Anno 1°

sabato, 31 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Rubriche : lettere alla gazzetta

Elezioni, la faccia della stessa medaglia: a Massa tutto sempre uguale a se stesso

domenica, 27 settembre 2020, 16:23

di paolo del giudice

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci da un lettore che si dice innamorato della propria città e avvilito da quello che non sta accadendo da ormai troppo tempo:

In riferimento alle ultime elezioni regionali, il risultato di questa campagna elettorale è emerso che (tutti hanno vinto) al di là del centrosinistra e del centrodestra. L'unico perdente è il nostro territorio. In questo ventennio la città di Massa ha sperimentato il sindaco imprenditore, poi tecnico ed infine difensore della legalità, il risultato è ZERO, a conclusione di queste mie riflessioni premetto che nella diversità ideologica nel governare il nostro territorio, non è emerso un diverso modo di concepire gli interessi collettivi, il rapporto tra individui e comunità, la funzione e il ruolo del servizio pubblico (della pubblica amministrazione) appunto, nel tessuto sociale complessivo.

Nel contesto delle aziende pubbliche municipalizzate, la situazione è prevalentemente catastrofica, parassitismi, clientelismi, mancanza di direzione, assenza di direzione e di progettazione strategica, strumentalizzazioni politiche, lotte di potere hanno fatto e continuano a fare un campo abbandonato pieno di erbacce.

L'effetto più pernicioso di questo abbandono è la deresponsabilizzazione dei singoli, anche dei singoli dirigenti la mancanza di un'etica professionale del pubblico, di una deontologia del dirigente e del dipendente pubblico. In sintesi il ruolo pubblico non viene concepito come mettersi al servizio del cittadino, ma come esercizio di potere di questa o quella casta, aumentando la commissione e la confusione tra ente locale che deve fare la programmazione del territorio e le attività che vi si svolgono.

A conclusione tutti hanno vinto, ma la città muore, dalla loro cortina fumosa, fatta solo di propaganda e di parole vuote.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Rubriche


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 28 ottobre 2020, 09:10

Addio Kira, noi vivi

Abbiamo lavorato come micci per mettere tutto a norma, secondo i dettami di questi sciamannati scappati di casa. Abbiamo speso, fatto ingrassare le ditte di detergente, plexiglass e termoscanners salvo poi sentirci dire che è stato tutto uno scherzo e i nostri luoghi non sono sicuri


martedì, 27 ottobre 2020, 13:41

Cave e certificazioni ambientali: Legambiente "bacchetta" Confindustria

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Legambiente Carrara in risposta a Confindustria in merito al possesso di certificazioni ambientali da parte di tutte le cave


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 ottobre 2020, 10:51

"San Carlo Po', una piazzetta dalla storia travagliata"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Franco Frediani in merito all'inizio dei lavori di rifacimento della piazzetta di San Carlo Po'


mercoledì, 21 ottobre 2020, 10:08

"Onorare la memoria del maresciallo Giuseppe Salvia"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Franco Frediani in ricordo della figura del maresciallo Giuseppe Salvia, comandante del nucleo di Pubblica Sicurezza di Massa Apuania


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 20 ottobre 2020, 09:55

Cosa sono le bomboniere solidali?

È sempre più diffusa, tra i novelli sposi, la scelta di rinunciare alla bomboniera tradizionale per fare spazio alla solidarietà. Le bomboniere solidali, a quanto pare, si stanno affermando come un nuovo trend nel settore wedding. Ma in che cosa consiste e come vi si può aderire?


sabato, 17 ottobre 2020, 10:11

"Piazza Palma, era ora che si provvedesse ad eliminare il transito delle auto"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Franco Frediani in merito alle critiche relative al rifacimento di Piazza Felice Palma


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara