massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 16 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Pieruccini replica agli attacchi di Spattini sul contributo di Lucchetti al tavolo sul lapideo voluto dalla Lega

mercoledì, 13 maggio 2020, 13:56

Il commissario della Lega Salvini Premier ha difeso il suo operato e il tavolo online organizzato dal suo partito sui problemi relativi al mondo dell’escavazione al quale hanno preso parte Susanna Ceccardi e Matteo Salvini e nel quale, la situazione del comparto apuano è stata presentata dall’imprenditore del marmo Erich Lucchetti. Ecco lo sfogo di Pieruccini:

“Quando non ci sono argomenti validi, quando la verità  ha sconfitto l’arroganza e  quando non si ha alcuna visione sulle problematiche dei cittadini e delle imprese del territorio che si governa,  non rimane altro che offendere come ha fatto  la grillina Nives Spattini- Fruzza.  Ci si arrampica sui numeri e si va  a negare la sostanza e per di più si usa a suggello di questa pochezza una mistificazione che  è sinonimo di incapacità . La Lega dalle più piccole amministrazioni fino alla rappresentanza parlamentare  basa il suo operato sui fatti,  affronta i problemi concreti, raddrizza le storture prodotte  dagli altri. La Lega non offende l'avversario politico chiunque esso sia,  cerca la dialettica del confronto. Ma non siamo sorpresi dal comportamento del vicesindaco Matteo Martinelli e dalla presidente Nives Spattini-Fruzza per   questo loro modo diverso  di intendere la politica. Tanto basterebbe per mettere in guardia i cittadini dai falsi contenuti diffusi dai  5 Stelle, così come da tutte quelle paginette  Facebook simpatizzanti ed inneggianti al Movimento.  Oggi è più facile perché l’operazione massmediatica di disinformazione, nei confronti della quale l’etica politica e personale non può nulla,  è già finita.  Dinnanzi all’indottrinamento della campagna elettorale di ben tre anni fa,  fondata  su menzogne premeditate specialmente su Beni estimati, tariffe del Marmo,  tutela dell'Ambiente al Monte , Pabe e  Regolamento degli  agri Marmiferi  non c’è soluzione. Non rimane altro che affidarsi all’intelligenza di chi si trova dinnanzi a questi contenuti farlocchi, a  queste che i grillini amano  tanto chiamare  “fake news”.  Non so quanto la signora Nives sappia del “Marmo” e nemmeno  fino a quanto sia preparata a correggere errori sulle tonnellate di escavato:  noi abbiamo riferito i contenuti della videoconferenza regionale organizzata da Susanna Ceccardi con il premier Matteo Salvini  “Diamo voce a chi produce “ alla quale ha partecipato anche il presidente Erich Lucchetti ,  dando un contributo interessante  di cui andiamo fieri. Può darsi ci siano stati degli errori ma la battaglia per noi non è persa e non la si può combattere con armi come la menzogna, la mancanza di etica  e la malafede usate dai 5 stelle. L’unica replica possibile per la Lega,   rimanendo  nel lecito, è quella di continuare a svolgere il proprio  lavoro con cognizione di causa e  perseveranza,  cercando di rispondere nel merito dinnanzi a vere e proprie provocazioni senza spessore, nell’attesa breve che di tutta questa amministrazione a 5 Stelle non  rimanga più traccia.”


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 16 luglio 2020, 10:37

Soppressa la linea serale di bus su viale Roma: situazione grave per Benedetti

Era la numero 60: la linea serale che da Massa centro portava a Marina dopo le 20,30 scendendo lungo viale Roma e che da alcuni non esiste più, soppressa da Ctt Nord gestore del trasporto pubblico locale. Moltissimi i disagi e le lamentele degli utenti 


giovedì, 16 luglio 2020, 10:30

Spiagge libere senza controlli e con pochissima vigilanza: Pieruccini della Lega scrive una lettera aperta al prefetto

Il sistema di vigilanza con gli steward per le spiagge libere del comune di Carrara funziona solo nei weekend ma, proprio nel momento in cui c’è il maggior numero di accessi per l’arrivo di turisti da fuori città, diventa inefficiente per il numero esiguo di addetti rispetto agli utenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 15 luglio 2020, 11:12

Campeggio abusivo dei camper nel parcheggio su viale Colombo: Martisca di Forza Italia giovani chiede l’intervento dell’amministrazione

L’uso del parcheggio tra viale Colombo e via Werther Cacciatori, a pochi passi dagli stabilimenti balneari di Marina di Carrara, come un’area da campeggio, purtroppo ha una storia lunga di anni e di tentativi falliti di porvi rimedio


mercoledì, 15 luglio 2020, 11:05

"Risposta inqualificabile del sindaco sulle cause dell’incidente alla ragazza caduta per colpa delle radici dei pini": la critica di Italia Viva

La giustificazione delle carenti risorse nelle casse comunali che avrebbero impedito la manutenzione delle radici dei pini – causa di un grave incidente per il quale una ragazza carrarese è ricoverata all’ospedale di Pisa Cisanello – non è piaciuta affatto al coordinamento comunale di Italia Viva


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 14 luglio 2020, 19:16

Massa in Azione critica i risultati di bilancio esibiti dal sindaco Persiani

Un rendiconto di esercizio che registra un attivo di 45 milioni e 800mila euro e un fondo cassa di 12 milioni che si aggiungono ai tre presenti inizialmente. Questi i dati sul bilancio dell’amministrazione massese a due anni dall’elezione del centro destra alla guida della città pubblicati dallo stesso sindaco...


martedì, 14 luglio 2020, 18:41

Ritardi nella convenzione per la sorveglianza: Bernardi svela le ragioni della prolungata chiusura dei parchi di Marina

Non sarebbe ancora stata firmata la convenzione per la sorveglianza del parco Puccinelli e di quello di villa Ceci a Marina di Carrara e, per questo motivo, i due principali spazi versi attrezzati per bambini risultano ancora chiusi al pubblico nonostante l’allentamento di tutte le misure restrittive causate dall’emergenza sanitaria. E’...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara