Anno VIII

venerdì, 24 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Il Movimento Giovanile della Sinistra è per il Green pass: "Strumento necessario"

venerdì, 10 settembre 2021, 18:18

di francesca vatteroni

"Il green pass o un eventuale obbligo vaccinale,  sono in realtà misure sanitarie evidentemente necessarie nella condizione attuale" sostiene il Movimento Giovanile della Sinistra Massa-Carrara. Il Movimento di sinistra si schiera dunque a favore delle recenti misure adottate dal governo tra cui il  green pass e a favore dell'eventuale obbligo vaccinale, prendendo le distanze e stigmatizzando duramente la posizione assunta dal coordinamento scuole di Massa-Carrara che invece si sta battendo per impedire diventino misure definitive.

"Il sedicente coordinamento scuole di Massa-Carrara-inizia la nota stampa a firma del Movimento Giovanile della Sinistra di Massa Carrara che spiega la storia del loro percorso-  ha recentemente esposto in un comunicato la propria posizione contraria in merito all'utilizzo del green pass come misura profilattica nelle scuole.  Il coordinamento era nato più di un anno fa per manifestare contro i problemi che da lungo tempo affliggono le scuole della nostra provincia e in generale il sistema scolastico, l'uopo era la mobilitazione contro la riduzione di fondi, di spazi, contro la DaD e contro il precariato di molti docenti che dura da anni. Col tempo-prosegue il comunicato- le finalità del coordinamento sono mutate, tantoché molti di coloro che ne facevano parte lo hanno abbandonato, al momento la priorità del coordinamento pare sia quella di scagliarsi contro quelle che considerano violazioni della libertà, il vaccino, il green pass o un eventuale obbligo vaccinale, che sono in realtà misure sanitarie evidentemente necessarie nella condizione attuale". 

Il Movimento di sinistra insiste incrociando le lame con il coordinamento scuole e ricordando la profilassi di base chiesta ormai da anni come condizione per accedere alle scuole dell'obbligo, assimilandola alla vaccinazione somministrata contro il Covid:" Come Movimento Giovanile della Sinistra riteniamo che quelle che questi individui confondono con violazioni della libertà individuale non siano altro che misure adeguate per tutelare la salute di tutti, che è condizione necessaria per poter esercitare le libertà personali. Ricordiamo poi che una misura simile a quella del green pass è già in uso da anni, proprio in ambito scolastico: per poter frequentare le scuole dell'obbligo infatti i bambini devono essere sottoposti alle profilassi di base, salvo condizioni mediche particolari".

Il Movimento Giovanile della Sinistra parla chiaramente di travisamento del compiti da parte del coordinamento scolastico:" La situazione del sistema scolastico-afferma-certamente presenta diversi problemi ed è giusto che esistano gruppi autonomi che si impegnino per emendare i difetti del sistema scolastico, tuttavia crediamo che il sedicente coordinamento abbia davvero frainteso il proprio compito originario.

"In quanto Movimento costituito principalmente da studenti-continua nell'attacco e rivendicando la propria posizione contro un gruppo, definito sparuto, di genitori e docenti- prendiamo le distanze da un gruppo che non ci rappresenta  e che non rappresenta altro che uno sparuto gruppo di docenti e genitori, peraltro piuttosto disunito; siamo inoltre preoccupati dal fatto che tale gruppo sia formato da docenti e genitori che pretendono di muoversi indipendentemente da norme varate dal governo con ampio suffragio scientifico mettendo a rischio la comunità".

Chiosa il Movimento di sinistra:"Il periodo attuale è ancora difficile sia per la società tutta sia per la comunità scolastica e proprio ora che è possibile tornare a una condizione controllata grazie al vaccino ci sembra davvero poco adeguato che il sedicente coordinamento, nato anche per tornare a svolgere lezioni in presenza, si opponga". 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 24 settembre 2021, 00:14

Movida piazza Mercurio. Ordinanza del sindaco Persiani contro l'abuso di bevande alcoliche

Il sindaco Persiani ha emesso un’ordinanza volta a scongiurare i “fenomeni connessi alla c.d. movida che incidono sulla sicurezza pubblica”, vietando ogni venerdì e sabato a partire dal 24 settembre e fino al 30 dicembre 2021 in Piazza Mercurio e nelle strade di collegamento, l’asporto e il consumo di alcolici...


giovedì, 23 settembre 2021, 19:17

Francesca Rossi e Gabriele Guadagni: altre dimissioni in vista tra i consiglieri cinquestelle. "Si sono presi alcuni giorni per riflettere"

Dopo la consigliere cinquestelle Marzia Paita, a stretto giro di posta, sembrerebbero arrivare anche le dimissioni di altri due consiglieri comunali cinquestelle: Francesca Rossi e Gabriele Guadagni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 settembre 2021, 19:05

Il Consorzio Bonifica 1 Toscana Nord sostiene lo Sciopero Globale per il clima

Invita tutti a partecipare e ad agire responsabilmente nell’interesse di questa e delle prossime generazioni


giovedì, 23 settembre 2021, 19:05

Gianni Musetti di Forza Italia: "Un sindaco che perde tre consiglieri dovrebbe dimettersi: la barca sta affondando"

Vengono preannunciate le dimissioni dei due consiglieri cinquestelle Gabriele Guadagni e Francesca Rossi, dopo Marzia Paita, e arrivano le prime reazioni da parte dell'opposizione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 settembre 2021, 11:47

Anche quest’anno il mese di ottobre si tinge di rosa per la campagna dedicata alla prevenzione del tumore al seno

Lilt for Women - Campagna Nastro Rosa è l’iniziativa che invita tutte le donne a rivolgersi all’associazione della Lega italiana per la lotta contro i tumori per ricevere informazioni e prenotare una visita senologica gratuita presso il più vicino ambulatorio Lilt aderente


giovedì, 23 settembre 2021, 09:45

Lega Salvini Premier Massa: "Gravissime affermazioni dell'assessore regionale all'ambiente Monni sulla all'erosione"

Le recenti affermazioni fatte dall'assessore all'ambiente Monni, a mezzo stampa, a seguito delle violente mareggiate di questi giorni e i danni inferti al litorale massese, hanno provocato la reazione da parte della Lega Salvini Premier di Massa che, in un comunicato, esprime delusione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara