Anno VIII

lunedì, 27 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Pontremoli

In arrivo contributo per le biblioteche di Pontremoli

mercoledì, 8 settembre 2021, 14:49

C’è anche il comune di Pontremoli tra i beneficiari della misura prevista dal decreto del ministro della cultura n. 191 del 24 maggio 2021 di riparto del "Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali", concernente il sostegno del libro e dell'intera filiera dell'editoria libraria. Un bel risultato di cui potranno godere tutti i fruitori della Biblioteca “Camillo Cimati” di Pontremoli, oggi trasferita nel cuore culturale della Città, all’interno del Palazzo del Tribunale, nella suggestiva cornice di piazza della Repubblica. 
Un contributo ammontante a € 9.204,87 da destinare all’acquisto di libri, che va a sommarsi al contributo di euro 10.001,90, ottenuti nell'anno 2020 sempre dal Ministero della Cultura, che andranno ad arricchire ulteriormente la Biblioteca che mai come oggi, grazie alla sua nuova ubicazione, diviene un vero e proprio punto di riferimento per la Città del libro e per tutti gli eventi collaterali che ogni anno vengono organizzati: dai Premi Bancarella, alla presentazione di opere, ai convegni, all’allestimento di mostre ed esposizioni e altre performance artistiche.

Un bel risultato che va quindi ad aggiungersi a tutti quelli raggiunti dall’Amministrazione nell’ambito culturale e turistico della Città, dando così un senso ancor più concreto e compiuto al legame che questa detiene con il libro e la lettura in tutte le sue forme.  

La Città del Libro: sia come impegno nella propria divulgazione della lettura con momenti ad hoc, sia nella sua volontà di voler portare alla continua attenzione di tutti, con simboli visivi, quanto il libro sia l'identità della città, come dimostrato anche dalla recente installazione che simboleggia anche l'accoglienza nella città.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Pontremoli


giovedì, 23 settembre 2021, 09:38

Minaccia il suicidio e lancia alcuni oggetti dalla finestra

La scorsa serata i carabinieri dell'aliquota radiomobile sono intervenuti nel centro abitato di Pontremoli quando un 55enne, paventando ipotesi suicidarie


sabato, 18 settembre 2021, 16:00

“L’incontro con l’assessore alla sanità è stato un passaggio decisivo per il futuro del territorio”

Così Elisabetta Sordi interviene dopo l'incontro avuto ieri con l'assessore regionale alla sanità, Simone Bezzini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 10 settembre 2021, 10:56

Truffe on line, denunciato un italiano

Ancora una truffa On line: questa volta a farne le spese è stato un 51/enne residente in Alta Lunigiana che si è visto cambiare il gestore del gas senza aver prestato il minimo consenso


giovedì, 9 settembre 2021, 20:49

In visita a Pontremoli il direttore delle gallerie degli Uffizi di Firenze

Il direttore delle gallerie degli Uffizi di Firenze, Eike Schmidt, ha fatto visita a Pontremoli. L’appuntamento, organizzato nella giornata di ieri dal sindaco di Pontremoli, Lucia Baracchini, ha visto la presenza del team di esperti e storici locali: l’ingegnere Roberto Bertolini, lo storico Paolo Lapi e l’architetto Mauro Lombardi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 6 settembre 2021, 08:58

La lista “Pontremoli Più” della candidata a sindaco Elisabetta Sordi

Al motto di “Uniti si vince” Elisabetta Sordi ha presentato i nomi dei candidati che affronteranno insieme a lei la competizione elettorale per il rinnovo del consiglio comunale pontremolese, in contrapposizione alla squadra di Jacopo Ferri


domenica, 29 agosto 2021, 09:50

Pontremoli proclama la "Giornata della vita nascente"

È stata approvata con delibera di consiglio il 31 luglio scorso la mozione presentata dall’Associazione “Family Day” volta a promuovere la celebrazione della nascita, in un momento in cui il calo demografico è evidente in tutto il Bel Paese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara