Anno VIII

venerdì, 7 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Sport, Fratelli d'Italia: "Deve ripartire anche a livello amatoriale"

giovedì, 15 aprile 2021, 14:42

"Il mondo dello sport deve riaprire nel rispetto di tutte le norme di sicurezza. Piscine, palestre, associazioni e società sportive dilettantistiche sono allo stremo e c'è il rischio concreto che molti impianti e strutture non riaprano più. In zona arancione basta con le chiusure!".

E' l'appello che lanciano il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, vicepresidente della Commissione Sviluppo economico, il coordinatore regionale di Fdi, Fabrizio Rossi, insieme al coordinatore provinciale Marco Guidi ed al capogruppo a Massa Alessandro Amorese.

"Fratelli d'Italia si batte da tempo per le riaperture in sicurezza di palestre, piscine e impianti sportivi. E' indispensabile per la salute e il benessere dei cittadini, ma anche per tutta l'economia regionale e del Paese – esortano Guidi e Amorese - Un comparto quello dello sport amatoriale e dilettantistico che, stime alla mano, ha perso durante questa pandemia oltre due miliardi di euro di fatturato, lasciando senza lavoro oltre 200mila professionisti".

"La possibilità per ripartite in sicurezza c'è, basterebbe adottare le prescrizioni impartite dal Comitato tecnico scientifico sul contenimento dei contagi dell'ottobre scorso, quando tutti i gestori delle strutture sportive si erano adeguati, sostenendo anche notevoli spese, per poi essere definitivamente chiusi. Consideriamo decisamente un controsenso vedere lo sport amatoriale e dilettantistico fermo o quasi, anche nelle zone arancioni o gialle, e allo stesso tempo assistere ad autobus affollati. Serve un vero cambio di passo e deve tornare il sereno per l'intero comparto sportivo – invocano gli esponenti di Fdi - Tra l'altro, il settore ha ricevuto pochissimi ristori. E, comunque, il miglior ristoro è il lavoro!".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 7 maggio 2021, 19:37

W.c. in piazza Pellerano, Forza Italia: "È il posto meno indicato"

Forza Italia Massa si oppone al luogo scelto dall'amministrazione per la collocazione del bagno pubblico in piazza Pellerano, ritenendolo il meno opportuno e un danno agli alberghi ed attività commerciali


venerdì, 7 maggio 2021, 11:26

Forza Italia Toscana: Argentina chiama Italia

Antonella Gramigna, responsabile del dipartimento Forza Italia Toscana, si è collegata con l'Argentina, per intervenire a favore del #Madeinitaly, e iniziare una collaborazione proficua per rilanciare il settore


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 maggio 2021, 10:12

Martisca (FI) "Case popolari, un problema enorme nel nostro comune"

E' Lucian Martisca di Forza Italia a puntare i riflettori sulla problematica degli immobili comunali gestiti da Erp


lunedì, 3 maggio 2021, 17:38

"La spiaggia ha bisogno di eroi"

Lo scrive l'europarlamentare Susanna Ceccardi, che accompagnata da Filippo Maturi, responsabile nazionale per la Lega del benessere degli animali, da Manfredi Potenti e dal sindaco di Massa Francesco Persiani, ha partecipato ad una esercitazione della Sics a Marina di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 3 maggio 2021, 17:21

Ponte Albiano Magra, Fantozzi (Fdi): "Il tempo è scaduto. Accelerare i tempi della ricostruzione"

"I sopralluoghi delle autorità devono servire ad accelerare i tempi della ricostruzione e non rimanere fini a se stessi. Ad oltre un anno di distanza dal crollo, vanno a rilento i lavori per ricostruire il Ponte di Albiano Magra. Residenti, attività commerciali ed economiche scontano isolamento e danni. Regione e Anas devono...


lunedì, 3 maggio 2021, 17:02

Bernardi: "I marciapiedi di Marina sono diventati pericolose piste ciclabili"

Massimiliano Bernardi, in un comunicato, prende di mira la situazione del traffico di biciclette a marina di Carrara:  "La mobilità alternativa con le piste ciclabili attraverso l'utilizzo della bici - dice - è da sempre stata  uno dei principali cavalli di battaglia dell'amministrazione 5 stelle.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara