Spazio disponibilie
   Anno XI 
Sabato 2 Luglio 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da roberta ciriolo
Politica
20 Maggio 2022

Visite: 155

L'appuntamento che ha organizzato Confindustria, nel quale si è tenuto il dibattito tra i sette candidati a sindaco. Ai candidati sono state poste tre domande a testa, con un tempo massimo di risposta di quattro minuti. Presenti, oltre ai candidati, Matteo Venturi presidente della delegazione di Massa Carrara di Confindustria e Silvia Pieraccini, giornalista de Il Sole 24 ore. Il presidente Matteo Venturi ha aperto il dibattito e le domande sono state poste dalla giornalista Silvia Pieraccini, i candidati sono stati estratti a sorte per rispondere. 
La prima domanda attinente al loro rapporto con il mondo del marmo, mentre la seconda si sposta sul Piano e come verrano risolte le criticità sugli spazi di cui ha bisogno l'industria. L'ultima domanda si sposta sul fronte del mare, chiedono ai candidati se appoggiano il nuovo piano regolatore portuale. 
I candidati si sono dibattuti e destreggiati, chi più e chi meno, sulle risposte. Chi ha preso sempre posizioni marcate e concise come Rigoletta Vincenti per il Movimento Cinque Stelle e chi invece si è affiato alle parole altrui, esordendo, in alcuni casi, con un semplice "Sono d'accordo con loro". 
Per la prima domanda, i candidati hanno abbracciato l'ideale di complicità e dialogo che si dovrebbe creare con le industrie e la nuova amministrazione, ma anche tra le industrie e i cittadini. Questo per risolvere i malumori, che sono sempre esistiti, per chi pensa che le cave siano un bene comune e non solo delle dieci famiglie che le possiedono. 
La seconda domanda ha schierato i candidati in modo diverso. Mentre il candidato di centrodestra Andrea Vannucci e Simone Caffaz per la Lega sono concordi sul fatto che il comune di Carrara e il comune di Massa debbano collaborare.
"Il futuro tavolo - ha detto Simone Caffaz - non deve essere solo tra il comune e le imprese, ma anche tra gli enti territoriali. In questo modo possiamo trovare gli spazi di cui ha bisogno l'industria."
"Il comune di Carrara - ha detto il candidato Andrea Vannucci - deve collaborare con il comune di Massa, avere una posizione comune e favorire l'intervento edilizio."
Mentre Rigoletta Vincenti ha dichiarato: "L'amministrazione deve rimodernare il piano strutturale, soprattutto con studi approfonditi, per non compiere nuovamente errori."
Ferdinando Locani, candidato a sindaco della lista Movimento ItaliaSì, pensa che sia un problema principalmente politico e non territoriale.
"Bisognerebbe - ha esordito Ferdinando Locani - risolvere il problema a monte e vedere se c'è un modo per utilizzare gli spazi, ma oltre a questo, il problema rimane principalmente politico e non degli imprenditori."
L'ultima domanda riguardante il piano regolatore portuale che è stato appoggiato da tutti.
Su questo si è espressa Serena Arrighi: "Non bisogna valorizzare solo il porto, ma il progetto si deve estendere anche alle ferrovie e alle autostrade. Il porto rimane una risorsa fondamentale per la crescita e per le prospettive future."
Per ultimo esprime il suo giudizio Cosimo Ferri: "Il potere sul porto è della regione Toscana e alcune leggi frenano i progetti che sono stati proposti anche negli anni passati."
In conclusione è stato chiesto ai candidati quali saranno i loro futuri piani per quanto riguarda lo sviluppo del territorio, tenendo conto della transizione ecologica e digitale.
Tutti i candidati hanno elencato e sono stati concordi sulle innovazione, come ad esempio la mobilità sostenibile, le città green e infine la semplificazione delle risorse digitali.
Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Il nuovo consiglio dell’ordine degli ingegneri di Massa Carrara si è riunito per eleggere le cariche istituzionali, sono stati eletti…

Spazio disponibilie

"Dopo la pessima figura -ha detto l'associazione Libertà e Diritti- che il coordinatore regionale di Forza Italia, Mallegni, ha fatto…

Il Movimento Giovanile della Sinistra esprime grande soddisfazione per il felice esito del ballottaggio di domenica, che ha permesso alla…

Spazio disponibilie

Asmiu comunica che da domenica 3 luglio saranno attive le isole ecologiche di cortesia in Via Pisa e Via Magliano.

«A seguito dell'evento meteorico del 28 giugno 2022 la situazione delle strade comunali e provinciali, che collegano le frazioni…

Con 21 punti il Club Swan 42 armato e timonato dal carrarese Andrea Rossi con Enrico Zennaro alla tattica, ha relegato al terzo posto un altro CS42, l’estone “Catariina II”, con un distacco di 6 punti

In un comunicato, Domenico Piedimonte coordinatore comunale Forza Italia Massa, ha risposto ad Emanuele Ricciardi, che ha resa nota…

Spazio disponibilie

Domenica 3 luglio, dalle 19.30, la neo sindaco Serena Arrighi incontrerà i cittadini di Carrara in Piazza Cesare Battisti per…

Tornano gli appuntamenti estivi organizzati dall'Associazione Antica Massa Cybea in collaborazione con il comune di Massa. Quest'anno saranno quattro gli…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie