Anno 1°

mercoledì, 27 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Ponte di via Menconi, il sopralluogo del sindaco: “La Regione installerà illuminazione provvisoria”

mercoledì, 13 gennaio 2021, 19:24

Questa mattina il sindaco Francesco De Pasquale ha effettuato un sopralluogo sul ponte di via Gino Menconi per fare il punto sui lavori insieme ai tecnici della Regione Toscana, appaltatrice dell’opera. Erano presenti alcuni esponenti del comitato di residenti di Avenza che ha seguito i lavori fin dall’annuncio dell’apertura del cantiere.

I tecnici della Regione hanno spiegato che terminati i lavori per il passaggio dei sottoservizi sono già in corso le opere di distacco e rimozione del vecchio ponte che verrà tagliato e asportato in tre parti. Successivamente è prevista la rimozione delle mensole di appoggio. Contestualmente procedono i lavori di rifinitura dell’attraversamento che comprendono la pavimentazione del marciapiedi, la tinteggiatura dei new jersey e l’installazione di corrimano e ringhiere.

E’ prevista inoltre l’installazione di lampioni che rientra però tra le ultimissime attività del cantiere: per questo, ascoltate le segnalazioni del comitato il sindaco De Pasquale, ha chiesto e ottenuto dalla Regione  l’impegno a provvedere a stretto giro a dotare la zona di una illuminazione provvisoria per garantire maggiore sicurezza e visibilità, soprattutto ai pedoni.«Il confronto e l’interlocuzione con i residenti è sempre utile perché permette di apportare piccole ma importanti correzioni agli interventi, rendendo le opere più fruibili e più gradite a chi le utilizzerà tutti i giorni» ha commentato il primo cittadino.

Per la conclusione definitiva del cantiere si dovrà attendere ancora circa un mese: è prevista inoltre una nuova chiusura della viabilità, per non più di 7 giorni, che servirà a effettuare il collaudo dell’opera e tutti quegli interventi di rifinitura che non possono essere realizzati con le auto in circolazione, come ad esempio la segnaletica orizzontale.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 26 gennaio 2021, 17:59

Lega Carrara: "Magazzino degli orrori a Turigliano, resti umani in scatoloni"

La Lega Carrara, in un comunicato, denuncia lo stato in cui si trova il cimitero di Turigliano e, in particolare, l'esistenza di scatoloni all'interno di un magazzino contenenti resti di cadaveri


martedì, 26 gennaio 2021, 17:46

Barotti risponde a Murzi: "Se la soluzione è la chiusura del porto allora dica dove reimpiegare gli operai"

Il consigliere massese Andrea Barotti si dice in disaccordo con le parole del sindaco di Forte dei Marmi Bruno Murzi riguardo al porto e risponde definendole "viziate dello stesso campanilismo di cui accusa"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 gennaio 2021, 17:19

Lega: "Commissione d'inchiesta per il caso Serinper già istituita dal sindaco Persiani a dicembre"

Il gruppo consiliare Lega di Massa, in un comunicato, spiega le ragioni del voto contrario in consiglio comunale, per la richiesta avanzata dal M5S di una commissione consiliare di indagine sul caso Serinper


martedì, 26 gennaio 2021, 14:05

Danni maltempo: il presidente Lorenzetti chiede lo stato di emergenza regionale

Richiesti un finanziamento straordinario di 1 milione e mezzo per il ripristino della viabilità provinciale e un fondo pluriennale per la manutenzione straordinaria


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 25 gennaio 2021, 20:42

Italia Nostra apuo-lunense chiede che le arenarie dei marciapiedi in rifacimento non finiscano in discariche

Quel materiale è prezioso, non finisca in discarica. A chiederlo e a scongiurarlo è Italia Nostra Apuo-Lunense che con una lettera aperta indirizzata al sindaco richiama l'attenzione dell'amministrazione sul valore economico, storico e artistico del materiale di arenaria divelto in questi giorni dai marciapiedi di Marina Est


lunedì, 25 gennaio 2021, 20:39

Regina Elena, De Pasquale: «Pronti a proseguire il dialogo»

Nel corso dell’incontro di questa mattina con i rappresentanti delle organizzazioni sindacali in merito ai concorsi per le assunzioni alla Regina Elena, al quale hanno preso parte in collegamento web il presidente dell’azienda speciale, Giuseppe Profili, il direttore Valeria Ricci e il consigliere di amministrazione Mauro Lancioni, il sindaco di...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara