massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 26 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Morte ospite del Regina Elena per Covid: Bernardi fa esposto

mercoledì, 22 luglio 2020, 17:33

di vinicia tesconi

Un morto, diciotto anziani e cinque operatori: fu questo il drammatico bilancio del passaggio di covid 19 nella casa di riposo Regina Elena di Carrara che ha pagato il suo tributo alla pandemia come la maggior parte delle strutture di questo genere, quasi tutte accomunate dall’inadeguata presenza  di misure preventive nell’immediato scoppio dei contagi. Voci e polemiche non sono mancate neppure per il Regina Elena, sin da prima della scoperta dei casi conclamati. Oggi è arrivata la denuncia da parte del consigliere dell’opposizione Massimiliano Bernardi che mira ad individuare eventuali responsabilità  nella diffusione del contagio da coronavirus nella struttura cittadina.

Al centro dell’esposto di Bernardi c’è la figura del presidente del consiglio di amministrazione del Regina Elena, Giuseppe Profili che avrebbe spiegato i ritardi con i quali sono stati fatti i tamponi a tutti gli ospiti della struttura con i ritardi, imputati alla Regione, nel recepire le istanze segnalate dalle case di riposo toscane. Anche in merito alla mancanza di presidi sanitari come le mascherine FPP2 e gli altri dispositivi di protezione, il presidente Profili avrebbe sempre invocato la lenta reattività della Regione, supplita, nel caso del Regina Elena dagli appelli diretti fatti ai cittadini per reperire il materiale. Indirettamente coinvolta nelle decisioni anche l’amministrazione comunale e la Asl che non avrebbe dato risposta alla richiesta del presidente Profili di trasferire gli anziani positivi al covid in una struttura dedicata.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 25 settembre 2020, 18:01

Giampaoli, De Pasquale: "Usiamo la Scuola di Musica". Si attende la nomina del nuovo dirigente

Prosegue l’impegno dell’amministrazione comunale per la sistemazione dei piccoli alunni della Scuola dell’Infanzia Giampaoli


venerdì, 25 settembre 2020, 16:32

“Spazi scolastici da reperire all’ex scuola media Da Vinci”: Baruzzo (FdI) rinnova la proposta

L’idea di recuperare alcuni spazi scolastici all’interno della ex scuola media di Avenza Da Vincia era stata lanciata dal coordinatore comunale di Fratelli d’Italia, due mesi fa proprio in previsione delle inevitabili difficoltà che avrebbe generato l’adeguamento della scuola alle misure anticovid


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 25 settembre 2020, 16:26

Opere degli studenti per valorizzare Carrara: la proposta di Martisca (FI Giovani)

Puntare sulle produzioni artistiche degli studenti dell’Accademia, del liceo artistico e della Scuola del Marmo per  combattere il degrado della città e valorizzarne la bellezza. Questa è la proposta lanciata da Lucian Marftisca, coordinatore di Forza Italia Giovani che ha annunciato il suo impegno specifico in questa direzione


venerdì, 25 settembre 2020, 16:24

Bernardi: “Chiuso il camposcuola per mancanza di dipendenti, pessima gestione dell’amministrazione”

Ennesima prova della cattiva gestione  dell’amministrazione 5 stelle secondo il consigliere dell’opposizione Massimiliano Bernardi che ha ricordato i tempi in cui, per i 5 stelle  il camposcuola era uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 24 settembre 2020, 15:45

Il comune dà un’autorizzazione parziale per i locali della parrocchia Santissima Annunziata e i bambini delle materne Giampaoli e Lunense andranno a scuola a turno due giorni a settimana

A nove giorni dall’inizio dell’anno scolastico i bambini della scuola materna Giampaoli di Marina non hanno ancora potuto mettere piede in un adeguato surrogato della loro scuola, bloccata, almeno sulla carta, fino al primo ottobre, per lavori di ristrutturazione


giovedì, 24 settembre 2020, 08:28

L’anarchica Carrara si macchia di verde

Le Regionali, ormai si sa, hanno confermato che la nostra Toscana è rossa. Ma questa volta il rosso non è così marcato ed anzi, nella nostra provincia la coalizione di centrodestra di Susanna Ceccardi ha staccato quella di Eugenio Giani con un bel 1,7 per cento di preferenze in più


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara