lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

venerdì, 24 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Nuovo acquisto in casa Carrarese: dalla Pro Vercelli arriva Simone Moschin

mercoledì, 16 agosto 2017, 22:19

di marco materassi

Un altro colpo per completare l'organico della Carrarese è stato messo a segno dalla coppia Berti-Ciccone: dalla Pro Vercelli è arrivato il promettente portiere Simone Moschin.

Il ragazzo classe '96 è cresciuto nel settore giovanile del Chievo dove nel 2014 si è laureato campione d'Italia Primavera, venendo premiato anche come miglior portiere della fase finale, risultando decisivo nella finale contro il Torino neutralizzando due calci di rigore.

Una breve parentesi al Renate per poi lo scorso anno disputare tuttol il campionato da titolare nelle file della Robur Siena.

Ha iniziato la preparazione con la Pro Vercelli dove il direttore Berti lo ha prelevato per giocarsi con Lagomarsini la maglia da titolare. Dopo le trattative sfumate per un motivo o per l'altro con Zaccagno e Alastra si chiude con l'arrivo di Moschin il problema del portiere in casa Carrarese.

In attesa di conoscere il calendario completo del campionato sono state rese note le regole per i play-off e per i play-out per la prossima stagione. Play-off: ci saranno tre fasi, play-off del girone, play-off nazionale e final four.

Play-off del girone: accedono a questa fase le 21 squadre classificate dal quarto al decimo posto di ciascun girone. Sono esentate in questa fase le squadre classificate seconde e terze.Essa si svolgerà attraverso la disputa di un doppio turno a gara unica giocata sul campo della meglio classificata.Primo turno: quinta contro decima, sesta contro nona e settima contro ottava. Le vincitrici accedono al turno successivo.Secondo turno: qui entra in scena anche la quarta classificata. Squadre ordinate secondo la posizione di classifica nella regular season, gara unica sempre in casa della miglior classificata.

Le squadre vincenti avranno accesso alla fase dei play-off nazionale.Play-off nazionale: partecipano 13 squadre. Al primo turno le 6 squadre vincenti dei play-off dei gironi, le 3 squadre terze classificate e la vincitrice della coppa Italia di categoria. Gare di andata e ritorno con 5 teste di serie tra le quali le 3 terze classificate.Nel secondo turno entrano in scena le seconde classificate: si giocheranno i quarti di finale con gara di andata e ritorno (le seconde non si scontreranno fra loro), in caso di parità dopo i 180 minuti passa la meglio classificata.Final four: le 4 vincenti il secondo turno dei play-off nazionali, inserite in tabellone mediante sorteggio con gare di andata e ritorno con eventuali supplementari e rigori. La finale per la promozione in gara unica disputata a Pescara con ovviamente anche in questa occasione tempi supplementari ed eventuali calci di rigore per decretare la quarta squadra promossa in serie B.

Molto piu semplice il criterio scelto per individuare le 6 squadre che retrocederanno. Si disputeranno solo i play-out  fra la 16^ e la 19^ e tra la 17^ e la 18^ con gara di andata e ritorno, con l'andata sul campo della peggio classificata, in caso di parità dopo i 180 minuti si salva la squadra meglio classificata nella regolar season. Qualche variante, qualche ritocco in quello che però rimane un campionato nel campionato e a cui in tanti vorrebbero accedere.

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 maggio 2019, 09:46

Domani la finalissima: Città di Massa-Futsal Sangiovannese per conquistare la serie A2

È tutto pronto per il gran finale tra Città di Massa e Futsal Sangiovannese di domani pomeriggio. Sarà una finalissima ad alta tensione dato che gli apuani per poter accedere alla categoria A2 dovranno superare un divario di tre reti che si portano a casa dalla sconfitta subita dagli aretini...


mercoledì, 22 maggio 2019, 23:41

La fine del sogno: a Pisa finisce 2-1 per i padroni di casa e Carrarese eliminata

Sicuramente il bilancio della stagione non può essere negativo, i risultati parlano di un miglioramento rispetto all'annata passata, ma è necessario che la Carrarese alzi ancora il livello per raggiungere la tanto agognata serie B


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 21 maggio 2019, 17:23

Dopo la beffa, il danno: il maxi-schermo per la partita della Carrarese è costato 12 mila euro

È comparsa poco fa sull'Albo Pretorio del comune di Carrara, l'informazione che in molti stavano aspettando e sulla quale da giorni stanno girando voci e illazioni: il maxischermo allestito all'interno di Carrara fiere per la partita Carrarese Pisa di domenica scorsa è costato alle casse comunali 12 mila euro


martedì, 21 maggio 2019, 14:25

Apuania tennistavolo regina della Serie C1

L'ultima giornata del girone H della serie C1 maschile a squadre ha visto l'Apuania Carrara perdere a Parma per 5-2, la sconfitta tuttavia non ha impedito al team apuano di vincere a sorpresa il campionato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 21 maggio 2019, 14:25

Apuania tennistavolo regina della Serie B2

L'ultima giornata del girone A della serie B2 maschile ha visto l'Apuania Carrara imporsi a Parma per 5-0 e 15 set a due, terminando vincitrice a sorpresa del campionato


lunedì, 20 maggio 2019, 09:00

Lucetti al Futsal Massa, il presidente Mosti deciso a migliorare la stagione passata

Giravano già da giorni in città voci sul nuovo allenatore del Futsal Massa, abbiamo avvicinato il presidente Giovanni Mosti per una breve intervista di presentazione della prossima stagione, ecco tutte le novità


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara