Anno VIII

giovedì, 20 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Gianni Musetti: "Dove finiscono i 27 milioni del marmo?"

giovedì, 2 dicembre 2021, 11:00

La famosa tassa Marmi, che ogni anno viene incassata dal comune, unico in Italia ad usufruire di un extra reddito così importante e lo stato di incuria della città, sono spesso messe in relazione.

Gianni Musetti (Forza Italia), in un comunicato, affronta questo tema, criticando aspramente l'operato dell'attuale amministrazione locale: "Ma dove finiscono tutti questi soldi dal marmo e perché nessuno riesce a fornire alla cittadinanza un resoconto di come vengono impegnati? - si chiede - Il centro destra da decenni chiede il bilancio separato per il marmo, e sotto campagna elettorale sembrano tutti d'accordo, per poi non ricordarsi più degli impegni presi appena diventano amministratori".

"Ma nel frattempo - continua - oltre alla mancanza evidente di manutenzioni, di progetti, di opere pubbliche, di attività di promozione del territorio e di tutela e di del "mondo del marmo", delle imprese e dei lavoratori dello stesso, il comune manda la quarta rata della tassa rifiuti anche alle case e agli fondi sfitti che, con particolare caso, nel centro storico di Carrara, sono diventati la maggioranza. Perché se gli amministratori locali sapevano di questo maggiore gettito nelle casse comunali non hanno provvedo a creare maggiori aiuti alla cittadinanza almeno per quanto riguarda le tasse locali che il nostro municipio amministra direttamente. Nonostante l'aumento dei territori del porta a porta, la tassa rifiuti è arrivata puntuale, ad ingolfare i già difficili bilanci delle famiglie carraresi, ed è incredibile se si pensa che il marmo da per ogni singolo cittadino di Carrara ben quattrocentocinquattotto euro, una cifra impensabile per ogni bilancio comunale di qualsiasi città:si potrebbe quasi cancellare i tributi che i cittadini versano al comune, ed invece nulla".

"Vogliamo sapere - conclude - dove finiscono i soldi e avere un impegno dell' amministrazione sulla promozione della città e del marmo, sulla diminuzione delle tasse locali per il prossimo anno, dando così riscontro oggettivo e soggettivo ai cittadini della ricaduta economica che il marmo fornisce alla nostra città".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 20 gennaio 2022, 18:33

Nuoto, primi tuffi a Luni, Raggi: «La generosità della Marina Militare permette ai nostri atleti di allenarsi»


giovedì, 20 gennaio 2022, 18:26

Ex campo profughi, sgombero in corso. Consentito accesso per recupero effetti personali

Sono state avviate ieri le operazioni finali di sgombero e chiusura degli accessi dell’ex campo profughi e delle sue pertinenze. L’amministrazione aveva liberato gli alloggi già dal 2018: purtroppo in questi anni alcuni erano stati sfondati e occupati abusivamente


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 20 gennaio 2022, 01:27

I Giovani democratici di Carrara protestano contro l'inefficienza della Asl

La variante Omicron ha colpito la provincia di Massa Carrara portando grandi criticità legate sia ai tamponi che all'entrata e all'uscita dalla quarantena. Giovani democratici Carrara si esprimono su come viene affrontata la situazione


mercoledì, 19 gennaio 2022, 08:34

Simone Caffaz: "Le migliori competenze per la nostra visione di Carrara"

Simone Caffaz è il primo candidato sindaco ad accettare un incontro con la Gazzetta, che con oggi, avvia una serie di incontri in vista delle ormai prossime elezioni, i cui scenari non sono, peraltro, nemmeno molto chiari, soprattutto da parte di alcune forze politiche che non si sono ancora espresse...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 gennaio 2022, 21:10

Approvato il Programma triennale delle opere pubbliche: previsti interventi alla Ugo Pisa, piscina comunale, Filanda, scuole

Il consiglio comunale (20 voti favorevoli, 10 contrari) ha approvato il Programma triennale delle opere pubbliche 2022-2024 che racchiude importanti interventi su tutto il territorio comunale per complessivi 37.319.410 euro


martedì, 18 gennaio 2022, 13:26

Pd, Norberto Riccardi segretario dell’unione comunale di Massa

Si è svolta il 13 gennaio la riunione dell’assemblea comunale del Partito democratico. In tale sede sono stati convalidati i risultati del congresso comunale che ha eletto Norberto Riccardi segretario dell’Unione Comunale di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara