massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 12 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Fit-Cisl: "Ctt Nord, bus al completo e utenza a terra"

domenica, 24 maggio 2020, 15:16

"L'Azienda CTT Nord era corsa ai ripari aumentando la frequenza delle corse su alcune linee, in altre con l'aggiunta di corse bis, ma il sole, il caldo, la bella stagione in genere, ha annullato l'effetto delle iniziative intraprese. Con la fase due è stata anche aumentata la capienza a bordo ma in molti orari è ancora troppa l'utenza costretta a rimanere a terra. I conducenti si trovano in difficoltà sia per rammarico della situazione sia perchè costretti a fare i "buttafuori" invitando l'utenza in eccesso a scendere e ad aspettare la corsa successiva che molte volte non arriva causa il numeroso taglio di corse. Servono dunque provvedimenti urgenti. Non si possono lasciare le persone a piedi con questi caldi sotto il sole ed il peso della spesa che magari si scongela pure". Questo il commento di Fit Cisl Massa-Carrara in merito alla situazione dei trasposti di CTT Nord durante la fase 2.

Un altro problema, secondo Fit Cisl, sarebbe la mancanza di bus. "Come Sindacati siamo stati i primi a denunciare il fatto che non si potevano utilizzare i bus piccoli extraurbani ad una sola porta ma adesso le condizioni legate al COVID-19 sono cambiate - ha spiegato Fit Cisl - Il Governo è passato alla "Fase 2", c'è maggiore consapevolezza del pericolo nell'utenza che adesso sale a bordo con la mascherina e nella nostra Provincia i dati dei contagiati sono in netta diminuzione seguendo il trend nazionale. I bus piccoli extraurbani in dotazione a CTT Nord non essendo tutti uguali con certe precauzioni, pensiamo possano essere rimessi in circolazione". 

Il sindacato ha spiegato che, per fare questo, l'Azienda dovrà fare le dovute verifiche con gli Enti preposti. "Tuttavia da parte nostra pensiamo si possano utilizzare sulle linee a minor frequenza, con l'autista dotato di mascherina FFP2 fornita dall'azienda, con gli impianti dell'aria condizionata manutentati e certificati - ha continuato il sindacato - Per quei bus che ne sono sprovvisti se ne potrebbe fare utilizzo nelle sole giornate di "non pioggia" per permettere di tenere aperti i finestrini e dunque un ricircolo corretto d'aria. Visto che stiamo entrando nella stagione estiva pensiamo sia più che possibile. Aggiungiamo dispenser di gel a bordo bus e l'installazione di pannelli di plexiglass a protezione dell'autista. Nel merito sappiamo che CTT Nord, nella sede di Lucca, ha già predisposto alcuni bus per testarli ed omologarli. Affrettiamoci dunque, è più di due mesi che questi bus sono fermi nei depositi di Massa e della Lunigiana, CTT avrebbe già da tempo aver provveduto alle modifiche necessarie per il loro utilizzo".

"Entriamo nella "FASE2" anche in CTT, con le dovute tutele a garanzia dell'Autista e dell'Utenza ma entriamoci, anche perché i bus che attualmente circolano sono quelli più vecchi che di solito vengono utilizzati come scorta - ha concluso il sindacato - In estate hanno problemi seri di temperatura, l'acqua del radiatore va in ebollizione dopo brevi tratti in salita e ad ogni corsa si rischia di lasciare a terra l'utenza nel bel mezzo della corsa. In passato è accaduto molte volte con grande disagio per tutti".
Pertanto il sindacato chiede interventi tempestivi affinché alla provincia di Massa-Carrara si possa garantire un trasposto pubblico efficiente.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 12 luglio 2020, 22:37

Scuola d'infanzia dei Poggi, lunedì 13 luglio partono i lavori

Al via un'altra importante opera pubblica da parte dell'amministrazione del sindaco Francesco Persiani: nella giornata di lunedì inizieranno ufficialmente i lavori alla scuola d'infanzia dei Poggi di via Pisacane


sabato, 11 luglio 2020, 09:46

Gemma (Pd): "Decoro centro storico, servono interventi di manutenzione e pulizia"

E' Marco Gemma, segretario del Circolo PD Massa centro, a puntare i riflettori sull'incuria in cui versa il centro storico di Massa chiedendo di intensificare gli interventi di manutenzione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 10 luglio 2020, 14:06

Lutto nella sinistra massese: è scomparso Roberto Bertelloni fu dirigente provinciale del Pci

La morte è giunta dopo una lunghissima malattia e dopo un'immensa sofferenza. Roberto Bertelloni era ammalato di sla da tempo e ieri sera, come hanno detto i suoi cari, "ha smesso di soffrire"


giovedì, 9 luglio 2020, 23:03

Il Pd di Massa Carrara incontra il sottosegretario allo sviluppo economico Gianpaolo Manzella

Ha avuto luogo ieri un importante incontro del Partito Democratico di Massa Carrara con il sottosegretario allo sviluppo economico Gianpaolo Manzella introdotto dal Segretario Provinciale Manenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 9 luglio 2020, 19:20

Cub Trasporti: "Bus cercasi disperatamente"

Per gli utenti di TPL non c'è tregua: in seguito al covid-19 è venuta a galla una già grave situazione, l'impossibilità di far fronte a continui disservizi


giovedì, 9 luglio 2020, 17:44

Regolamento degli Agri: "Premialità, nessun liberi tutti ma finalmente norme certe per il settore"

Il gruppo consiliare rivendica «sia l’azione politica sul fronte della gestione del lapideo sia il cammino compiuto al fianco dell’amministrazione che, al termine un percorso lungo e articolato nel tempo, ci ha portato a una crescita e alla maturazione di posizioni in grado di conciliare i vincoli imposti dalle norme...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara