Anno XI 
Mercoledì 1 Febbraio 2023
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Rubriche
26 Novembre 2022

Visite: 245

Seppure le dinamiche territoriali dell’intera provincia di Massa-Carrara siano caratterizzate da diverse esigenze, resta il fatto che ci si deve assolutamente rendere conto dell’assoluta necessità di una corroborante mobilitazione per arginare i devastanti effetti provocati dalla incidenza del coronavirus sull’economia locale. Questo shock sull’intera attività economica, seppure si possa presentare con una significativa diversità di situazione nel nostro territorio, richiede un pronto e incisivo intervento.

Per valutare l’impatto complessivo del Covid-19 sulla economia locale, infatti, si rendono necessari, senza dubbio, metodi straordinari. Indubbiamente, gli effetti a medio e lungo termine dipenderanno da molti parametri quali, ad esempio, strategie delle imprese locali, decisioni politiche e comportamento dei consumatori. In poche parole, per arginare, quanto è possibile, il duro impatto del coronavirus sull’economia locale dell’intera provincia di Massa-Carrara, è necessario fare fronte comune, superando, ogni tipo di campanilismo e non solo.

Sarebbe, infatti, errato considerare esclusivamente le proporzioni dell’evento e non il fatto che il calo interessa tutti i settori di ogni singola attività. Non per nulla, l’industria agroalimentare, il settore agricolo, così come i servizi di ristorazione e via dicendo, hanno registrato perdite nelle singole proprie attività. Obbiettivamente, da parte delle istituzioni nazionali, non si è visto un sostanziale impatto volto, per lo meno, a contenere le variazioni sulle diverse economie locali. Di fatto, la provincia di Massa-Carrara è gravata da un forte declino in ogni singolo aspetto del suo tessuto economico.

Di certo, l’incidenza del coronavirus sull’economia locale, non può essere considerata alla stregua di un passatempo come lo possono essere le scommesse netbet.

Di conseguenza, risulterebbe essere un mero esercizio il voler andare ad evidenziare meramente gli effetti di posizionamento settoriale, o gli effetti strutturali, invece di voler affrontare, come si deve, gli effetti di possibili fattori complessivi che vedono come attori principali ogni genere di impresa locale.

Pertanto, in risposta alla crisi è assolutamente necessario sviluppare un progetto comune che vede partecipe chi si trova, ogni giorno, ad affrontare questa drammatica situazione.

Altro aspetto di grande importanza, è quello riguardante le attività da parte dei politici eletti nel territorio che dovrebbero essere in prima linea a difendere l’economia del territorio dalle conseguenze della pandemia di coronavirus. Infatti, oltre che le azioni da parte dello Stato, hanno un notevole impatto quelle che debbono essere compiute dalle forze politiche locali. In pratica, si rende necessario che si vadano a sviluppare iniziative che possano, in modo concreto e rapido, proteggere i diversi tessuti economici locali.

Senza dubbio, sviluppare nuove solidarietà e dare vita a risorse, restano i mezzi migliori per difendere l’intero comparto economico del territorio. In questo, i diversi enti locali, ricoprono un rilevante ruolo volto a coordinare e proporre incisivi interventi. Di certo questa crisi ha causato un grave trauma alle finanze, motivo per cui si rende necessario cooperare per impedire che, nel tempo, si vadano a creare presupposti volti a innescare una crisi la cui portata è di devastante forza.

Quindi, andando a concludere, la prioritaria missione, è quella di studiare e applicare i migliori mezzi volti ad attenuare e risolvere gli effetti della crisi che, in tempi di coronavirus, sta vivendo tutto il territorio della provincia di Massa-Carrara.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Dalle ultime direttive, sembra proprio che arriverà una vera e propria installazione massiccia di antenne di telefonia su tutto il…

Domenica 5 febbraio dalle ore 17 al Jack Rabbit a Massa  ci sarà il terzo incontro dedicato alla situazione…

Spazio disponibilie

Continuano gli attacchi all’assessore del comune di Carrara Moreno Lorenzini. Il politico sembra incontrare le antipatie dei partiti di ogni…

Domani 31 gennaio alle ore 15 il coordinamento comunale di Forza Italia Massa e l'associazione Massa Futura, insieme al consigliere…

Spazio disponibilie

Domani al circolo arci "Spazio Alber1ca, in piazza Alberica 1 a Carrara, si terrà il secondo incontro, dei tre…

Confartigianato Imprese Massa Carrara Lunigiana comunica che sono aperte le iscrizioni (𝗶𝗻𝗶𝘇𝗶𝗼 𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗺𝗮𝗿𝘁𝗲𝗱𝗶̀ 𝟳 𝗳𝗲𝗯𝗯𝗿𝗮𝗶𝗼) a due nuovi corsi integrali e di…

"Nella riunione dell’11 gennaio convocata dall’assessore Paolo Balloni con delega all’ambiente, al fine di discutere ed approfondire il tema della…

Dal 2 al 5 febbraio alla Villa Cuturi, l’associazione musicale Diapason APS con il patrocinio del Comune di Massa organizza…

Spazio disponibilie

La sezione AISM di Massa Carrara ha a disposizione 3 posti per giovani dai 18 ai 28 anni per svolgere il servizio…

Orgoglio e soddisfazione per l’assessore del comune di Massa Elena Mosti, invitata a partecipare e intervenire al forum nazionale degli…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie