massautosin
massauto

Anno 1°

venerdì, 30 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Persiani su Piazza Palma: "Critiche frutto di pregiudizio"

venerdì, 16 ottobre 2020, 17:00

Sono emerse polemiche da parte del PD massese per il nuovo progetto di Piazza Palma. Un progetto a cui l'amministrazione ha lavorato tanto, cercando di valorizzare un edificio storico con una degna piazza.

Il sindaco Francesco Persiani ha pertanto ribadito: "Sgombriamo il campo sul tracciato viario originario: nessuna alterazione, ma solo una diversa pavimentazione. Come si vede dal disegno progettuale, la strada originaria esiste ancora e sarà percorribile per emergenze. Quindi nessuna alterazione della natura dei luoghi. Anzi, lo scopo è quello di valorizzare un edificio storico adibito a sede scolastica e ridare un senso ad una accozzaglia di aiuole e spartitraffico prive di alcun senso e soprattutto gusto estetico".

Il sindaco inoltre sottolinea che nessuno dei consiglieri che oggi criticano il progetto della piazza, non avrebbero mai avuto da ridire su altre importanti opere cittadine, spesso non valorizzate, abbandonate all'incuria.

"Nessuno dei consiglieri che oggi rivolgono queste critiche, abbia mai brontolato per la scultura denominata "Puppona" del grande Gigi Guadagnucci rimossa dal centro storico perché definita volgare e relegata in un angolo sperduto del giardino di Villa della Rinchiostra. – ha tuonato in sindaco - Così come nessuno si è preoccupato dello spostamento del San Francesco di Rossi e relegato tra i cespugli sotto le Poste. Nessuno di loro si è mai preoccupato della Fontana di Piazza Liberazione, restaurata da questa amministrazione dopo anni di abbandono e incuria. Non sono certamente costoro che hanno apprezzato e valorizzato la scultura chiamata il Carciofo di Cascella, lasciato in mezzo al parcheggio dei motorini e senza la minima cura e pulizia".

Per l'amministrazione, è stato ribadito dal sindaco massese, è stato invece un dovere e un onore provvedere alla sistemazione della piazza.

"Per quanto riguarda la scultura di Beaufour, essa è stata solo temporaneamente spostata per consentire la realizzazione della piazza. – ha concluso il sindaco - Al termine valuteremo assieme all'artista quale potrà essere una collocazione ideale".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 29 ottobre 2020, 16:47

L’amministrazione da ristoratori e commercianti, De Pasquale: “Grande reattività e voglia di fare”

Nei giorni scorsi il sindaco Francesco De Pasquale ha visitato alcune delle attività cittadine più colpite dagli effetti dell’ultimo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri


mercoledì, 28 ottobre 2020, 19:49

Filca Cisl: “Ancora una morte bianca, una sconfitta per il mondo del lavoro”

Dopo l’incidente mortale avvenuto oggi pomeriggio nella cava di Borra Larga, sulle Alpi Apuane, è il sindacato Filca Cisl Toscana Lucca e Massa Carrara a prendere la parola


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 28 ottobre 2020, 19:13

Lavori di abbattimento barriere architettoniche in via Inglostadt: la Lega chiede lumi

Sono partiti i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche sull’incrocio tra via Inglostadt e via Genova a Marina di Carrara ma la Lega, pur apprezzando l’intervento, fra l’altro segnalato più volte anche con foto proprio dal coordinamento comunale leghista, ha espresso dubbi sui criteri con i quali l’amministrazione procede nella...


mercoledì, 28 ottobre 2020, 18:13

Ancora consigli comunali in video-conferenza a Massa: Benedetti esibisce l’indicazione del Ministero

Non ha mollato durante l’estate, quando il furore della pandemia pareva quasi placato, men che meno lo farà adesso che il covid si avvia a dispiegare tutta la sua potenza e il ministero degli interni stesso avvalla la scelta di non fare i consigli comunali in presenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 28 ottobre 2020, 18:09

“No al monumento ai partigiani sovietici”: Benedetti critica la proposta

La prima motivazione sono sicuramente i tempi cupi, afflitti dal secondo e più grande picco della pandemia, che, oggettivamente, rendono poco interessanti e appetibili tutte le proposte di carattere storico-commemorativo


mercoledì, 28 ottobre 2020, 17:10

Il sindaco e l'assessore al mercato di Avenza: “Riflessione aperta sulla collocazione”

Questa mattina il sindaco Francesco De Pasquale e l'assessore al Commercio Giovanni Macchiarini hanno fatto visita al mercato settimanale di Avenza per incontrare i venditori ambulanti e ascoltare le loro opinioni in merito alla collocazione dell'appuntamento del mercoledì


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara