Anno VIII

sabato, 8 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Discarica cava Fornace: Fantozzi (FdI) interroga la Regione

sabato, 21 novembre 2020, 11:51

"Ho chiesto alla Regione quali verifiche intenda avviare per capire se l'impianto fognario sia in grado di reggere la grande quantità di percolato di rifiuti speciali nella discarica di cava Fornace. E se i depuratori possano smaltire in modo sicuro rifiuti speciali quali amianto e marmettola -annuncia il vice-capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale, Vittorio Fantozzi, che ha presentato un'interrogazione alla Giunta regionale- Il sito di stoccaggio di rifiuti, situato nel territorio tra i Comuni di Montignoso e Pietrasanta, da tempo suscita molte preoccupazioni tra i cittadini. Preoccupazioni che hanno trovato conferma nelle decisioni dell'Asl Toscana Nord Ovest che, nell'aprile 2019, ha classificato la discarica di cava Fornace come "industria insalubre". Il Presidente Giani si è impegnato ad appoggiare la richiesta dei membri del comitato Cave Fornace di Pietrasanta ed a chiudere la discarica una volta raggiunta la soglia dei 43 metri -ricorda Fantozzi- Oggi il percolato viene raccolto nelle vasche per poi essere caricato su camion cisterna che lo trasferiscono a impianti di depurazione a Prato e Pontedera. Ma tra gli obiettivi strategici dei prossimi mesi, stabiliti dal Consiglio di amministrazione di Programma Ambiente Apuane Spa che gestisce la discarica, è prevista la possibilità di conferire direttamente in fognatura i reflui prodotti dal dilavamento delle acque meteoriche, che, secondo la società, "originano un percolato assolutamente non pericoloso". Noi monitoreremo la situazione, intanto chiediamo verifiche e chiarimenti alla Regione deputata a difendere la salute dei cittadini e l'ambiente".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 8 maggio 2021, 11:32

Fosso di Poveromo, la Lega: "Il progetto deve essere rivisto"

Un progetto molto discusso, quello della realizzazione di un'idrovora sulla foce del fosso di Poveromo. La Lega di Massa non resta in disparte e ne chiede una rivisitazione


venerdì, 7 maggio 2021, 19:37

W.c. in piazza Pellerano, Forza Italia: "È il posto meno indicato"

Forza Italia Massa si oppone al luogo scelto dall'amministrazione per la collocazione del bagno pubblico in piazza Pellerano, ritenendolo il meno opportuno e un danno agli alberghi ed attività commerciali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 maggio 2021, 11:26

Forza Italia Toscana: Argentina chiama Italia

Antonella Gramigna, responsabile del dipartimento Forza Italia Toscana, si è collegata con l'Argentina, per intervenire a favore del #Madeinitaly, e iniziare una collaborazione proficua per rilanciare il settore


mercoledì, 5 maggio 2021, 10:12

Martisca (FI) "Case popolari, un problema enorme nel nostro comune"

E' Lucian Martisca di Forza Italia a puntare i riflettori sulla problematica degli immobili comunali gestiti da Erp


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 3 maggio 2021, 17:38

"La spiaggia ha bisogno di eroi"

Lo scrive l'europarlamentare Susanna Ceccardi, che accompagnata da Filippo Maturi, responsabile nazionale per la Lega del benessere degli animali, da Manfredi Potenti e dal sindaco di Massa Francesco Persiani, ha partecipato ad una esercitazione della Sics a Marina di Massa


lunedì, 3 maggio 2021, 17:21

Ponte Albiano Magra, Fantozzi (Fdi): "Il tempo è scaduto. Accelerare i tempi della ricostruzione"

"I sopralluoghi delle autorità devono servire ad accelerare i tempi della ricostruzione e non rimanere fini a se stessi. Ad oltre un anno di distanza dal crollo, vanno a rilento i lavori per ricostruire il Ponte di Albiano Magra. Residenti, attività commerciali ed economiche scontano isolamento e danni. Regione e Anas devono...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara