Anno 1°

domenica, 12 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Rubriche : adolescenti al tempo del coronavirus

“La pandemia e la quarantena ci hanno tolto tanto…”

domenica, 31 maggio 2020, 10:42

Le voci dei bambini della quinta elementare della Gentili di Fossola a raccontare il disagio della lunga quarantena

Il 5 marzo 2020 ci è’ arrivata la notizia che le scuole sarebbero rimaste chiuse per un po’ di giorni a causa del numero sempre più alto di contagi dovuti al Coronavirus. A parte lo smarrimento iniziale la mia prima reazione è stata : “E vai! Mi faccio qualche giorno di vacanza in più”. Ma le cose non erano proprio così: le notizie diventavano sempre più drammatiche e i giorni di chiusura delle scuole si prolungavano. E’ vero che non mi devo più alzare  al mattino presto, e questo è un aspetto della quarantena che non mi dispiace, ma mi mancano i miei compagni e le mie maestre. Inoltre quest’anno stavamo preparando diversi eventi, dovevamo andare a vedere uno spettacolo teatrale ad aprile ed abbiamo dovuto rinunciare perdendo un’ occasione per stare tutti assieme. Per non parlare delle gite e delle uscite. Purtroppo molti eventi scolastici non so se avrò modo di recuperarli perché questo era l’ultimo anno della scuola primaria e a settembre inizierò la prima media. La pandemia e la forzata quarantena ci hanno tolto tanto, come la libertà di movimento, ci hanno costretti a stare lontano dalle persone care. Siamo obbligati  tutt’ora a tenere le distanze e non possiamo abbracciarci o stringerci la mano. Speriamo che tutto torni alla normalità il più presto possibile e da quello che è successo dobbiamo imparare a capire quanto siano importanti gli affetti e la vicinanza dei propri cari e degli amici.

Lorenzo Correnti classe V° B Scuola Elementare Gentili Fossola

I primi giorni della quarantena li ho trascorsi bene perché  avevo tante cose da fare visto che non andavo a scuola. Quando però i giorni stavano diventando tanti non sapevo più cosa fare e cominciavo a sentire la mancanza di qualcosa. I miei amici mi mancano tantissimo e quando abbiamo iniziato le videolezioni ho salutato tutti e parlato con i miei amici: ero felice di rivedere loro e le maestre. Tutti i giorni facciamo due ore di lezione sia al mattino sia al pomeriggio e le giornate passano più in fretta. Sta arrivando l’estate e sono preoccupato perché non so se potremmo andare al mare. Intanto trascorro il mio tempo libero in terrazzo a leggere e a giocare ai videogiochi e a curare le piantine: togliere le erbacce e dare loro acqua…

Giano Maltese classe V° B Scuola Elementare Gentili Fossola

Mi sono state negate tante per il corona virus: uscire ,andare a giocare a pallone,rivedere gli amici. Sono molto triste per queste cose che non posso fare. Vorrei tanto rivedere le mie maestre.  Ci sono delle regole da rispettare e consigli da seguire, per esempio lavarsi le mani spesso e rispettare le distanze di sicurezza Vorrei  rivedere mia nonna, mio zio e mia zia e la mia cuginetta Luna. Ogni sabato dormivo con mia nonna e ora non posso più…

Kevin Albertoni classe V° B scuola elementare Gentili


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Rubriche


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 9 luglio 2020, 07:39

Viale Colombo: un anno dopo

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento da parte di una residente della zona che denuncia, ad un anno di distanza, le magagne conseguenti all'abbattimento delle piante sul viale Colombo


mercoledì, 8 luglio 2020, 09:45

"Nuove officine dell'Istituto Meucci, così è se vi pare"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento di Franco Frediani in merito all'inizio dei lavori per le nuove officine dell'Istituto Meucci


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 6 luglio 2020, 14:04

"Spiagge libere a Massa quasi tutte inaccessibili"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta diretta al sindaco di Massa Francesco Persiani e diffusa a nome del gruppo fb "In 500 sulla battigia. Al mare solo chi può pagare un ombrellone?"


venerdì, 3 luglio 2020, 12:56

"Storia di una fontana"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento di Franco Frediani in merito alla storia della Fontana dei putti recentemente restaurata


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 09:05

"Via Crucis del prof. Alterige Giorgi"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento di Paolo Biagini in merito all'istallazione nel battistero del Duomo della Via Crucis in terra cotta del prof. Alterige Giorgi


giovedì, 25 giugno 2020, 16:18

"Perplessità sull'attuale situazione delle spiagge libere a Massa"

Riceviamo e pubblichiamo questo intervento del gruppo Fb "In 500 sulla battigia. Al mare solo chi può pagare un ombrellone?" in cui si esprimono perplessità sull'attuale situazione delle spiagge libere nel comune di Massa, anche a seguito della pubblicazione dell'atto della giunta massese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara