Anno 1°

martedì, 19 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

3 dicembre, Giornata Internazionale delle persone con Disabilità

giovedì, 3 dicembre 2020, 19:19

“Oggi più che mai è importante il sostegno delle istituzioni alle persone con disabilità e alle loro famiglie ed è importante fare rete per abbattere i muri dell’indifferenza e dell’esclusione, garantendo loro diritti e partecipazione. Non a caso, lo scorso anno, proprio in occasione della Giornata Internazionale delle persone con Disabilità il consiglio comunale unanime ha adottato la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità così da farlo conoscere e diffonderlo alla comunità”.

Il sindaco Francesco Persiani interviene oggi, 3 dicembre, nella Giornata Internazionale delle persone con Disabilità, istituita nel 1981. I diritti e il benessere delle persone più fragili sono temi che sono stati, e lo saranno in futuro, al centro della formula amministrativa del sindaco Persiani con azioni che hanno interessato tutta la giunta.

Da inizio mandato ad oggi, l’amministrazione comunale ha istituito e dato avvio alla Consulta comunale per le persone con disabilità; ha riconosciuto la figura del Garante dei diritti delle persone con disabilità per promuovere l’esercizio dei diritti e delle opportunità di partecipazione alla vita civile e di fruizione dei servizi comunali in favore delle persone portatrici di disabilità, temporanee o permanenti; è stata adottata la Convenzione delle Nazioni Unite; sono stati eseguiti interventi per abbattere le barriere architettoniche ed il tema della disabilità è stato recepito anche nel nuovo Regolamento del commercio.

“C’è sicuramente ancora molto da fare – dichiara l’assessore al Sociale e Pari opportunità Amelia Zanti – ma la Giunta tutta, in più direzioni, si è mossa fin da subito per abbattere le barriere non solo materiali che sono un enorme ostacolo per chi vive in condizioni di disabilità, ma soprattutto le barriere culturali che purtroppo ancora oggi esistono”.

Tra le varie opere, sono stati completati proprio in questi giorni il lavori del “Dopo di noi”, progetto da circa 100 mila euro per favorire il benessere, la piena inclusione sociale e l’autonomia delle persone con disabilità senza il supporto dei familiari. Spiega l’intervento l’assessore ai Lavori pubblici Marco Guidi: “al centro di socializzazione La Comasca di via dei Lecci, struttura semi residenziale, abbiamo terminato una serie di interventi proprio per rendere l'edificio completamente accessibile. Abbiamo quindi riadattato le camere, per un totale di sei posti letto, ed adeguato i bagni eliminando le barriere architettoniche interne oltre all’installazione di un ascensore per permettere agli utenti lo spostamento e l'accessibilità al piano superiore. E’ un altro tassello che dimostra l’attenzione di questa amministrazione al tema della disabilità”. L'obiettivo del “Dopo di noi” è quello di offrire un supporto alle persone affette da disabilità fisiche o intellettive aiutandole ad essere autonome nelle azioni quotidiane anche se prive del sostegno familiare.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 19 gennaio 2021, 09:37

Barotti e Sirgiovanni scrivono ai ministri Bonafede e Lamorgese

Il consigliere Barotti, civico di area riformista, ed il segretario Andrea Sirgiovanni del Movimento Giovanile delle Sinistre, hanno indirizzato, dopo aver letto l'intervento del procuratore capo dott. Piero Capizzoto, una nota al Ministro della Giustizia On.le Bonafede per chiedere una risposta alle criticità di organico della procura


lunedì, 18 gennaio 2021, 19:20

Forza Italia Massa: "Studenti o cavie? Chiediamolo al Pd"

Luca Tonlazzerini, responsabile dipartimento cultura per Forza Italia Massa, critica un  il Pd per i commenti rilasciati sul rientro in classe degli studenti dopo mesi di Dad


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 18 gennaio 2021, 19:18

Stefano Benedetti: "I consigli comunali e le riunioni delle commissioni e dei consiglieri rimangono tassativamente online fino a nuovo ordine"

Stefano Benedetti, presidente del consiglio comunale di Massa, in un comunicato, risponde ai consiglieri dell'opposizione in merito alla richiesta da loro formulata , per una riapertura al pubblico delle sedute di Consiglio e le altre riunioni interne


lunedì, 18 gennaio 2021, 17:48

Galleni a Bernardi: "Si ostina in modo quasi ossessivo ad attaccare la mia persona con comunicati grotteschi e zeppi di falsità"

Così la smentita dell’assessore Anna Galleni al consigliere di minoranza passato alla destra, ed entra ulteriormente nel merito. “Il consigliere liquida la delicata situazione affermando che avrei invitato una famiglia a risiedere ad Albiano per liberarmi di un “problema”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 17 gennaio 2021, 21:35

Barotti lancia l'allarme: "La politica cambi prospettiva e sia più attenta allo sviluppo concreto del territorio"

Il consigliere civico Andrea Barotti, viste le polemiche di questi giorni, sollecita la città a riflettere su quale sia il compito della politica e scrive: "Le modifiche proposte al testo dello Statuto Comunale mi spingono ad invitare i cittadini a pensare quale tipo di azione politica sia necessaria per provare...


domenica, 17 gennaio 2021, 21:31

Parco di Castagnetola in balia di se stesso, il consigliere Alberti chiede siano fatti gli interventi

Spazi sporchi, spazzatura fuori dagli appositi cestini e strade pericolose. È ciò che raffigurano le immagini del parco villa Menzione di Castagnetola


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara