Anno XI 
Domenica 25 Settembre 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Politica
21 Settembre 2022

Visite: 128

La sanità oggi è meno democratica, l’aziendalizzazione ha messo in crisi il sistema e la sua vocazione sociale”. La denuncia arriva da Rigoletta Vincenti, medico e consigliere comunale del gruppo progressista. La pneumologa, candidata al Senato nel collegio uninominale Toscana Nord per l’Unione popolare, lancia un appello ai vertici della Regione: «Serve un’inversione di rotta – avverte Vincenti – con investimenti sui presidi territoriali. Siamo sempre meno efficaci sul fronte della prevenzione e della cura delle malattie croniche, la pandemia ha aumentato le criticità con ritardi negli screening e nei controlli. Stiamo assistendo a una deriva verso la privatizzazione, che va fermata, se vogliamo che il diritto alla salute sia garantito a tutti».

Vincenti, che ha diretto il reparto di Pneumologia degli ospedali di Livorno e Massa durante l’emergenza Covid, annuncia l’intenzione di confrontarsi con l’assessore regionale alla Sanità: «Chiederò un incontro all’assessore Bezzini – spiega – per mettere sul tavolo le priorità. La nostra società ha subìto cambiamenti importanti, crescono le famiglie monocomponenti e chi si trova in condizioni di fragilità per età o per patologia non sempre può contare sull’assistenza dei propri cari. Per far fronte a queste sfide – prosegue – occorrono risorse, da impiegare nel potenziamento delle strutture per le cure intermedie con l’obiettivo di ridurre il carico sugli ospedali. Dobbiamo assicurare una spesa pubblica in linea con la media europea, che corrisponde al 7,3% del Pil. È indispensabile aumentare i posti letto e incrementare in modo stabile il personale sanitario, bisogna ricostruire la rete dei medici di base raddoppiando le formazioni annue». Un piano per il quale Vincenti chiede sostegno traversale: «Se vogliamo guardare al futuro – dice – dobbiamo sviluppare forme di tutela degli anziani non autosufficienti e garantire sostegno adeguato per tutte le forme di disabilità. Ci vuole un impegno economico maggiore sull’assistenza domiciliare, sulle terapie abilitative e riabilitative. Temi delicati come questi non possono essere oggetto di divisioni politiche. L’esigenza di una risposta sanitaria equa – conclude – è una battaglia da affrontare uniti».



Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Comitato dei Cittadini per la chiusura di Cava Fornace intervengono in merito alla Cava Fornace dopo il 18 settembre data…

"La deputata Martina Nardi del Pd, per coprire le responsabilità dell'amministrazione regionale guidata dal…

Spazio disponibilie

La Società della Salute della Lunigiana, con deliberazione della giunta esecutiva, ha approvato l'avviso pubblico per il conferimento dell'incarico di…

Dopo varie perplessità da parte di diversi utenti, Circolo PD Carrara Centro fa il punto della situazione riguardo al servizio…

Spazio disponibilie

Alessandro Nicodemi non crede più alle promesse elettorali fatte sulle bonifiche, ma anche il vicepresidente del Movimento 5 stelle, Riccardo…

"Non fare le bonifiche - ha affermato Andrea Figaia - ha il sapore della beffa. Il comunicato sindacale unitario CGIL,…

L’associazione Ducato di Massa è indignata con il sindaco Francesco Persiani perché non ha concesso Piazza Aranci per riportare la…

Emessa allerta codice gialloper rischio Idrogeologico idraulico reticolo minore, temporali forti dalle ore 12 sabato, 24 settembre alle ore…

Spazio disponibilie

A pochi giorni dalle elezioni il coordinamento del Partito Comunista Italiano di Massa  Carrara, chiama tutte le comuniste e i…

Una volta individuata la sede provvisoria per le classi del biennio dell'Istituto alberghiero Minuto di Marina di Massa per…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie