Anno 1°

venerdì, 4 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Gli sgravi della Tari sono possibili: Fratelli d’Italia mette in discussione le affermazioni del sindaco

sabato, 21 novembre 2020, 19:58

Sarebbero molti i comuni che hanno deciso di effettuare sgravi fiscali sulla Tari e tra questi ci sarebbe anche il comune di Massa. A dirlo sono stati Cesare Micheloni e Lorenzo Baruzzo di Fratelli d’Italia che avevano proposto al sindaco di Carrara di abbassare o sospendere la Tari.

“Duole constatare che anche in questo difficilissimo momento di crisi sanitaria, economica e sociale, che non ha precedenti, l'amministrazione comunale grillina risulti essere distante dalla realtà e insensibile alle istanze della cittadinanza - hanno fatto sapere Micheloni e Baruzzo - Il sindaco, nella sua nota, ha risposto che non è possibile effettuare sgravi sulla Tari poiché, a suo dire, tale scelta sarebbe di esclusiva competenza dello Stato. Ebbene, il primo cittadino evidentemente è poco informato. Infatti, a tal riguardo possiamo fornire un lunghissimo elenco di comuni che hanno deciso di concedere alle attività commerciali sconti sulla tassa rifiuti, non ultimo il vicino comune di Massa. Peraltro l'Istituto di Finanza locale dell'ANCI ha fornito, in tempi non sospetti, un esaustivo parere e dettagliati chiarimenti in merito alle agevolazioni che i comuni possono concedere alle loro attività commerciali. Per quanto riguarda il presunto tesoretto di sette milioni di euro, e ai soldi che non sono disponibili nelle casse comunali, rispondiamo con la stessa veemenza ed enfasi che aveva usato il "ragazzo serio e intelligente", come il signor Franzoni della Paradiso spa aveva definito il vicesindaco Martinelli a termine del suo operato. Martinelli, che aveva sbandierato ai quattro venti la sua operazione di "finanza creativa" che, a suo dire, andava a chiudere un atavico contenzioso con un privato e che addirittura salvava il comune dal dissesto finanziario facendo risparmiare un milione e mezzo di euro ed evitando tra le altre cose anche l'innalzamento di tasse e tariffe, sarà sicuramente altrettanto solerte nell’impiegare i sette milioni di euro che, di fatto, sono stati risparmiati grazie alla sentenza definitiva sulla transazione Paradiso s.p.a. per andare incontro alla comunità carrarese. Altrimenti non si riuscirebbe a capire come l'assessore Martinelli era riuscito a trovare gli oltre dodici milioni da dare a Franzoni se non è possibile usare una parte di quegli stessi soldi per alleviare le sofferenze economiche dei cittadini.”.

Micheloni e Baruzzo hanno rinnovato la richiesta già rivolta a sindaco e giunta di tagliare il dieci per cento dei loro compensi per dare un importante segnale di vicinanza alla città in un momento di grande difficoltà.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 4 dicembre 2020, 12:05

Riviera Apuana, intesa su governance

Grazie all'intesa tra il vicesindaco di Massa Andrea Cella, l'assessore al turismo di Carrara Federica Forti e l'assessore al turismo di Montignoso Eleonora Petracci, l'ambito Riviera Apuana ha la procedura di scelta della Destination Management Organization (DMO)


giovedì, 3 dicembre 2020, 19:23

Sentenza crollo argine del Carrione, la responsabilità fu di Regione e Provincia

Dopo sei anni è arrivata la sentenza del Tribunale delle acque di Torino sui responsabili del crollo dell’argine del Carrione che il 5 novembre 2014 causò la terribile alluvione di Marina di Carrara. I colpevoli furono i tecnici, i professionisti e le imprese scelti e nominati da Regione e Provincia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 3 dicembre 2020, 19:19

3 dicembre, Giornata Internazionale delle persone con Disabilità

3 dicembre, Giornata Internazionale delle persone con Disabilità. Disabilità e inclusione al centro dell’azione dell’amministrazione Persiani: “Abbattiamo le barriere architettoniche e culturali”


giovedì, 3 dicembre 2020, 18:50

Dalla Lega applausi per la giunta di Massa che fa un bando per le attività commerciali e fischi per quella di Carrara “arrogante e menefreghista”

Il bando per le attività commerciali del centro che prevede contributi da un minimo di quattromila ad un massimo di seimila euro voluto dall’amministrazione di centrodestra di Massa ha trovato il plauso del coordinamento comunale della Lega di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 3 dicembre 2020, 18:50

Polemica luminarie, il sindaco incontra Veronica Frongia

«Ho incontrato una giovane imprenditrice, arrabbiata per gli effetti della crisi innescata dalla pandemia ma determinata a far sentire la propria voce per cambiare e migliorare la situazione, anche nella nostra città. Parlandole di persona ho compreso e raccolto il suo grido di allarme, ringraziandola per lo spirito con cui...


giovedì, 3 dicembre 2020, 18:49

Flashmob di FdI alla stazione contro il decreto sicurezza

Si è ritrovato tutto il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia, stamani, alla stazione di Carrara Avenza per dare vita a un flashmob contro il decreto sicurezza emanato dal governo Pd-5 stelle


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara