Anno 1°

domenica, 9 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Pontremoli

Crea il panico sulla A/15: arrestato giovane automobilista

venerdì, 17 luglio 2020, 16:19

Nella serata del 15 luglio, la polizia stradale di Pontremoli ha tratto in arresto un cittadino italiano originario della provincia di Caserta intento a seminare il panico lungo il tratto toscano dell’A/15.

Il giovane, alla guida di un grosso fuoristrada, ha cercato, per motivi sconosciuti, di fermare gli altri utenti che transitavano tranquillamente sull’Autocisa, “tagliando” loro la strada e costringendoli a pericolose manovre di emergenza per evitare il sicuro impatto.

Uno di questi utenti, obbligato dallo sconosciuto a entrare in un’area di servizio, ha chiesto aiuto alla sala radio della polizia stradale, che ha allertato immediatamente gli equipaggi della sottosezione di Pontremoli impegnati in un servizio di pattugliamento disposto nell’ambito del piano di potenziamento della vigilanza stradale concomitante con il periodo estivo.

I quattro poliziotti, due dei quali in borghese su di una macchina “civetta”, sono riusciti a intercettare il fuoristrada proprio mentre questo, nei pressi di Pontremoli, ha cercato, in un’ulteriore momento di follia, di tagliare la strada a un camper con all’interno un famiglia al rientro dalle vacanze e una volta posto in sicurezza hanno tratto in arresto il conducente risultato poi in stato di ebrezza alcolica.

Al giovane, al quale sono stati contestati i reati di guida in stato di ebrezza e violenza privata, è stata anche ritirata la patente e sequestrato il veicolo.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Pontremoli


carispezia1


venerdì, 7 agosto 2020, 14:43

Casani: "È giusto che il distretto di via Mazzini torni vicino ai cittadini"

L’importanza dell’ospedale di Pontremoli è stata ribadita nei giorni scorsi dal direttore generale della ASL, Maria Letizia Casani che, insieme al Sindaco, Lucia Barachini ha visitato la struttura


giovedì, 6 agosto 2020, 14:40

Uil Fpl: "Centro prelievi, no al distretto: resti all'ospedale"

A parlare è il segretario della Uil Fpl Massa Carrara, Claudio Salvadori, che si fa così portavoce di preoccupazioni e lamentele emerse in queste ore fra cittadini e lavoratori, venuti a sapere che l'Asl avrebbe intenzione di riportare il centro prelievi dall'ala dell'ospedale di Pontremoli di nuovo al distretto di...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:37

A Pontremoli un progetto rivolto ai giovani

Tutti i venerdì del mese di agosto a Pontremoli un'iniziativa per la sensibilizzazione dei giovani sul bere responsabilmente


domenica, 2 agosto 2020, 19:58

Stars in Lunigiana: Sting e Zucchero da Alvaro per un gelato

Pontremoli è da tanto tempo il luogo del cuore di Zucchero, il notissimo cantante e compositore che proprio qui ha una casa dove si rifugia fra un impegno e l'altro. È delle ultime ore la segnalazione della presenza di Sting


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 22 luglio 2020, 14:18

Rfi, linea Parma-La Spezia: ripresa la circolazione tra Berceto e Pontremoli

E' ripresa questa mattina, come da programma, la circolazione ferroviaria tra Berceto e Pontremoli sulla linea Parma – La Spezia, sospesa il 14 giugno per gli interventi di potenziamento e manutenzione all'infrastruttura ferroviaria


lunedì, 20 luglio 2020, 10:22

Vede i carabinieri e lancia dal finestrino la droga: arrestato

I carabinieri della stazione di Pontremoli hanno arrestato un 26enne lunigianese, incensurato, con l’accusa di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara