Anno VIII

venerdì, 3 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Giovani democratici in difesa di CGIL: "Il sindaco Persiani guardi in casa sua e sciolga Forza Nuova e Tutto per Massa"

domenica, 17 ottobre 2021, 20:36

I Giovani Democratici apuani si stringono intorno alla CGIL dopo l'attacco subito a Roma, la settimana scorsa nella sede del sindacato, e lo testimoniano con una nota stampa in cui la denuncia dei Democratici coinvolge esplicitamente Forza Nuova chiedendone al sindaco lo scioglimento.

I Giovani Democratici parlando chiaramente di guerriglia, levano la voce e mettono in guardia: anche a Massa il neofascismo ha il volto di Forza Nuova e Casa Pound. Inevitabili le accuse, di conseguenza, a Lega e a Francesco Mangiaracina, ex responsabile provinciale di Forza Nuova e di recente, lasciato il ruolo nel movimento di Forza Nuova, passato poi alla lista Tutto per Massa, è infine entrato nel partito del Carroccio apuano.

"A seguito degli eventi avvenuti negli scorsi giorni a danno della sede centrale della CGIL a Roma-esordiscono nel comunicato i Giovani democratici-ci sembra doveroso prendere una forte posizione sulla questione anche livello comunale. É bene ricordare che gli autori di queste guerriglie armate, perché di questo che si parla, sono appartenenti ad un partito di estrema destra dichiaratamente neofascista: Forza Nuova. Affiancati da alcuni esponenti di Casa Pound, altro partito dichiaratamente neofascista".

Il riferimento a Francesco Mangiaracina e ai suoi legami con Casa Pound e Forza Nuova, da parte dei Giovani Democratici, arriva puntuale e mette in evidenza alcune loro perplessità sulla nomina di Mangiaracina nel cda di Area spa:" Nella nostra città, Massa, colui che porta avanti questi partiti porta il nome di Francesco Mangiaracina, entrato da qualche tempo nella Lega. Ma le sue origini sono ben più radicali. Nasce come militante attivo di Forza Nuova, con questo partito muove i primi passi in politica, prima di decidere di cambiare facciata e creare "Tutto per Massa". Solo questo fa pensare a cosa si fa al giorno d'oggi per cercare di ridipingere o mascherare un minimo l'inquietante facciata "nera" e troppo anacronistica. Con questa nuova associazione si candiderà poi anche alle elezioni amministrative del 2018, appoggiato da Casa Pound, dove prenderà il 2% dei voti. A testimonianza di questo rapporto c'è poi l'unione, avvenuta in seguito all'entrata di Mangiaracina nella Lega, che viene nominato nel consiglio amministrativo di Area Spa (Ente che gestisce l'area retro portuale e la logistica dell'interporto) proprio dal sindaco Persiani, senza alcun bando con una nomina calata dall'alto, come riportato anche dal "Fatto  Quotidiano". Inaccettabile che delle persone così governino la nostra città".
 
L'ultimo affondo dei Giovani Democratici è rivolto dunque al sindaco a cui gli chiedono di sciogliere Forza Nuova e Tutto per Massa :" Il sindaco Persiani, prima di condannare pubblicamente gli avvenimenti  di Roma si guardi "in casa sua" e appoggi la mozione del Partito Democratico di sciogliere Forza Nuova e quindi implicitamente "Tutto  per Massa" partiti che si richiamano senza alcuno scrupolo agli  "ideali" neofascisti.  Noi Giovani Democratici ci batteremo per questa battaglia perché la  democrazia e le libertà devono essere difese, sempre".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 2 dicembre 2021, 15:26

Mastorci (Cisl-Fp): "Gli Oss rischiano il demansionamento con la CoopService"

Durante la riunione tra i sindacati l'Azienda Toscana Nord Ovest le cooperative Compass e Di Vittorio (uscenti) e la Coopservice vincitrice del nuovo appalto di trasporti per servizi sanitari, è emerso che da anno nuovo gli Oss dipendenti della Coopservice potranno subire dei demansionamenti


giovedì, 2 dicembre 2021, 14:00

Elezioni provinciali, sorteggiate candidature e liste

Si è svolto questa mattina presso la sede dell'ufficio elettorale della provincia di Massa-Carrara il sorteggio delle candidature a presidente e delle liste per il consiglio provinciale per determinare l'ordine all'interno delle schede elettorali per le elezioni provinciali di secondo livello in programma il 18 dicembre


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 dicembre 2021, 11:00

Gianni Musetti: "Dove finiscono i 27 milioni del marmo?"

Gianni Musetti (Forza Italia), in un comunicato, affronta questo tema, criticando aspramente l'operato dell'attuale amministrazione locale


mercoledì, 1 dicembre 2021, 21:17

Il nuovo piano di classificazione acustica approda in consiglio comunale a Carrara

Si tratta dello strumento di pianificazione territoriale attraverso il quale il comune suddivide il proprio territorio in zone acusticamente omogenee, a ciascuna delle quali corrispondono precisi limiti da rispettare e obiettivi di qualità da perseguire


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 dicembre 2021, 12:01

Fratelli d'Italia: "L'Erp ha assegnato un alloggio con barriere architettoniche ad una disabile"

Il dipartimento disabilità di Fratelli d'italia, in un comunicato, interviene in merito al caso di Anna Maria Pigoni, di Carrara, disabile su sedia a rotelle, che ha ottenuto una casa popolare dall'Erp, casa che però presenta delle barriere architettoniche al suo interno e con un ascensore non funzionante


martedì, 30 novembre 2021, 21:04

Massa Città in Comune: "Un pedaggio urbano per i camion per migliorare la qualità della vita"

A seguito dell'ennesimo incidente con la perdita di un carico di marmo da parte dg in camion, si è nuovamente posto l'accento su l'introduzione di un pedaggio urbano per i mezzi pesanti superiori a 35 quintali, come ad esempio ha chiesto Massa Città in Comune, che, in una nota stampa,...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara