Anno XI 
Venerdì 19 Agosto 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da giuseppe dini
Rubriche
19 Luglio 2022

Visite: 506

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera scritta da un cittadino, Giuseppe Dini, che ieri ha assistito in prima persona all'insediamento del nuovo consiglio comunale a Carrara:

"Ieri, da normale cittadino appassionato alla politica locale quale sono, mi sono recato al primo insediamento del nostro nuovo consiglio comunale. 

Pensavo di assistere ad uno svolgimento di routine, con il rispetto di un ordine del giorno ormai consolidato, con qualche botta e risposta qua e là, e con applausi per tutti. Immaginavo che al centro dei temi trattati, ci fosse comunque la nostra città. Invece ho assistito ad una serie di stucchevoli argomentazioni, sulle modalità di voto di Presidente e vice-Presidenti del Consiglio Comunale, su pretestuose accuse di presunti conflitti di interessi, su uno stillicidio di  sopracciò relativi a terminologie non gradite dall'opposizione.

Ora, ammetto una personale estrema propensione al pragmatismo, ma ciò che è avvenuto nella seduta del 18-07-2022 è  in evidente e quasi grottesco contrasto con quanto si vede poi in città. Ascoltando i commenti delle persone che assistevano al Consiglio, ma anche quelli dei miei concittadini, emerge che il  desiderio comune è, come primo passo, quello di rendere Carrara una città "normalmente brutta". Poter passeggiare su marciapiedi percorribili e non pericolosi, poter andare in bicicletta o in scooter senza rischiare di cadere incontrndo radici emergenti e buche, poter avere un angolo, anche minimo,  dal quale sia possibile  vedere il mare e respirarne l'aria benefica.

Invece, per oltre tre ore, abbiamo dovuto ascoltare futili polemiche, ma la parola "Carrara" non è mai stata pronunciata. Ora, proviamo ad adeguarci al livello della discussione. Delle modalità di voto di Presidenze e Vice-Presidenze, nel momento in cui non viene alterato l'esito della votazione,  credo che non interessi nulla a nessuno. Per quanto riguarda il conflitto di interessi, mi sembra che la nostra attuale Sindaca, abbia messo in primo piano la  competenza, in perfetta coerenza con quanto ha sempre pubblicamente espresso. Scegliere gli assessori in base alle competenze, significa scegliere persone che nella loro carriera professionale hanno evidenziato particolari capacità e abilità. Ovviamente poi non posso pensare che se per esempio l'assessore alla cultura dieci anni fa ha comprato tre libri presso una libreria piuttosto che in un'altra, si manifesti una  qualsiasi forma di pubblicità occulta. Diversamente si scelgano assessori senza occupazione e senza alcun titolo  di studio, per avere la certezza che non ci siano conflitti di interesse.  Altresì è evidente che qualora per qualcuno degli assessori, si configuri una situazione di conflitto di interessi strutturale, siano necessari i tempi tecnici per la dimissione da eventuali incarichi per i quali tale conflitto  si configura.

In buona sostanza, se è su questi temi che si intende argomentare per tutta la durata della attuale amministrazione, se queste sono le bizzarre modalità secondo le quali l'opposizione intende, per usare una locuzione abusata nei vari interventi, "collaborare con la maggioranza", ingessando la Sindaca per 5 lunghi anni, poi non dobbiamo stupirci se la nostra Carrara diventerà sempre meno vivibile e la partecipazione della cittadinanza al voto scenderà di nuovo sotto il 50%. 
Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

L'evento 'Battiato Libero' in programma domani, 19 agosto, alle 21.30 alla Torre di Castruccio di Avenza di cui la Fondazione…

"Sono vicina ai territori della Toscana colpiti dall'ondata di maltempo, che, con la sua forza improvvisa, ha causato persino, purtroppo,…

Spazio disponibilie

Al fine di tutelare l’incolumità della popolazione si rende necessaria la chiusura straordinaria dei parchi pubblici e dei cimiteri cittadini…

La Società della Salute della Lunigiana intende promuovere una selezione, con l’obiettivo di pervenire ad una co-progettazione, al termine della…

Spazio disponibilie

Europa Verde, alla vigilia delle elezioni politiche del prossimo 25 settembre, ha approvato il seguente documento.  "I colleghi uninominali…

"Il violento nubifragio, che si è abbattuto sul nostro territorio questa mattina ha provocato molti danni": per questo Martina…

Emesso aggiornamento allerta codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico reticolo minore, e per temporali forti, attualmente in corso, fino…

A causa dell'incerta evoluzione meteo, l'evento conclusivo della rassegna "Biblioteca in piazza" http://www.comune.massa.ms.it/pagina/biblioteca-piazza-rassegna-culturale-estiva-piazza-mercurio-rinviato-maltempo-levento  in programma questa sera, giovedì…

Spazio disponibilie

Il consigliere Cosimo Ferri  raccoglie l'allarme lanciato dal sindacato Fials sul tema sanità. In particolare, il sindacato attenziona il problema della…

Emessa allerta codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico reticolo minore, e per temporali forti, dalle ore 00:00, fino…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie