Anno VIII

giovedì, 6 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Fantozzi (FdI): "La regione riconosca lo "stato di disagio" per le Colline del Candia"

sabato, 17 aprile 2021, 11:53

"Fra le tante realtà sociali e produttive visitate in provincia di Massa Carrara, particolare si è rivelato l'incontro col Consorzio che produce il vino del Candia, un sodalizio strettamente legato alla lunga e ricca storia delle omonime colline massesi, a cui sono legati importanti episodi della storia e della letteratura. I nostri esponenti di Massa Alessandro Cancogni, coordinatore comunale, Bruno Quieti, responsabile provinciale del dipartimento agricoltura, e Alessandro Amorese, capogruppo consiliare, stanno portando avanti un progetto di promozione della parte di territorio pedemontano che include le colline del Candia. Ma molto passa dall'avere dalla Regione il riconoscimento dello "stato di disagio"" dichiara il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, vicepresidente della Commissione Sviluppo economico e della Commissione Aree Interne.

"Lo richiederebbero il periodo, le scorie dell'industrializzazione a cui non è seguita l'adozione di modelli di sviluppo alternativi, l'erosione delle coste, le gravi problematiche ambientali e una serie di indicatori economico-sociali che relegano la Provincia di Massa-Carrara fra le zone più periferiche della Toscana –sottolinea Fantozzi- La concessione dello stato di disagio permetterebbe alle imprese del territorio, agroalimentari e turistiche, di poter accedere ai contributi regionali includendo anche l'amministrazione comunale, che si è già interessata e ha iniziato l'iter per ottenere forme di riconoscimento della situazione di difficoltà presso la Regione. Mi impegnerò, con specifiche azioni amministrative, affinché vengano rimossi gli ostacoli che hanno finora impedito una tale adozione e perché si possano avere delle audizioni in Commissione Aree Interne".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 5 maggio 2021, 10:12

Martisca (FI) "Case popolari, un problema enorme nel nostro comune"

E' Lucian Martisca di Forza Italia a puntare i riflettori sulla problematica degli immobili comunali gestiti da Erp


lunedì, 3 maggio 2021, 17:38

"La spiaggia ha bisogno di eroi"

Lo scrive l'europarlamentare Susanna Ceccardi, che accompagnata da Filippo Maturi, responsabile nazionale per la Lega del benessere degli animali, da Manfredi Potenti e dal sindaco di Massa Francesco Persiani, ha partecipato ad una esercitazione della Sics a Marina di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 3 maggio 2021, 17:21

Ponte Albiano Magra, Fantozzi (Fdi): "Il tempo è scaduto. Accelerare i tempi della ricostruzione"

"I sopralluoghi delle autorità devono servire ad accelerare i tempi della ricostruzione e non rimanere fini a se stessi. Ad oltre un anno di distanza dal crollo, vanno a rilento i lavori per ricostruire il Ponte di Albiano Magra. Residenti, attività commerciali ed economiche scontano isolamento e danni. Regione e Anas devono...


lunedì, 3 maggio 2021, 17:02

Bernardi: "I marciapiedi di Marina sono diventati pericolose piste ciclabili"

Massimiliano Bernardi, in un comunicato, prende di mira la situazione del traffico di biciclette a marina di Carrara:  "La mobilità alternativa con le piste ciclabili attraverso l'utilizzo della bici - dice - è da sempre stata  uno dei principali cavalli di battaglia dell'amministrazione 5 stelle.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 1 maggio 2021, 16:51

Pri: “I lavori idraulici proposti per il Fosso Poveromo sono inutili e dannosi”

La Sezione Mazzini di Massa del Partito Repubblicano interviene sui lavori di sistemazione idraulica proposti per il Fosso Poveromo, che consisterebbe in una risistemazione con tombature e d adeguamenti idraulici che non stravolgano il corso d’acqua, ma anche una nuova rete di drenaggio acque


venerdì, 30 aprile 2021, 18:23

Al via raccolta firme per registro tumori

Salviamo il nostro futuro: “Insieme” per la raccolta firme volta per conoscere i dati sanitari relativamente alla incidenza dei tumori della provincia di Massa Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara