Anno XI 
Mercoledì 1 Febbraio 2023
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Rubriche
23 Gennaio 2023

Visite: 214

In Toscana il Carnevale è una ricorrenza molto sentita che impegna diverse province nella realizzazione di carri allegorici, sfilate e maschere per la gioia di grandi e piccini. Tanti sono le feste in maschera previste in regione che coinvolgeranno le province di Forenze, Siena, Arezzo, Livorno, Pisa, Pistoia, Grosseto, Lucca, Prato e Massa Carrara. Il Carnevale di Massa e Carrara aprirà i battenti il 5 febbraio in piazza Gramsci con eventi dedicati soprattutto ai bambini che avranno luogo partire dalle 15:30 del pomeriggio. Durante la prima giornata saranno organizzati dalla Pro Loco Carrara giochi, animazione, truccabimbi e maschere, il tutto accompagnato da musica e caramelle da distribuire nelle postazioni dedicate al trucco dei più piccoli. Per gli adulti verrà allestito lungo la via Roma il mercato Arti in Bianco in cui vari ambulanti e Coldiretti saranno presenti esponendo sulle bancarelle prodotti a km 0.

Una provincia fortunata

Con i suoi eventi, il Carnevale è diventato anche un modo per attirare in città i turisti e per promuovere prodotti artigianali e agricoli della zona in un momento di particolare difficoltà economica legata agli insostenibili costi della vita. La presenza di visitatori in città sarà un prezioso aiuto per le casse dei ristoratori, dei commercianti e degli albergatori provati da quasi tre anni di pandemia. A risollevare le sorti economiche del luogo ci ha pensato anche la dea bendata, che ha distribuito ricchi premi rendendo Carrara fortunata con la recente vincita del 17 gennaio realizzata da un giocatore anonimo. Secondo Agipronews con soli 2 euro il fortunato vincitore ha intascato ben 124 mila euro centrando quattro terni ed una quaterna sulla ruota di Bari. La vincita realizzata a Carrara si aggiunge ad una scia fortunata che a fine 2022 ha distribuito in Toscana premi per un totale di 154 mila euro, la vincita più alta è arrivata proprio da Carrara dove è stato centrato un 9 Oro da 50 mila euro.

Ad ogni Carnevale il suo dolce

Il Carnevale non porta soltanto una carrellata di maschere e danze ma anche i dolci tipici legati a questa ricorrenza come le tradizionali chiacchiere, conosciute in Toscana anche con il nome di Cenci (pezzi di stoffa) o Donzelle. Le chiacchiere sono delle strisce ricavate da un impasto di farina, uova, olio, burro, vino e strutto che vengono fritte e spolverate con zucchero a velo. Molto diffuse in Toscana nel periodo di Carnevale anche le frittelle di riso o frittelle di San Giuseppe molto semplici da preparare con il riso cotto rigorosamente nel latte e aromatizzato con vaniglia, rum, essenza di limone e scorza d’arancia. Altri dolci tipici del carnevale toscano, precisamente livornese, sono i Frati che consistono in ciambelle fritte e ripiene di crema la cui forma ricorda quella della chierica dei frati.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Dalle ultime direttive, sembra proprio che arriverà una vera e propria installazione massiccia di antenne di telefonia su tutto il…

Domenica 5 febbraio dalle ore 17 al Jack Rabbit a Massa  ci sarà il terzo incontro dedicato alla situazione…

Spazio disponibilie

Continuano gli attacchi all’assessore del comune di Carrara Moreno Lorenzini. Il politico sembra incontrare le antipatie dei partiti di ogni…

Domani 31 gennaio alle ore 15 il coordinamento comunale di Forza Italia Massa e l'associazione Massa Futura, insieme al consigliere…

Spazio disponibilie

Domani al circolo arci "Spazio Alber1ca, in piazza Alberica 1 a Carrara, si terrà il secondo incontro, dei tre…

Confartigianato Imprese Massa Carrara Lunigiana comunica che sono aperte le iscrizioni (𝗶𝗻𝗶𝘇𝗶𝗼 𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗺𝗮𝗿𝘁𝗲𝗱𝗶̀ 𝟳 𝗳𝗲𝗯𝗯𝗿𝗮𝗶𝗼) a due nuovi corsi integrali e di…

"Nella riunione dell’11 gennaio convocata dall’assessore Paolo Balloni con delega all’ambiente, al fine di discutere ed approfondire il tema della…

Dal 2 al 5 febbraio alla Villa Cuturi, l’associazione musicale Diapason APS con il patrocinio del Comune di Massa organizza…

Spazio disponibilie

La sezione AISM di Massa Carrara ha a disposizione 3 posti per giovani dai 18 ai 28 anni per svolgere il servizio…

Orgoglio e soddisfazione per l’assessore del comune di Massa Elena Mosti, invitata a partecipare e intervenire al forum nazionale degli…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie