massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 23 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Telecamere, ordinanze per la movida e attivazione della task-force anti-degrado: i suggerimenti del dipartimento sicurezza di FdI

mercoledì, 12 agosto 2020, 22:37

L’incontro del sindaco Francesco De Pasquale con il nuovo primo dirigente del commissariato di Carrara, dottor Daniele Manganaro è servito da spunto per Lorenzo Baruzzo, coordinatore comunale di Fratelli d’Italia e responsabile regionale del dipartimento sicurezza, legalità e immigrazione di FdI, per lanciare alcuni suggerimenti all’amministrazione per rendere sempre più sicura la città.

“Il sindaco si è detto disponibile ad una proficua collaborazione con il capo della polizia locale – ha detto Baruzzo – Noi ci auguriamo che l’offerta di diponibilità diventi concreta attraverso alcune soluzioni politico amministrative che servano a garantire la sicurezza dei cittadini.”. La ricetta di Baruzzo parte con una copertura capillare del territorio mediante telecamere collegate in diretta con le centrali operative delle Forze dell’Ordine, richiesta soprattutto per zone quali il centro storico, piazza Alberica, Piazza Garibaldi, Avenza, specie nella zona di via Giovan Pietro, via Menconi, dove alcuni episodi di cronaca hanno destato nelle scorse settimane allarme sociale tra la popolazione. In merito ai problemi legati alla movida e alle regole anti-covid, Baruzzo ha aggiunto. “Non ci risulta che ci siano ordinanze che obblighino la chiusura ad una determinata ora della notte , come succede in molti altri Comuni, ma riteniamo sarebbe il caso di attivarsi in questa direzione.” Infine Baruzzo è tornato sul tema della Task Force antidegrado annunciata dall’amministrazione 5 stelle ma mai attivata, già presentato in varie occasioni al sindaco carrarese: “ Invitiamo De Pasquale – ha aggiunto Baruzzo - a rendere efficiente il Nucleo Operativo antidegrado della Polizia Municipale che l’amministrazione ha creato e annunciato con tanta enfasi affinché possa essere di supporto alle forze dell’ordine. Nel notare che l’ amministrazione 5 stelle è poco sensibile ai problemi della sicurezza, probabilmente per l’incapacità che la contraddistingue , siamo persino disponibili a mettere a disposizione le nostre “professionalità “ a titolo di consulenza gratuita naturalmente, perché per noi la politica è volontariato, affinché Carrara si doti degli strumenti da mettere a disposizione delle forze dell’ordine per la prevenzione e la repressione del crimine.”.

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 22 settembre 2020, 20:40

Piedimonte: "Forza Italia a Massa raddoppia grazie a Benedetti"

Il coordinatore comunale di Forza Italia Domenico Piedimonte analizza i risultati del voto a Massa e rivolge un plauso al candidato Stefano Benedetti


martedì, 22 settembre 2020, 09:49

A Carrara, contrariamente al resto della Toscana, la Ceccardi arriva prima

A Carrara si assiste ad una vittoria del centro destra, con la Ceccardi al 44,45% di preferenze contro il 43,18 di Giani: la Lega viaggia intorno al 27,67% contro il 25% circa del Pd


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 settembre 2020, 20:46

Vince Giani, la soddisfazione del Pd locale: "La Toscana non si Lega"

Alle diciotto i dati ancora parziali hanno comunque sancito la vittoria del candidato del centro sinistra Eugenio Giani sulla candidata del centro destra Susanna Ceccardi. Nella sede del Pd  carrarese in via Groppini c’è una pacata, ancora prudente, soddisfazione ma nessuna manifestazione che inneggi alla vittoria


lunedì, 21 settembre 2020, 17:46

Elezioni, vittoria schiacciante del sì al referendum

Praticamente i votanti per il sì al taglio dei parlamentari hanno più che doppiato i sostenitori del no: 68,97 per cento Sì, contro il 31,03 per cento per il no alle 17, 30 di oggi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 settembre 2020, 17:41

Eugenio Giani nuovo presidente della regione Toscana

Eugenio Giani, ex presidente del consiglio regionale, è il nuovo governatore della Toscana. Le prime parole in conferenza stampa 


lunedì, 21 settembre 2020, 16:09

Referendum e regionali, affluenza bassa in provincia: Massa e Carrara sotto il 60%

Per il referendum Carrara chiude al 57,38%, mentre Massa al 59,25%, tra le più basse in provincia. Per le regionali le percentuali variano, ma di poco: Carrara e Massa raggiungono rispettivamente il 53,36% e il 56,72%


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara