Anno 1°

sabato, 31 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Rubriche : lettere alla gazzetta

Scuola media Bertagnini, tante magagne

martedì, 22 settembre 2020, 15:54

di marina lorenzetti

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci da un genitore che si dice molto preoccupato per le sorti della scuola media Bertagnini alla luce dell'emergenza sanitaria:

Buongiorno,

con la presente vorrei portare alla Vostra attenzione alcune problematiche riscontrate presso la scuola in oggetto, visto che mia figlia frequenta presso questo istituto la classe 2^. Va bene che la prima settimana (ne lascio anche 2) dopo mesi a casa è stata di assestamento, va bene che le classi siano state divise per garantire la dovuta sicurezza per il rispetto delle norme covid, va bene che non sono ancora state fatte le nomine (ma che su 8 insegnanti richiesti ne verranno inviati solo 5, di cui 3 per l'anno e 2 covid).

Ma come mi spiegate che solo questo istituto di scuola secondaria faccia orario estremamente ridotto (2 h al giorno)? E come mi spiegate che le LIM nelle classi non funzionano? E visto che negli ultimi due anni questa scuola ha visto (passatemi il termine) una fuga di insegnanti a dir poco esagerata (mi risulta un numero superiore alle 10 unità in 2 anni). Ovviamente non voglio sindacare sulle motivazioni....  Non sarebbe il caso di assegnare a questa scuola più organico? Dal punto di vista strutturale su questa scuola sono stati fatti molti investimenti, ma alla fine la scuola più che di mura deve essere fatta di persone e soprattutto di insegnanti, quindi sarebbe opportuno che voi e chi di competenza, con le domande di cui sopra, valutaste la faccenda molto da vicino.Per chi lavora sta diventando un problema far entrare i figli a scuola alle 11 o farli uscire alle 10.30.  Devono essere lasciati aggiro per la città per 2 h o devono prendere mezzi di trasporto e tornare a casa da soli.Ma il pensiero torna anche alla preparazione scolastica dei nostri figli, del nostro futuro.Vi chiedo quindi, ove potete di prendere i dovuti provvedimenti.

Quanto meno farli entrare in classe e uscire ad un orario accettabile e che tutti possano seguire la lezione fatta da persone che, se stanno facendo inglese o spagnolo non debbano utilizzare l'ausilio di traduttori o passare dall'aula dell'insegnante all'altra per avere consigli (SENZA NULLA TOGLIERE A QUESTI DOCENTI CHE TENGO A RINGRAZIARE PERCHE' CI METTONO TUTTO IL LORO IMPEGNO E LE LORO CAPACITÀ PER AIUTARE I NOSTRI BIMBI).


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Rubriche


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 28 ottobre 2020, 09:10

Addio Kira, noi vivi

Abbiamo lavorato come micci per mettere tutto a norma, secondo i dettami di questi sciamannati scappati di casa. Abbiamo speso, fatto ingrassare le ditte di detergente, plexiglass e termoscanners salvo poi sentirci dire che è stato tutto uno scherzo e i nostri luoghi non sono sicuri


martedì, 27 ottobre 2020, 13:41

Cave e certificazioni ambientali: Legambiente "bacchetta" Confindustria

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Legambiente Carrara in risposta a Confindustria in merito al possesso di certificazioni ambientali da parte di tutte le cave


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 ottobre 2020, 10:51

"San Carlo Po', una piazzetta dalla storia travagliata"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Franco Frediani in merito all'inizio dei lavori di rifacimento della piazzetta di San Carlo Po'


mercoledì, 21 ottobre 2020, 10:08

"Onorare la memoria del maresciallo Giuseppe Salvia"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Franco Frediani in ricordo della figura del maresciallo Giuseppe Salvia, comandante del nucleo di Pubblica Sicurezza di Massa Apuania


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 20 ottobre 2020, 09:55

Cosa sono le bomboniere solidali?

È sempre più diffusa, tra i novelli sposi, la scelta di rinunciare alla bomboniera tradizionale per fare spazio alla solidarietà. Le bomboniere solidali, a quanto pare, si stanno affermando come un nuovo trend nel settore wedding. Ma in che cosa consiste e come vi si può aderire?


sabato, 17 ottobre 2020, 10:11

"Piazza Palma, era ora che si provvedesse ad eliminare il transito delle auto"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Franco Frediani in merito alle critiche relative al rifacimento di Piazza Felice Palma


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara