sarebbe stata completamente dimenticata dall’amministrazione carrarese che starebbe lavorando solo su le altre tre spiagge libere della costa comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 6 giugno 2020, 17:01

“Mascherine in edicola, ma senza il riconoscimento di dpi”: da Fratelli d’Italia la critica sulla loro utilità

A segnalare le perplessità riguardo a tale indicazione è stato il coordinamento comunale di Fratelli d’Italia il cui coordinatore, Lorenzo Baruzzo


sabato, 6 giugno 2020, 15:48

“Situazione disastrosa del servizio prelievi nei distretti di Carrara”

Il Comitato Salute Pubblica Massa Carrara denuncia pubblicamente la scarsa attenzione che la USL Nord-Ovest dedicherebbe ai cittadini del comune di Carrara che devono effettuare un “semplice“ prelievo; così come trascurerebbe la salute degli operatori sanitari del servizio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara