Anno VIII

martedì, 15 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Martisca (FI) "Case popolari, un problema enorme nel nostro comune"

mercoledì, 5 maggio 2021, 10:12

E' Lucian Martisca di Forza Italia a puntare i riflettori sulla problematica degli immobili comunali gestiti da Erp.

"Dopo svariate segnalazioni - esordisce - e dopo aver riportato il tutto all'amministrazione, è il momento di intervenire e porre fine a questo problema che ormai interessa diverse famiglie".

"La problematica solleva sugli immobili comunali gestiti da Erp in relazione alla palazzina di Via Ordonez 56 - inclaza -, problematica non isolata ma comune a diverse realtà, mette in risalto come il rispetto della civile convivenza all'interno delle case popolari abbia la necessità di avere regole più ferree. Se da un lato può essere giusto, ed anche necessario, migliorare l'integrazione e la coesione sociale negli edifici di edilizia residenziale pubblica, da altro lato l'amministrazione Comunale, l'ente gestore, e tutti i soggetti interessati devono fare in modo che negli alloggi gestiti da Erp vi sia il rispetto in una convivenza pacifica e civile tra gli assegnatari. Non dobbiamo infatti dimenticarci che i diritti e i doveri devono essere uguali per tutti, tanto più quando si usufruisce di un bene pubblico, come appunto una casa popolare, deve è necessario rispettare il bene, ma anche le persone che condividono quello stesso bene".

"Ritengo sia necessario - afferma - che tutti i soggetti convolti, Amministrazione Comunale in primis, debbano necessariamente riscrivere le regole di convivenza civile in maniera chiara, e pretendere che ve ne sia il rispetto da parti di tutti per affermare appunto il principio di legalità e della coesione sociale. Si prende l'esempio di altre realtà, come il Comune il Firenze e Casa Spa, dove finanche hanno previste multe per promuovere tale rispetto. E' doveroso condannare quei comportamenti che denotano volontario disprezzo delle regole, rifiuto di integrazione e solidarietà o finanche volontà di prevaricazione nei confronti dei propri vicini".

"I soggetti interessati - conclude -, Amministrazione Comunale in primis, non faccia finta di nulla, ma si muovano per tutelare i soggetti che vivono nella legalità al più presto possibile e per prendere tutti i provvedimenti opportuni, finanche l'allontanamento dall'abitazione, per coloro che, della legalità, danno prova di menefreghismo".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 15 giugno 2021, 11:40

Forza Italia Massa: "La ZTL in via San Leonardo scelta insensata"

Forza Italia Massa esprime la sua contrarietà riguardo alla scelta di istituire la ZTL nel tratto finale di via San Leonardo a Marina di Massa, che danneggerebbe le attività commerciali e la qualità della vita cittadina


martedì, 15 giugno 2021, 11:35

Baruzzo: "Crediamo nell'unità del centrodestra"

"Crediamo nell'unità del centrodestra" asserisce Lorenzo Baruzzo, coordinatore comunale di Fratelli d'Italia, tendendo così la mano del dialogo verso l'apertura espressa dalla coalizione presentatasi ufficialmente sabato mattina, ai nastri di partenza per la contesa elettorale del 2022 a Carrara e composta da Lega, Forza Italia e altre cinque liste civiche


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 15 giugno 2021, 11:24

“Un tunnel sotto le Apuane? Sarà la nostra Val di Susa! Eugenio Giani soffre di demenza senile e va sostituito al più presto"

L’organizzazione di volontariato Apuane Libere è pronta a dar battaglia sul progetto di una strada del mare sotto i monti Forato e Matanna: “Non permetteremo mai di traforare le poche montagne non sventrate dalle cave e se sarà necessario useremo i nostri corpi per opporci a questa assurdità”


lunedì, 14 giugno 2021, 19:22

Il gruppo "Vicinato Lungofrigido" chiede al sindaco di risolvere le criticità viarie e di parcheggi

In una nota del gruppo "Vicinato Lungofrigido" vengono evidenziate diverse difficoltà riscontrate da cittadini e imprese che risiedono nella zona di Lungofrigido di Ponente


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 14 giugno 2021, 19:00

Il collettivo studentesco Titenlà dice basta con le nuove cave

L’apertura di sette nuove cave nella provincia di Massa non ha lasciato in silenzio la collettività che si è riunita in piazza Aranci sabato pomeriggio


lunedì, 14 giugno 2021, 11:29

Ospedale Noa, Fantozzi (Fdi): "La Regione potenzi il personale del pronto soccorso del Noa"

Interrogazione del consigliere regionale di Fratelli d'Italia. "Ogni anno, nel periodo estivo, emergono criticità riguardanti la mancanza di personale"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara