Centro pavimentazione 1
   Anno XI 
Sabato 3 Dicembre 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Pontremoli
21 Ottobre 2022

Visite: 375

Bond, mutuo, BCE, borsa, diversificazione, investimenti. Sono state solo alcune delle parole chiave più utilizzate nella mattinata di mercoledì 19 ottobre al Teatro Cabrini di Pontremoli, dove oltre un centinaio di alunni provenienti da diversi Istituti di Istruzione Superiore lunigianesi hanno assistito a “Facciamoci gli Affari nostri!”, l’iniziativa organizzata dal Comune di Pontremoli e inserita nell’ambito del mese di ottobre, mese dedicato all’educazione finanziaria.

Una mattinata sicuramente insolita per i ragazzi, che però sono stati protagonisti a tutti gli effetti anche grazie alla formula che era stata pensata per la giornata, nella persona dell’Assessore all’Istruzione e alle Politiche scolastiche ed educative Annalisa Clerici, che ha fatto gli onori di casa presentando tutti gli Istituti Bancari e le Fondazioni presenti e coordinando i lavori della mattinata.

Presenti studenti in arrivo dall’IIS Pacinotti Belmesseri di Pontremoli e Fivizzano, del Liceo Classico Vescovile di Pontremoli, dell’Istituto A. Malaspina di Pontremoli e del Liceo Classico G. Leopardi di Aulla. Ma come si è svolta l’iniziativa?

I ragazzi, dal 13 ottobre e per due intere giornate, hanno postato sulla piattaforma PigeonHole.at domande inerenti il mondo della finanza. Settanta le domande totali pervenute, tra le quali ne sono state selezionate quindici ritenute le più inerenti. Ogni domanda è stata abbinata ad un istituto bancario che durante la mattinata ha potuto rispondere ai quesiti. Ma non è finita qui.

Tutti gli studenti che hanno partecipato hanno ricevuto un attestato di riconoscimento da parte dell’Amministrazione comunale, valevole come 5 ore di PCTO. Inoltre, durante tutto il corso dell’iniziativa, gli studenti, sempre attraverso la piattaforma hanno votato le domande secondo loro più interessanti ed utili, determinando le prime cinque più votate, che riceveranno un riconoscimento, a discrezione dell’Istituto di appartenenza, valevole nel proprio percorso scolastico.

Entusiasti i ragazzi, ma anche i rappresentanti dei vari Istituti Bancari e della Fondazioni: Sirio Fregosi e Simone Nenci per MPS, Cristian Cacciavillani e Alessandro Lucii per Credit Agricole Italia, Matteo Gussoni e Sergio Lombardi per Banca Carige Gruppo BperBanca, Piergiorgio Aprili e Ivana Coltelli per Banca Mediolanum e Marco Poi per Fideuram. Ad introdurre la mattinata, insieme ad Annalisa Clerici, Enrica Angella, del Collegio sindacale di Fondazione Carispezia, e Antonio Simonini, Segretario Generale per Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara.

Ed ecco i nomi degli autori delle cinque domande che si sono aggiudicate il riconoscimento più alto: con 89 voti Davide  Giancaterina, seguito da Marco Valesi, con 25 voti, da Alessia Galeotti Davide  e da Anna Tannini entrambe con 24 preferenze, e Beatrice Bertei con 18 voti.

Non è voluto mancare il Sindaco Jacopo Ferri, accorso per dare un saluto e per sottolineare l’importanza e l’originalità di un’iniziativa come questa rivolta al mondo delle scuole.

«Oltre a vedere i ragazzi realmente interessati – ha commentato l’Assessore Annalisa Clerici -, è stata bella la spontaneità con cui per tutto il corso della mattinata gli studenti hanno continuato a caricare nuove domande sulla piattaforma, continuando a votarle e a fare aumentare i numeri. Credo che questo sia il segnale più evidente di come un argomento come questo, abbia saputo stimolare le loro curiosità ed i dubbi che aleggiavano per loro intorno a questo mondo. Ringrazio tutti gli Istituti Bancari e le Fondazioni che non sono voluti mancare a questo appuntamento».

Un appuntamento, che è stato inserito all’interno del calendario nazionale #OttobreEdufin2022 gestito da Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria (composto da Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Banca d’Italia, Consob, Covip, Ivass, Ocf, Consiglio Nazionale dei consumatori e degli utenti) sul portale Quellocheconta.gov, il portale dell’Educazione Finanziaria. E, da sottolineare, unico evento a livello nazionale organizzato nelle province di Massa Carrara e La Spezia.

All’anno prossimo quindi? «Visti i risultati – ha risposto l’Assessore -, direi proprio di sì!»

 

 

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

A novembre, con tanto di conferenza stampa a Marina di Massa l’amministrazione comunale ha inaugurato un appartamento e l’intera…

La Regione Toscana ha disposto misure di immediato sostegno a favore di famiglie e attività economiche e produttive colpite dagli…

Spazio disponibilie

"La Regione quali soluzioni intende attuare nel breve periodo per risolvere l'emergenza marmettola? Serve una soluzione che non comporti costi…

Una perturbazione interesserà la Toscana a partire dalla serata di oggi, venerdì 2 dicembre e per il fine settimana. A…

Spazio disponibilie

Quando si ha necessità di assumere un lavoratore domestico, è importante valutare con attenzione tutta una serie di aspetti…

Il viaggio dentro la tempesta (Helicon editore) è il titolo dell’ultima fatica letteraria della nostra collega, scrittrice, Angela…

L'incontro previsto per il giorno 1 dicembre con titolo 'La povertà di nuovo emergenza sociale' è stato rinviato al giorno…

Spazio disponibilie

A margine della mostra pittorica di Stefano Carlo Vecoli "COLORE e FORMA, tra Sogno e Realtà", dopo il grande successo…

L'amministrazione - è scritto in una nota - come promesso dallo stesso sindaco Francesco Persiani, si è già attivata per…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie