Anno 1°

martedì, 19 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Pontremoli

FdI: "Si circoscriva l'ambito di diffusione del virus all'ospedale di Pontremoli"

venerdì, 27 novembre 2020, 16:01

"Si attivino immediatamente protocolli di sicurezza con tamponi a tappeto e una sanificazione dei reparti e delle sale operatorie. La situazione all'ospedale di Pontremoli, trasformato in presidio Covid, rischia di degenerare. Ormai i casi di contagio sono una trentina tra operatori sanitari e pazienti di altri reparti che, entrati negativi, si sono ritrovati contagiati -denunciano il vice-capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale, Vittorio Fantozzi, il vice-coordinatore Fdi della provincia di Massa Carrara, Umberto Zangani, e la responsabile del Dipartimento regionale delle Politiche sociali Fdi, Emanuela Busetto- Avevamo segnalato, nelle scorse settimane, con l'ospedale di Pontremoli non fosse adeguato per ospitare malati Covid, ma Asl e Regione hanno proseguito nella loro irrazionale scelta. A questo punto l'Asl deve intervenire con decisione per circoscrivere l'ambito di diffusione del virus e garantire la sicurezza di chi si trova in Ospedale e l'erogazione delle prestazioni ai cittadini. Non solo. Il Governatore Giani dichiara che la Toscana ha raggiunto il 95% di tracciabilità dei positivi ma nel territorio della provincia di Massa Carrara la realtà è un'altra: è addirittura complicato comunicare con l'Asl per avere tamponi e le relative risposte. Sembra non esistere neppure un piano per tracciare gli operatori sanitari in prima linea contro il Covid e che, spesso. si sottopongono a tampone di loro iniziativa. L'improvvisazione è evidente, tanto che il sindaco di Carrara, nei giorni scorsi, è arrivato a chiedere l'impiego dell'Esercito per consentire una gestione ordinata del sistema dei tamponi. In Regione non dovrebbero sottovalutare che l'indice di mortalità nella provincia di Massa Carrara è più del doppio rispetto alla media della Toscana".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Pontremoli


venerdì, 8 gennaio 2021, 09:55

Castelli del Ducato: la rete piace e il Castello del Piagnaro cresciuto on line + 5.71% rispetto al 2019

Castelli del Ducato ha veicolato 387 news nel 2020 contro le 308 del 3019, segno di una comunicazione ancora più intensa che ha cercato di raccontare – con interviste ai castellani – la vita all'interno dei manieri, le storie più belle, fatti significativi ammantati di mistero, enogastronomia e ricette


mercoledì, 6 gennaio 2021, 18:12

Da oggi via allo screening gratuito: il sindaco in auto a fare il tampone rapido

E' partito stamani lo screening gratuito a Pontremoli. Fortemente voluto dall'amministrazione comunale, lo screening consiste nell'effettuazione di tamponi rapidi su base volontaria con risultato in giornata


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 5 gennaio 2021, 18:02

Tamponi rapidi gratuiti: l'opposizione chiede certezze

Da domani 6 gennaio partirà lo screening gratuito, voluto dall'amministrazione comunale, che consentirà ai cittadini residenti nel comune di Pontremoli di sottoporsi a tamponi rapidi con risultato in giornata


sabato, 2 gennaio 2020, 18:23

Tamponi rapidi gratuiti per i cittadini del comune di Pontremoli

L'amministrazione comunale di Pontremoli ha reso noto in queste ore, l'iniziativa estesa a tutta la popolazione residente nel territorio comunale che consiste nella somministrazione di tamponi gratuiti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 31 dicembre 2020, 18:18

Pontremoli: si vaccina a 106 anni e ricorda l’epidemia di spagnola

Al secondo giorno dalla partenza delle vaccinazioni all’interno delle RSA presenti sul territorio della ASL Toscana nord ovest, gli anziani vaccinati sono stati oltre 400, due gli ultracentenari che hanno ricevuto il siero, una in Lucchesia e l’altra in Lunigiana dove è stata vaccinata una signora di 106 anni


lunedì, 21 dicembre 2020, 22:15

L’ospedale di Pontremoli torna Covid free

Con la dimissione questo pomeriggio degli ultimi due pazienti l’ospedale di Pontremoli torna Covid free


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara