Anno XI 
Venerdì 19 Agosto 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Rubriche
23 Giugno 2022

Visite: 188

La bella Massa Carrara ha come cittadino più prestigioso di tutti i tempi un certo Gianluigi Buffon, per molti il miglior portiere della storia del calcio, lo sport più diffuso, praticato e amato al mondo in assoluto. Nato nel comune toscano nel 1978, l'attuale uomo chiave del Parma, club nel quale è tornato dopo vent'anni e in cui giocherà fino al 2024, ha scritto la storia del calcio italiano, europeo e mondiale. Dotato di spiccate virtù atletiche, il nativo di Carrara è ancora oggi, a 44 anni, un portiere affidabile che non disdegna le sfide più difficili e punta sempre al massimo risultato. Parliamo, del resto, di un fenomeno che debuttò in Serie A come nuovo talento in uno storico scontro con il Milan.

Un predestinato dall'esordio strepitoso

Era il 19 novembre 1995 quando, per via dell'infortunio al portiere titolare del Parma Luca Bucci, fu fatto posto a una nuova leva che veniva da Carrara, Buffon appunto, il quale fu schierato da titolare con grande coraggio dall'allora tecnico Nevio Scala, che non aveva dubbi sulle sue qualità. Da quel momento in poi il toscano di origini friulane esplose, facendo capire subito di che pasta fosse fatto. Era un Parma ambizioso e con le basi giuste per sorprendere, un Parma che riuscì ad arrivare a vincere la Coppa UEFA nel maggio del 1999 e lottò per varie volte per trionfare in campionato. Poi, nell'estate del 2001 arrivò la Juventus, la squadra nella quale avrebbe giocato vent'anni della sua carriera, quasi tutti al top. Con la squadra bianconera Buffon sfiorò varie volte la gloria europea, l'ultima delle quali nella finale della Champions 2017 contro il Real Madrid, che per l'anno prossimo spicca già come una delle favorite alla vittoria secondo le scommesse sulla Champions League disponibili in questo momento. Leader difensivo naturale e in grado di fare la differenza da solo, Buffon è stato comunque protagonista di tanti trionfi in bianconero, tra tutti i dieci scudetti e le sette supercoppe italiane, numeri da record assoluto per un calciatore nostrano. Numeri che ne confermano il grande valore di portiere senza rivali e che lo mettono al top della classifica di sempre nel suo ruolo.

La grande cavalcata da campione del mondo

Sebbene in Champions League non sia riuscito a vincere in nessun momento, Buffon toccò la gloria planetaria nell'estate del 2006, quando con la nazionale italiana alzò al cielo la coppa del mondo nella finale contro la Francia disputata a Berlino. In quell'occasione, seppur non riuscì a parare nessuno dei calci di rigore delle serie decisiva, il portiere nativo di Carrara risultò fondamentale durante l'incontro, bloccando una serie di attacchi avversari, tra i quali un fortissimo colpo di testa di Zinedine Zidane, suo ex compagno alla Juve. Dopo la grande cavalcata del mondiale 2006, Buffon fu anche capitano di una nazionale che sfiorò la vittoria dell'Euro 2012, quando solo una fortissima Spagna ebbe la meglio sugli azzurri nella finale di Kiev.

Predestinato e campione totale. Questi è Buffon, orgoglio di Carrara e sportivo che non si arrende mai. 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

La Società della Salute della Lunigiana ha indetto avviso pubblico con l’obiettivo di pervenire ad una co-progettazione  una progettualità per…

"Esprimo tutta la mia vicinanza e solidarietà alle famiglie, alle aziende e ai comuni toscani attraversati in queste ore…

Spazio disponibilie

"La Toscana devastata dai danni del maltempo piange anche due morti. Sono personalmente vicino alle famiglie delle persone scomparse ed…

L'evento 'Battiato Libero' in programma domani, 19 agosto, alle 21.30 alla Torre di Castruccio di Avenza di cui la Fondazione…

Spazio disponibilie

"Sono vicina ai territori della Toscana colpiti dall'ondata di maltempo, che, con la sua forza improvvisa, ha causato persino, purtroppo,…

Al fine di tutelare l’incolumità della popolazione si rende necessaria la chiusura straordinaria dei parchi pubblici e dei cimiteri cittadini…

La Società della Salute della Lunigiana intende promuovere una selezione, con l’obiettivo di pervenire ad una co-progettazione, al termine della…

Europa Verde, alla vigilia delle elezioni politiche del prossimo 25 settembre, ha approvato il seguente documento.  "I colleghi uninominali…

Spazio disponibilie

"Il violento nubifragio, che si è abbattuto sul nostro territorio questa mattina ha provocato molti danni": per questo Martina…

Emesso aggiornamento allerta codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico reticolo minore, e per temporali forti, attualmente in corso, fino…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie