Anno VIII

giovedì, 20 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Pontremoli

Libri, contest e video nelle scuole di Pontremoli in occasione di #ioleggoperché

venerdì, 26 novembre 2021, 17:32

Ci sono anche le scuole del comune di Pontremoli tra le aderenti all’iniziativa #ioleggoperché la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, organizzata dall’associazione italiana editori e sostenuta dai ministeri per la cultura e per l’istruzione, che si sta svolgendo in questi giorni in tutta Italia. Un’iniziativa già nota al comune di Pontremoli che da sempre partecipa, anche e soprattutto in qualità di città del libro e patria dei premi Bancarella.

Sono tre le librerie della città coinvolte: “Antica Libreria Savi”, “Cartolibreria L’Abbecedario” e “Libreria L’Ecclesiastica”, già gemellate con gli istituti scolastici che hanno aderito all'iniziativa, I.C. Tifoni, I. C. Ferrari e IIS Pacinotti Belmesseri.

In queste librerie sarà possibile, da sabato 20 a domenica 28 novembre, acquistare libri da donare alle scuole di ogni ordine grado. Al termine della raccolta poi, gli editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva, fino a un massimo di 100mila volumi, donandoli alle scuole e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale.

Non solo. Quest’anno infatti, due delle scuole pontremolesi coinvolte, l’I.C. Tifoni e l’IIS Pacinotti Belmesseri, su proposta dell’amministrazione comunale hanno anche aderito al contest organizzato all’interno della stessa iniziativa sul tema "Leggere per costruire il futuro".

L'I.C. Tifoni ha realizzato un video ed un cartellone con i disegni dei bambini che è stato esposto in una delle vetrine della libreria “L'Ecclesiastica”, mentre l'IIS Pacinotti Belmesseri ha girato un video all’interno della biblioteca della scuola nella libreria “L'Abbecedario” e in piazzetta della Pace, in cui i ragazzi leggono l'incipit dei primi tre libri vincitori del premio Bancarella e degli ultimi tre, con lo scopo di promuovere la lettura in tutte le sue forme. Entrambi i video verranno pubblicati da ciascuna scuola sulla pagina facebook dedicata all’iniziativa con #CONTESTIOLEGGOPERCHE2021. Da sottolineare poi che in tutta la provincia di Massa Carrara solo una scuola di Massa, oltre alle due pontremolesi, sta partecipando alla stimolante competizione. 

“Pontremoli, città del Libro e del premio Bancarella, non poteva non partecipare anche quest'anno all’importante iniziativa - ha commentato Annalisa Clerici, assessore all’istruzione e alle politiche scolastiche ed educative- Per aggiungere una novità, mi sono permessa di proporre alle scuole anche la partecipazione al contest correlato all'iniziativa, perché credo che sia un'opportunità creativa e divertente per gli alunni e per cercare di aumentare ancora di più le donazioni di libri alle biblioteche scolastiche”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Pontremoli


martedì, 18 gennaio 2022, 21:41

Peste suina africana: lo stop alla caccia non convince. “Non dimentichiamoci dei lupi”

E’ uno stop che non convince, quello imposto dall’ordinanza regionale all’attività venatoria, sia vagante con l’ausilio del cane, sia collettiva al cinghiale che all’attività di controllo e contenimento della specie cinghiale eseguita in modalità collettiva


domenica, 16 gennaio 2022, 09:42

Attenzione alta a Pontremoli sulla peste suina africana. In pericolo l’economia locale

Massima attenzione a Pontremoli sulla peste suina africana, già ribattezzata con l’acronimo PSA, malattia virale che colpisce suini e cinghiali. Non si trasmette ad altri animali ne all’uomo, per il quale non è pericolosa, ma ha pesanti ripercussioni economiche laddove colpisce


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 gennaio 2022, 19:45

Pd pontremolese: ”Urge una regolamentazione del traffico nel centro storico”

L’incidente che l’ultimo giorno dell’anno è avvenuto in via Ricci Armani a Pontremoli, in cui è rimasto coinvolto un pedone che ha riportato conseguenze rilevanti, ha offerto occasione al partito democratico di Pontremoli per riaffrontare l’annosa questione della regolamentazione del traffico nel centro storico, con particolare attenzione alle due piazze


mercoledì, 5 gennaio 2022, 19:27

A Pontremoli nuova campagna di screening in vista della riapertura delle scuole

Non si ferma la nuova ondata di contagi. Per questo motivo in vista dell’imminente riapertura delle scuole di ogni ordine e grado che avverrà nei prossimi giorni, il comune di Pontremoli ha deciso di riprendere la campagna gratuita di screening, finalizzandola esclusivamente ad alunni, genitori, insegnanti ed operatori scolastici


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 1 gennaio 2021, 20:22

Replica di Ferri sulla viabilità in Valdantena: “La minoranza si dimentica volutamente delle colpe della provincia”

Non si è fatta attendere la risposta dell’amministrazione comunale pontremolese alle accuse dell’opposizione sui ritardi nei lavori alla SP42 del Cirone chiusa da settembre per la messa in sicurezza del ponte in località Casalina e sulle criticità registrate nella strada comunale utilizzata in alternativa e che collega Molinello a Casalina...


venerdì, 31 dicembre 2021, 12:35

L’opposizione pontremolese chiede conto a sindaco e giunta dei disagi alla circolazione stradale

A luglio avrebbero dovuto iniziare i lavori per la messa in sicurezza del ponte in località Casalina, sulla strada provinciale del Cirone. Un’opera strategica per il territorio comunale, il cui inizio è poi stato posticipato di un paio di mesi su richiesta della popolazione, per far fronte al traffico veicolare...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara