Anno VIII

venerdì, 24 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Gianni Musetti (Forza Italia): "Prepariamoci alla condanna al risarcimento anche in secondo grado nella causa con la Adanti per la strada dei marmi"

sabato, 31 luglio 2021, 19:00

Mette in guardia da un possibile crack futuro Gianni Musetti, esponente di Forza Italia carrarese. Si riferisce ai debiti contratti per la costruzione della strada dei marmi e che ha lasciato in eredità anche un contenzioso tra la società costruttrice Adanti e la partecipata Progetto Carrara.

"La Adanti - scrive Musetti in una nota stampa - società che ha realizzato l'opera, ha ottenuto in primo grado una vittoria clamorosa che gli riconoscerebbe 7 milioni di euro come premio di accelerazione per il completamento della strada, unitamente ad altri oneri per il comune previsti dal capitolato d'appalto".

La prossima udienza dovrebbe essere prevista per gennaio e il rischio è una conferma della condanna, sottolinea Musetti. Spada di Damocle a cui va aggiunta la questione della Paradiso spa in seguito alla quale "Il tribunale di Massa ha stabilito in 5 milioni la cifra congrua del risarcimento da parte del comune, vicenda per la quale il vicesindaco Martinelli avrebbe voluto sciaguratamente transare per la cifra abnorme di 12,5 milioni di euro -ricorda Musetti, che conclude così la nota - Tutto questo è frutto di una devastante incapacità amministrativa della sinistra carrarese e del movimento 5 stelle, che ne rappresenta la naturale prosecuzione, che si unisce al colpevole perseguimento di interessi diversi da quelli del bene della città e dei suoi abitanti".

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 24 settembre 2021, 00:14

Movida piazza Mercurio. Ordinanza del sindaco Persiani contro l'abuso di bevande alcoliche

Il sindaco Persiani ha emesso un’ordinanza volta a scongiurare i “fenomeni connessi alla c.d. movida che incidono sulla sicurezza pubblica”, vietando ogni venerdì e sabato a partire dal 24 settembre e fino al 30 dicembre 2021 in Piazza Mercurio e nelle strade di collegamento, l’asporto e il consumo di alcolici...


giovedì, 23 settembre 2021, 19:17

Francesca Rossi e Gabriele Guadagni: altre dimissioni in vista tra i consiglieri cinquestelle. "Si sono presi alcuni giorni per riflettere"

Dopo la consigliere cinquestelle Marzia Paita, a stretto giro di posta, sembrerebbero arrivare anche le dimissioni di altri due consiglieri comunali cinquestelle: Francesca Rossi e Gabriele Guadagni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 settembre 2021, 19:05

Il Consorzio Bonifica 1 Toscana Nord sostiene lo Sciopero Globale per il clima

Invita tutti a partecipare e ad agire responsabilmente nell’interesse di questa e delle prossime generazioni


giovedì, 23 settembre 2021, 19:05

Gianni Musetti di Forza Italia: "Un sindaco che perde tre consiglieri dovrebbe dimettersi: la barca sta affondando"

Vengono preannunciate le dimissioni dei due consiglieri cinquestelle Gabriele Guadagni e Francesca Rossi, dopo Marzia Paita, e arrivano le prime reazioni da parte dell'opposizione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 settembre 2021, 11:47

Anche quest’anno il mese di ottobre si tinge di rosa per la campagna dedicata alla prevenzione del tumore al seno

Lilt for Women - Campagna Nastro Rosa è l’iniziativa che invita tutte le donne a rivolgersi all’associazione della Lega italiana per la lotta contro i tumori per ricevere informazioni e prenotare una visita senologica gratuita presso il più vicino ambulatorio Lilt aderente


giovedì, 23 settembre 2021, 09:45

Lega Salvini Premier Massa: "Gravissime affermazioni dell'assessore regionale all'ambiente Monni sulla all'erosione"

Le recenti affermazioni fatte dall'assessore all'ambiente Monni, a mezzo stampa, a seguito delle violente mareggiate di questi giorni e i danni inferti al litorale massese, hanno provocato la reazione da parte della Lega Salvini Premier di Massa che, in un comunicato, esprime delusione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara