Anno VIII

giovedì, 6 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Associazione L'Assiolo: "Povero lago di Porta, massacrato e degradato"

martedì, 13 aprile 2021, 10:25

Gianluca Giannelli, presidente dell'Associazione nazionale "L'Assiolo", in un comunicato, mette in luce le condizioni in cui versa il lago di Porta, area protetta che si trova al confine fra le province di Massa Carrara e Lucca, e che che s più volte è stato oggetto di vivaci dibattiti sulla sua salvaguardia e valorizzazione. In tempi in cui, ritorna prepotente il tema della preservazione dell'ambiente e di tutto ciò che è green, l'associazione riprende la problematica legata al sito, dimenticato, a suo dire, degradato e con vari tentativi di violenze ambientali:

"Vista dall'alto - dice il comunicato - si nota la pressione antropica che negli anni viene esercitata nei suoi confronti , una pressione che sta soffocando e uccidendo quello che di pregiato e naturale è rimasto sul nostro ambiente naturale locale, ed è solo grazie a pochissimi temerari che negli ultimi 30 anni con il il loro impegno ne hanno temporaneamente fermato la distruzione e il degrado riportando vita selvatica e biodiversità pregiata in un luogo che negli anni 70 e 80 era stato parzialmente distrutto inquinato e volgarmente massacrato, nonostante che già dagli anni 70 fosse stato protetto con leggi Nazionali quale luogo di sosta dell'avifauna migratoria e per cui luogo da proteggere, solo che fino al 1996 nessuno se ne era accorto delle autorità locali sia politiche che giudiziarie.

A tutt'oggi- prosegue- sono ancora lontane le certezze di una protezione forte che ne sancisca la definitiva protezione e nel frattempo si costruisce "l'Arena della Versilia" a confine, con disturbi di luci e suoni, si continua a rialzare terreni e modificare lo stato dei luoghi nelle sue vicinanze, abusivamente e non, e da ultimo" conclude.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 5 maggio 2021, 10:12

Martisca (FI) "Case popolari, un problema enorme nel nostro comune"

E' Lucian Martisca di Forza Italia a puntare i riflettori sulla problematica degli immobili comunali gestiti da Erp


lunedì, 3 maggio 2021, 17:38

"La spiaggia ha bisogno di eroi"

Lo scrive l'europarlamentare Susanna Ceccardi, che accompagnata da Filippo Maturi, responsabile nazionale per la Lega del benessere degli animali, da Manfredi Potenti e dal sindaco di Massa Francesco Persiani, ha partecipato ad una esercitazione della Sics a Marina di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 3 maggio 2021, 17:21

Ponte Albiano Magra, Fantozzi (Fdi): "Il tempo è scaduto. Accelerare i tempi della ricostruzione"

"I sopralluoghi delle autorità devono servire ad accelerare i tempi della ricostruzione e non rimanere fini a se stessi. Ad oltre un anno di distanza dal crollo, vanno a rilento i lavori per ricostruire il Ponte di Albiano Magra. Residenti, attività commerciali ed economiche scontano isolamento e danni. Regione e Anas devono...


lunedì, 3 maggio 2021, 17:02

Bernardi: "I marciapiedi di Marina sono diventati pericolose piste ciclabili"

Massimiliano Bernardi, in un comunicato, prende di mira la situazione del traffico di biciclette a marina di Carrara:  "La mobilità alternativa con le piste ciclabili attraverso l'utilizzo della bici - dice - è da sempre stata  uno dei principali cavalli di battaglia dell'amministrazione 5 stelle.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 1 maggio 2021, 16:51

Pri: “I lavori idraulici proposti per il Fosso Poveromo sono inutili e dannosi”

La Sezione Mazzini di Massa del Partito Repubblicano interviene sui lavori di sistemazione idraulica proposti per il Fosso Poveromo, che consisterebbe in una risistemazione con tombature e d adeguamenti idraulici che non stravolgano il corso d’acqua, ma anche una nuova rete di drenaggio acque


venerdì, 30 aprile 2021, 18:23

Al via raccolta firme per registro tumori

Salviamo il nostro futuro: “Insieme” per la raccolta firme volta per conoscere i dati sanitari relativamente alla incidenza dei tumori della provincia di Massa Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara