Anno 1°

venerdì, 25 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Lettera aperta al prefetto: si sospenda la "Cena in Blu"

martedì, 25 agosto 2020, 09:13

di stefano agnesini

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera aperta al prefetto di Massa Carrara, Claudio Ventrice, scritta da Stefano Agnesini, presidente CCN A spasso per la la costa marina di Carrara e presidente nazionale confederazione imprese unite per l’Italia, dopo gli ultimi gravi episodi accaduti a Marina di Carrara:

Lettera aperta al Prefetto di Massa Carrara

"Sua Eccellenza Claudio Ventrice

Visti i restringimenti in materia di sicurezza sanitaria per la pandemia causata dal covid 19 e tutti le relative normative atte a contenere o contrastare il contagio e gli assembramenti;

Visti gli ultimi episodi gravi accaduti sul nostro territorio di Marina Di Carrara nella notte tra sabato 22 e domenica 24 Agosto u.s. i quali hanno messo a rischio i nostri uomini e donne delle forze dell’ordine.

Visto che è volontà dell’amministrazione comunale di organizzare per la sera del 27 una serata denominata “cena in blu” o serata in blu a seconda delle situazioni, andando a chiudere al traffico e alla sosta alcune zone nevralgiche per la regolare viabilità e sicurezza del territorio il tutto purtroppo senza effettuare nessun evento ma solo mera chiusura ( che non capisco ancora il motivo logico se non quello di arrecare disturbo ai residenti);

Visto che tale iniziativa non è stata concordata e concertata con quasi nessuna attività produttiva del territorio

Tutto ciò premesso per chiedere a sua Eccellenza illustrissima la sospensione della serata del 27 Agosto p.v. poiché nonostante le innumerevoli segnalazioni e gli innumerevoli messaggi di non gradimento Da parte di nessuno a tale iniziativa non ci capacitiamo come mai tanta ostinazione nonostante tutto a fare una serata che ci troverà costretti a denunciare i colpevoli per disastro colposo qualora ci fosse un solo contagio nel perimetro individuato. A conforto di tutto quello che sostengo basta leggere nei social i commenti al post dell’evento dove tutti condannano questo evento e ne chiedono la sospensione. Colgo l’occasione di chiedere a nome dei commercianti di Marina di Carrara un incontro e un tavolo per discutere sulle problematiche di pubblica sicurezza che ci costringono a non dormire sonni tranquilli.

Abbiamo più volte provato ad avere tavoli ed incontri con l’amministrazione comunale ma ci dobbiamo arrendere poiché non otteniamo nessun riscontro.

Colgo inoltre l’occasione per esprimere la mia più totale solidarietà alle donne e agli uomini delle forze dell’ordine aggrediti nella notte tra sabato e domenica, cosa che era abbastanza scontata purtroppo perché quando si vede in un territorio che un rappresentante delle istituzioni come la presidente della commissione attività produttive denigrare i nostri eroi che ci tutelano tutti i giorni, scrivendo in un post pubblico sui social la parola“sbirri” non ci si deve stupire se poi succedono scene di questo genere. Non ho sentito neppure una parola di scuse da parte dell’amministrazione comunale dopo questo grave fatto.

Certo di un suo intervento a tutela nostra e della salute pubblica

Colgo l’occasione per ringraziarla e salutarla calorosamente".

Stefano Agnesini
Presidente CCN A spasso per la la costa marina di Carrara e Presidente Nazionale confederazione imprese unite per l’Italia.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Rubriche


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 23 settembre 2020, 10:10

Casinò online: un settore in continua crescita, soprattutto in Sicilia

Il gioco online in Italia è in continua crescita, nonostante non sia ancora al primo posto in classifica come intrattenimento online non è da escludere che presto ci arriverà


martedì, 22 settembre 2020, 15:54

Scuola media Bertagnini, tante magagne

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci da un genitore che si dice molto preoccupato per le sorti della scuola media Bertagnini alla luce dell'emergenza sanitaria


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 18 settembre 2020, 09:15

Omicidio Maria Pina Sedda: dopo 18 anni il marito chiede la revisione del processo

La storia che sto per raccontarvi accade in terra di Barbagia, ove marcato è il segno della tradizione arcaica e allo stesso tempo contemporanea, prepotentemente misteriosa e incantata come i suoi lunghi silenzi verdi


lunedì, 14 settembre 2020, 18:56

Prima in battello, poi in treno: la mia giornata "fuori porta"

E' una bella domenica di settembre, calda, soleggiata, piena di gente per le strade di Vila Real, e così quasi senza pensare o programmare nulla, decido di regalarmi una giornata fuori porta


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 12 settembre 2020, 16:05

"Inquinamento Brugiano, si effettuino nuove analisi"

Riceviamo e pubblichiamo questo intervento della sezione di Massa di Fridays For Future con un appello rivolto alle istituzioni affinché vengano effettuate nuove analisi nel canale del Brugiano


martedì, 8 settembre 2020, 08:44

La festa della patrona, come tornare indietro nel tempo senza accorgersene

L'altro ieri, sei settembre, si è festeggiata la patrona di Vila Real: nostra Signora della Concezione. Può sembrare una cosa normale, una ricorrenza religiosa, una data scritta in rosso sul calendario e invece no


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara