massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 26 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Raggi a Bernardi: «Si dedichi meno alla campagna elettorale con la Lega, e più al mandato di consigliere»

martedì, 21 luglio 2020, 21:44

«Sorprende che a sollevare la questione dei rimborsi sia proprio il consigliere Massimiliano Bernardi che ne beneficia integralmente pur presenziando solo per pochi minuti alle sedute di commissioni e consigli comunali». Si apre così la replica dell’assessore alle Opere Pubbliche Andrea Raggi alle accuse sollevate a mezzo stampa dall’esponente dell’opposizione.

«La sorpresa - prosegue Raggi - nasce anche dal fatto che Bernardi, perde o fa perdere tempo a qualcuno, nella stesura di un arzigogolato comunicato stampa, in cui prima si sollevano dubbi e illazioni sui miei rimborsi e subito dopo si scrive nero su bianco che questi “sembrerebbero essere del tutto regolari e legali”.

"Se Bernardi ha del tempo da perdere - taglia corto l’esponente dell’amministrazione - io non ne ho».

Raggi ricorda che non è certo la prima gaffe di questo tipo a cui si espone il suo predecessore: «Ancora una volta Bernardi dimostra che pur avendo ricoperto un incarico pubblico per lungo tempo non ha mai acquisito piena consapevolezza di alcuni meccanismi. In questo caso la sua uscita conferma che, tra le altre cose, all’ex assessore sfugge completamente la differenza tra la busta paga e il rimborso all’azienda di cui un pubblico amministratore è dipendente. I 3700 euro di cui parla - precisa l’assessore in carica - vengono pagati dal Comune all’azienda e non certo a me che dal municipio ricevo, poco più di 650 euro al mese. Una cifra – ironizza Raggi - che sicuramente non compensa la fatica di dover sopportare le esternazioni di Bernardi».
Raggi spiega che «in riferimento alla delirante ricostruzione del mio percorso professionale, in prims la mia azienda è sempre rimasta aperta anche durante il lockdown, essendo impegnata in un settore autorizzato da decreto. Contrariamente a quanto Bernardi afferma, inoltre, sono stato dipendente sia di Selmar, sia di Seanet e oggi lo sono di Sems di cui sono anche amministratore ma non socio».

«Alla fine Bernardi – conclude l’assessore alle Opere Pubbliche - prima di perdere tempo a sollevare illazioni confuse sulla mia situazione professionale, farebbe meglio a prodigarsi un po’ meno nella campagna elettorale con i suoi nuovi amici della Lega e a dedicarsi di più al suo mandato di consigliere comunale a cui riserva solo i ritagli del suo tempo».  


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 25 settembre 2020, 18:01

Giampaoli, De Pasquale: "Usiamo la Scuola di Musica". Si attende la nomina del nuovo dirigente

Prosegue l’impegno dell’amministrazione comunale per la sistemazione dei piccoli alunni della Scuola dell’Infanzia Giampaoli


venerdì, 25 settembre 2020, 16:32

“Spazi scolastici da reperire all’ex scuola media Da Vinci”: Baruzzo (FdI) rinnova la proposta

L’idea di recuperare alcuni spazi scolastici all’interno della ex scuola media di Avenza Da Vincia era stata lanciata dal coordinatore comunale di Fratelli d’Italia, due mesi fa proprio in previsione delle inevitabili difficoltà che avrebbe generato l’adeguamento della scuola alle misure anticovid


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 25 settembre 2020, 16:26

Opere degli studenti per valorizzare Carrara: la proposta di Martisca (FI Giovani)

Puntare sulle produzioni artistiche degli studenti dell’Accademia, del liceo artistico e della Scuola del Marmo per  combattere il degrado della città e valorizzarne la bellezza. Questa è la proposta lanciata da Lucian Marftisca, coordinatore di Forza Italia Giovani che ha annunciato il suo impegno specifico in questa direzione


venerdì, 25 settembre 2020, 16:24

Bernardi: “Chiuso il camposcuola per mancanza di dipendenti, pessima gestione dell’amministrazione”

Ennesima prova della cattiva gestione  dell’amministrazione 5 stelle secondo il consigliere dell’opposizione Massimiliano Bernardi che ha ricordato i tempi in cui, per i 5 stelle  il camposcuola era uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 24 settembre 2020, 15:45

Il comune dà un’autorizzazione parziale per i locali della parrocchia Santissima Annunziata e i bambini delle materne Giampaoli e Lunense andranno a scuola a turno due giorni a settimana

A nove giorni dall’inizio dell’anno scolastico i bambini della scuola materna Giampaoli di Marina non hanno ancora potuto mettere piede in un adeguato surrogato della loro scuola, bloccata, almeno sulla carta, fino al primo ottobre, per lavori di ristrutturazione


giovedì, 24 settembre 2020, 08:28

L’anarchica Carrara si macchia di verde

Le Regionali, ormai si sa, hanno confermato che la nostra Toscana è rossa. Ma questa volta il rosso non è così marcato ed anzi, nella nostra provincia la coalizione di centrodestra di Susanna Ceccardi ha staccato quella di Eugenio Giani con un bel 1,7 per cento di preferenze in più


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara