Anno VIII

sabato, 27 febbraio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Lavori sul Ponte di Avenza, per la Lega si violano le regole e le norme di sicurezza

sabato, 23 gennaio 2021, 19:36

La Lega Carrara Salvini Premier denuncia, in un comunicato, alcune, a suo avviso, inosservanze rilevate nell'esecuzione dei lavori sul Ponte di Avenza: "Nella più importante infrastruttura che in questo momento si sta costruendo ad Avenza - esordisce la Lega - iniziata dopo tre false partenze, nonostante l'ambizione sfrenata dell'assessore Andrea Raggi e del sindaco De Pasquale che la descrivono come emblema di efficienza e di celerità di esecuzione, si stanno violando alla grande le regole e le norme di sicurezza. La Lega segnala che, a seguito di sopralluogo, alcuni cittadini, presso l'area interessata alla ristrutturazione da parte della Regione Toscana, hanno riscontrato che il "cantiere" viola le più elementari norme di sicurezza e documentato, con fotografie, la presenza di notevoli quantità di materiali staccati dalla vecchia struttura del ponte depositati nell'alveo del fiume ad intralciare il passaggio delle acque, oltre a pezzi di tubi di plastica color arancione e altri residui di lavorazione che galleggiano  visibilmente nel fiume diretti  verso  il mare".

"In particolare - continua - si rileva che i lavoratori impegnati nelle operazioni di "ristrutturazione del ponte" non usano alcun dispositivo di protezione a norma di legge e senza mascherine DPI".

La Lega rileva anche delle irregolarità nella gestione del cantiere: "Al posto dei ponteggi sono state utilizzate tavole di legno inchiodate che evidenziano la non osservanza dell'obbligo dell'adozione del piano di montaggio e smontaggio comprensivo del disegno esecutivo il cosiddetto Pi.M.U.S. La Lega interroga il sindaco e l'assessore Raggi per sapere se siamo stati messi al corrente della situazione descritta e a quali rischi gravi sono sottoposti ogni giorno i dipendenti della ditta che sta eseguendo i lavori".

"La Lega - conclude - ritiene impossibile che si possa continuare a lavorare mettendo a rischio la salute dei lavoratori coinvolti, violando le norme di legge e non attuando gli accorgimenti necessari nel cantiere, che aumentano la paura dei cittadini e accrescono la mancanza di credibilità verso i vecchi e i nuovi vertici del Pd della Regione Toscana che già erano stati aspramente criticati per non aver spostato i lavori come richiesto da cittadini e commercianti".

Do. Ben.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 27 febbraio 2021, 19:29

Lorenzetti autocandidato, Tonlazzerini (FI): "Doveroso meritare il consenso del popolo"

Non tarda ad arrivare la reazione di Forza Italia Massa, a seguito della notizia della autocandidatura a sindaco di Montignoso di Lorenzetti per il centrosinistra


sabato, 27 febbraio 2021, 12:35

Persiani: “Sono vicino ai commercianti che da oltre un anno stanno tenendo duro”

Il sindaco di Massa Persiani fa il punto sulla gestione della movida, il rispetto delle norme sanitarie e le modalità della repressione dei comportamenti illeciti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 27 febbraio 2021, 11:37

Cai Massa: "La situazione sulle nostre montagne sta peggiorando"

Il Cai di Massa, precisamente la commissione tutela ambiente, in un comunicato, riferisce della relazione Arpat "Progetto Cave", uscita negli scorsi giorni e che denuncia lo stato in cui versano le montagne apuane, peggiorato sotto diversi punti di vista


sabato, 27 febbraio 2021, 10:39

Riccardo Canesi scrive al sindaco di Carrara: "Recuperiamo la lapide di Bernardo Fabbricotti a Torano"

Riccardo Canesi, ex insegnate di geografia, materia che ha promosso con varie iniziative come i Giochi della Geografia e con un passato in politica ad alti livelli, ha scritto una lettera al sindaco De Pasquale, chiedendo di attivarsi per il restauro della lapide di Bernardo Fabbricotti, famosissimo imprenditore del marmo,...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 27 febbraio 2021, 09:29

Comitato Primo Soccorso ed Urgenza Carrara: “Potenziamento del monoblocco, proclami senza risposte”

Il comitato Primo Soccorso ed Urgenza Carrara in un comunicato, esprime la sua posizione in merito alla dichiarazione del responsabile ASL del distretto delle Apuane Gugliemi, sulla prossima apertura di venti posti al reparto di cure intermedie al Monoblocco, menzionando anche il potenziamento dei servizi erogati


venerdì, 26 febbraio 2021, 17:03

Giancarlo Fornei entra a far parte del direttivo FdI

Il coordinamento comunale di Carrara di Fratelli d'Italia comunica che entra a far parte del direttivo del partito Giancarlo Fornei, "coach formatore" che lavora principalmente con le donne imprenditrici ed ex formatore "terza area" presso scuole professionali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara