massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 23 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

“Assembramenti di studenti alle fermate dei bus”: Martisca (FI Giovani) chiede più controlli

martedì, 15 settembre 2020, 20:04

Alle regole ferree  dei protocolli anti-covid all’interno degli istituti scolastici corrispondono comportamenti completamente opposti appena si esce dagli stesi. A sostenerlo è il coordinatore comunale di Forza Italia Giovani, Lucian Martisca che ha fatto notare come, già al secondo giorno dalla riapertura delle scuole, si formino assembramenti di studenti alle fermate degli autobus e come l’uso della mascherina in queste situazioni sia assai ridotto.

Secondo Martisca mancherebbe completamente il controllo al di fuori degli edifici scolastici: “Negli ultimi giorni abbiamo assisitito ad un aumento dei contagi nella provincia confinante  di La Spezia e abbiamo assistito alla chiusura di una classe intera a Fosdinovo, questo per sottolineare il fatto che il virus è ancora attivo, soprattutto tra i giovani. – ha detto Martisca - L’amministrazione deve farsi carico di questa situazione, tutelando e facendo rispettare le norme anti-covid ai  giovani, anche al di fuori dell’ambiente scolastico. Come responsabile del settore scuola dei Giovani di Forza Italia, insieme al Vice-Coordinatore Provinciale dei Giovani di Forza Italia, Nicola Biglioli,  ci impegneremo a sottolineare tutti questi aspetti negativi delle varie amministrazioni: servono molti più controlli tra i giovani per creare un ambiente tranquillo nelle nostre città. Responsabilizziamo i ragazzi e  facciamo loro  capire  che  il controllo è per il loro bene e per il bene della città che rischierebbe  di diventare una zona rossa con conseguente possibile  crollo economico e morale.”

Maritsca ha rivolto all’amministrazione 5 Stelle l’invito a predisporre un organo di vigilanza nelle varie fermate dei bus e all’interno dei mezzi di trasporto e  per  controllore la movida e i centri commerciali, ed ha ricordato  che  Carrara, come anche altre città della  provincia, non può subire un’ altra chiusura totale che metterebbe in difficoltà tutti, soprattutto i giovani .


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 23 settembre 2020, 10:45

Fratelli d’Italia in crescita anche a Carrara: la soddisfazione del coordinatore comunale Baruzzo

E’ il partito con l’andamento più in positivo di tutto il centro destra in tutto il paese e Carrara, storica roccaforte della sinistra espugnata tre anni fa dai 5 stelle, non ha fatto eccezione e ha fatto registrare una forte crescita di simpatizzanti che hanno permesso al partito di Giorgia...


mercoledì, 23 settembre 2020, 10:42

Avanti tutta per le comunali: Pieruccini ringrazia gli elettori per il successo della Lega e del centro destra a Carrara

Milleseicento preferenze al nome di Nicola Pieruccini, coordinatore comunale della Lega Salvini Premier che ha detto: “Questo è un record. Voglio ringraziare tutte le persone che hanno votato per me”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 22 settembre 2020, 20:40

Piedimonte: "Forza Italia a Massa raddoppia grazie a Benedetti"

Il coordinatore comunale di Forza Italia Domenico Piedimonte analizza i risultati del voto a Massa e rivolge un plauso al candidato Stefano Benedetti


martedì, 22 settembre 2020, 09:49

A Carrara, contrariamente al resto della Toscana, la Ceccardi arriva prima

A Carrara si assiste ad una vittoria del centro destra, con la Ceccardi al 44,45% di preferenze contro il 43,18 di Giani: la Lega viaggia intorno al 27,67% contro il 25% circa del Pd


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 settembre 2020, 20:46

Vince Giani, la soddisfazione del Pd locale: "La Toscana non si Lega"

Alle diciotto i dati ancora parziali hanno comunque sancito la vittoria del candidato del centro sinistra Eugenio Giani sulla candidata del centro destra Susanna Ceccardi. Nella sede del Pd  carrarese in via Groppini c’è una pacata, ancora prudente, soddisfazione ma nessuna manifestazione che inneggi alla vittoria


lunedì, 21 settembre 2020, 17:46

Elezioni, vittoria schiacciante del sì al referendum

Praticamente i votanti per il sì al taglio dei parlamentari hanno più che doppiato i sostenitori del no: 68,97 per cento Sì, contro il 31,03 per cento per il no alle 17, 30 di oggi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara