Anno VIII

sabato, 8 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Pontremoli

Pontremoli chiede una soluzione immediata al caos regionale sui vaccini

sabato, 17 aprile 2021, 16:00

di michela carlotti

Una missiva formale, a firma del sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini, per sollecitare soluzioni immediate al caos toscano della campagna vaccinale. Riporta la data odierna ed è indirizzata a tutte le autorità che hanno competenza e responsabilità in materia: l’assessore regionale alla salute, Simone Bezzini, il direttore generale dell’azienda Usl Toscana Nord Ovest, Maria Letizia Casani, il consigliere del presidente della regione per i vaccini anti Covid-19, Angelo Zubbani.

La Gazzetta riceve e pubblica integralmente il suo contenuto:

“Gentilissimi, i problemi legati alla somministrazione del vaccino anti Covid-19 in Toscana continuano ad essere davvero troppi.

L’ultima novità di questi giorni, a seguito della riapertura delle registrazioni/prenotazioni e somministrazioni per le persone estremamente vulnerabili e per le altre fasce di anziani, ha però dell’incredibile e per questo vi chiedo un immediato intervento.

Dopo tante difficoltà riscontrate anche solo per il ‘mettersi in lista’ si deve infatti assistere all’assenza totale di organizzazione nel gestire e disporre le convocazioni delle persone fragili in luoghi vicini alla loro abitazione e non, come avviene spesso, a centinaia di chilometri di distanza.

Dopo il danno del tempo perso, quindi, si sottopone la loro delicata condizione di salute anche alla beffa di dover percorrere centinaia di chilometri per avere l’agognata somministrazione. Ci sono lunigianesi di sperdute frazioni chiamati a vaccinarsi a Pisa, se non oltre, come vi sono cittadini fiorentini convocati a Carrara o in altre zone per loro distantissime.

Ciò è inaccettabile e per questo vi chiedo un intervento subitaneo e finalmente efficace nell’eliminare queste storture.

Nel farlo, rinnovo la richiesta già avanzata in più occasioni — ma fino ad ora rimasta inevasa e silente — di allestire subito un centro di vaccinazione a Pontremoli che, unitamente ad i punti già in attività, possa contribuire ad accelerare la campagna vaccinale che di qui a breve sarà ancora più impegnativa, così rispondendo ad un’esigenza sanitaria emergenziale, in primo luogo per le persone più fragili, limitando al massimo i rischi, i disagi ed i costi connessi al forzoso ed ingiusto spostamento dei cittadini.

Il comune di Pontremoli - lo ripeto nuovamente – è pronto a mettere a disposizione luoghi idonei ed ogni supporto necessario, così come sta continuando a dare il proprio supporto eseguendo dal gennaio scorso attività di tamponi rapidi gratuiti in favore della popolazione. Contributo grazie al quale sono stati per tempo riscontrate e gestite correttamente molte positività al virus”.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Pontremoli


mercoledì, 5 maggio 2021, 21:23

Pontremoli candidata “Capitale italiana del libro 2021”: venerdì la proclamazione ed il premio

Il comune di Pontremoli è stato selezionato tra i finalisti della cerimonia per il conferimento del titolo di “Capitale Italiana del libro” che si svolgerà alle 11 di venerdì 7 maggio, alla presenza del ministro della cultura Dario Franceschini


mercoledì, 28 aprile 2021, 11:27

Villa Dosi Delfini riapre al pubblico

Il ritorno della Regione Toscana in “zona gialla” è come una ventata di Primavera che ha il profumo di normalità: finalmente anche Villa Dosi Delfini può riaprire le sue porte al pubblico e ai visitatori!


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 aprile 2021, 19:45

Vivere e lavorare a Pontremoli: l’incontro tra gli ideatori ed i primi smartworkers

In tempi di pandemia, lo smartworking è diventato una pratica sempre più diffusa per evitare assembramenti nelle sedi di lavoro


venerdì, 16 aprile 2021, 13:38

Diventa custode di una pianta nell’ostello della Francigena: il progetto dell’Ospitale San Lorenzo Martire

Un luogo di pace e spiritualità, immerso nella natura, avvolto da un’atmosfera solenne e definito dalla cura degli spazi: è l'Ospitale San Lorenzo Martire, ex convento dei Frati Cappuccini che accoglie l’ostello della via Francigena, gestito dal Gruppo Missionario Padre Daniele, tappa dell’antico tracciato Sigerico che attira ogni anno numerosi...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 12 aprile 2021, 16:59

Pontremoli vince la ‘Coppa Toscana 2021’ per il borgo più bello

Pontremoli è la vincitrice assoluta della “Coppa Toscana 2021” indetta dalla pagina facebook “Toscana on the road” per premiare il borgo più bello dell’intera regione


sabato, 10 aprile 2021, 20:16

Provoca un incidente e scappa: la polstrada lo rintraccia e gli ritira la patente

Venerdì mattina, nel versante toscano del passo della Cisa, in A/15, il conducente di un grosso SUV dopo aver tamponato Hyundai ix20 che lo precedeva, anziché fermarsi a soccorrere il malcapitato, è scappato  a tutto gas, innescando una pericolosa carambola in autostrada


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara