Anno XI 
Venerdì 20 Maggio 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Politica
13 Maggio 2022

Visite: 112

Il terzo incontro della presidenza di Confartigianato con i candidati a sindaco alle amministrative di Carrara ha visto come protagonista Rigoletta Vincenti. Un confronto coordinato dal presidente dell'associazione di categoria, Sergio Chericoni, e che ha come sempre messo al centro il decalogo di temi più rilevanti per Confartigianato e le imprese artigiane del territorio.

Si parte quindi dal Piano regolatore del porto con la previsione del travel lift. Vincenti ha evidenziato come il nuovo progetto che si ferma alla foce del Carrione permetta di garantire "un minor impatto ambientale" e di restituire alla città quella parte che va poi fino al Lavello. Sul travel lift in particolare, "a prescindere dall'esatta posizione all'interno del porto, ritengo che sia importante per la filiera della nautica, per la competitività dei prezzi nell'alaggio a mare e nell'allestimento della banchina per finire gli allestimenti, così da poter valorizzare gli artigiani locali con lavorazioni che sono di pregio e che possono portare un arricchimento economico senza impatti ambientali".

Per quanto riguarda presente e futuro della Imm, la candidata ha evidenziato il lavoro fatto dall'amministratrice unica Sandra Bianchi nell'opera di risanamento e anche nell'iniziare a organizzare "un calendario di eventi importanti come quello della nautica. Con il contributo del Comune è stato poi dedicato un padiglione per le attività sportive che attirano persone e possono contribuire al rilancio della struttura. Gli eventi portano risorse per valorizzare la parte fieristica che noi vogliamo potenziare. Carrara Fiere deve essere mantenuta, rivalorizzata e incrementata e può essere un volano per il turismo, in particolare quello congressuale".

Tema caldo è quello della manutenzione della viabilità, in particolare quella a monte e la Strada dei Marmi, per evitare danni e problemi agli autotrasportatori e agli stessi cittadini: "Con una recente variazione di bilancio sono stati stanziati 509mila euro per le vie a monte e 1 milione per la Strada dei marmi. Risorse che saranno rifinanziate ogni anno per garantire la manutenzione". C'è grande attesa per la fine della bonifica dell'area ex Syndial e sul destino di quei 17 ettari di terreno Vincenti ha chiarito che al momento le prospettive di insediamento sono per "chiudere la filiera del lapideo, come previsto dal regolamento degli agri marmiferi, e per la nautica Sicuramente diciamo no al commercio e alla grande distribuzione". Sul tema delle municipalizzate, poi, la candidata ha evidenziato la necessità di continuare a dare servizi essenziali ai cittadini "mettendo nei comitati gestione persone di alto profilo e con capacità per gestirle al meglio. Sono contraria a una gestione privata dei servizi essenziali per i cittadini e anche all'idea della multiutility" e sul tema Vincenti ha evidenziato per esempio tutti i limiti di Estar nella gestione dei servizi collegati alla sanità regionale. Per le farmacie in particolare, poi, ha spiegato che punta sul "rilancio del valore sociale e dei servizi al cittadino in quegli ambiti dove ad esempio il Servizio sanitario nazionale non riesce a entrare".

Vincenti ha poi accolto il suggerimento di Confartigianato per la realizzazione di un centro di stoccaggio temporaneo sul territorio per rifiuti pericolosi e non, coinvolgendo se possibile anche privati e associazioni di categoria, mentre sul Consorzio Zia ha ribadito la necessità di un suo potenziamento per gestire partite importanti come la Syndial. Rilancio del centro storico: "Riproporremo un progetto come Carrara Si-Cura che ha permesso di riaprire 25 locali fra centri ricreativi e culturali e in via parallela attivare un progetto speculare che riguardi gli artigiani del marmo, per sviluppare le botteghe d'arte nel centro cittadino anche attraverso l'utilizzo delle previsioni delle premialità inserite nei Pabe e nel regolamento degli agri marmiferi. Un progetto dedicato all'arte per rilanciare la vivibilità  e dare un fermento culturale alla città".

Un tema che si lega poi alla proposta di Confartigianato del sostegno al progetto dei maestri artigiani con cui trasformare le botteghe anche in luoghi di formazione dove trasmettere tecniche e mestieri che rischiano di scomparire: la candidata ha assicurato che valuterà la possibilità di finanziare e supportare questa strategia.  Infine il lapideo: "Negli ultimi anni l'escavazione invasiva aveva portato a un lavoro da terzo mondo, dove si scavava la pietra e si portava all'estero. Il regolamento degli agri e i Pabe hanno iniziato a mettere un po' di ordine nel settore, per ridurre l'impatto ambientale e rivalorizzare l'economia del settore" mentre per la tassa marmi "la vera questione riguarda la corretta identificazione del materiale per correggere il contributo dovuto. Ventisei milioni di euro incassati a fronte di un minore escavato dimostrano che il meccanismo si sta correggendo. Bisogna ridurre la conflittualità con il territorio e alcuni imprenditori dovrebbero capire che il rispetto per l'ambiente riguarda tutti". 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

A sostegno della candidatura a sindaco di Carrara di Andrea Vannucci, alle prossime elezioni amministrative, c’è anche Giovanni Toti,…

Proseguono gli arrivi di navi da crociera al Porto di Marina di Carrara. Il comune ha attivato una serie di…

Spazio disponibilie

Settore lapideo trainante per l’economia della città. Ne è convinto Luca Musetti, il giovane industriale carrarese candidato nella lista Forza…

Il commissario della Casa Ascoli, insieme al sindaco del comune di Massa, che è il controllore di Casa Ascoli, aveva…

Spazio disponibilie

La Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio l'ordinanza della Corte d'Assise di Roma con cui era stata disposta…

Lunedì  23 maggio, presso il Parco Falcone e Borsellino a Marina di Carrara, l’amministrazione comunale ha organizzato la cerimonia istituzionale…

Dopo il successo di One More Time With Feeling, Andrew Dominik torna a raccontare Nick Cave con This much I know…

Una serata a Cinque Stelle. Sabato 21 maggio, alle ore 18.00, al Palco della Musica in piazza Gramsci, la candidata…

Spazio disponibilie

Si allarga la campagna di screening contro il tumore della mammella. L'Azienda USL Toscana nord ovest sta infatti invitando alle…

Domani venerdì 20 maggio Simone Caffaz candidato a sindaco alle prossime elezioni amministrative comunali di Carrara del 12 giugno sarà…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie