Anno VIII

sabato, 23 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

In 500 sulla battigia: "Soldi sprecati per il ripascimento, strumento inutile"

sabato, 25 settembre 2021, 19:28

La recente mareggiata che ha colpito il litorale massese in questi ultimi giorni, ha portato alla ribalta della cronaca, la situazione delle spiagge, gravemente danneggiate dall'erosione.

L'associazione "In 500 sulla battigia", che si occupa della tutela delle spiagge, in una nota stampa, esprime il suo disappunto sulle battute espresse dai politici locali, e, in particolare, critica lo strumento del ripascimento, per il quale sono stati stanziati milioni di euro, considerato inutile e che non risolve il problema se non momentaneamente.

"Negli ultimi cinque anni - scrive - la Regione Toscana ha speso per questo strumento ben 4 milioni e 500 mila euro: somma ingente e destinata ad aumentare vista la costituzione nel 2021 addirittura di una task force permanente che si occupi di "risolvere" il problema dell'erosione.

Dall'altro lato- prosegue - il Comune di Massa che, a gran voce, chiede un tavolo istituzionale pare avere la soluzione: altri soldi per un ripascimento urgente e l' introduzione delle barriere di ripopolamento ittico Tecno.Reef che risolverebbero definitivamente il problema.

Ci domandiamo e lo domandiamo alle istituzioni se non sia il caso di tornare a centrare quale sia il solo e vero problema: quando si parla di costa, spiagge e mare, si parla di un bene comune da tutelare in funzione della sua natura e non da ripasciare in funzione solo ed esclusivamente del profitto di alcune famiglie titolare di concessioni".

L'associazione ricorda alle amministrazioni locali quello che, a loro parere, è prioritario, cioè la delibera per la libera fruizione di una porzione di spiaggia e il fermo alle strutture invasive deturpanti la spiaggia e il paesaggio.

"La nostra costa - conclude - può rappresentare una preziosa opportunità per tutti noi, solo se si smetterà di considerarla appannaggio di un manipolo di concessionari che la utilizzano, da sempre, alla stregua di una loro proprietà".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 22 ottobre 2021, 23:14

Esposto di Bernardi: "La Procura verifichi se ci sono irregolarità nel concorso per la direzione del Regina Elena"

Il consigliere di opposizione Massimiliano Bernardi, dopo aver presentato la questione in consiglio comunale e non aver trovato evidentemente risposta soddisfacente, annuncia in conferenza stampa di aver presentato esposto in Procura e presso la Corte dei Conti


giovedì, 21 ottobre 2021, 13:15

Area ex Sin Ferroleghe, FdI: "Abbiamo portato la questione in Parlamento. Vogliamo tempi certi per la bonifica dell'area"

Lo annuncia il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, che ha ricevuto quotidiane informazioni dal coordinatore provinciale di Fdi, Marco Guidi, al coordinatore comunale di Carrara, Lorenzo Baruzzo, ed capogruppo in comune a Massa, Alessandro Amorese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 ottobre 2021, 12:39

GD Carrara: "Pericolo imminente sulla foce per mancata cura del verde e manutenzione"

Il gruppo giovani democratici di Carrara mette in evidenza una situazione veramente pericolosa per i cittadini, riguardante la strada della foce


mercoledì, 20 ottobre 2021, 08:54

Insieme: "Via Benedetto Croce come l’autodromo di Monza”

Sollecitata dai residenti di via Benedetto Croce, anche l’associazione Insieme che si preoccuperà di comunicare urgentemente il problema agli uffici comunali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 ottobre 2021, 16:25

Italia Nostra raddoppia la sua presenza sul territorio

Domenica 17 ottobre, la sezione di Massa-Montignoso di Italia Nostra ha raddoppiato la sua presenza nel territorio partecipando a due iniziative di alto livello, la gita a Pontremoli e la visita guidata al Lago di Porta


domenica, 17 ottobre 2021, 20:36

Giovani democratici in difesa di CGIL: "Il sindaco Persiani guardi in casa sua e sciolga Forza Nuova e Tutto per Massa"

I Giovani Democratici apuani si stringono intorno alla CGIL dopo l'attacco subito a Roma, la settimana scorsa nella sede del sindacato, e lo testimoniano con una nota stampa in cui la denuncia dei Democratici coinvolge esplicitamente Forza Nuova chiedendone al sindaco lo scioglimento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara