lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

lunedì, 24 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Brutta partenza e il Massa C5 butta via la partita col Coiano dopo una bella rimonta

lunedì, 12 marzo 2018, 14:40

di mario ceccarelli

Massa C5-Coiano Santa Lucia 3-4 (0-1)

Massa C5: Fialdini L., Rosaia, Ricci, Giammarinaro, De Angeli, Fialdini E., Cherubini, Biagini, Baracca. Allenatore: Antonioli.

Coiano Santa Lucia: Orlando, Guasti, Gelli, Modica, Fiumanò, Bambini, Zizzi, Nozzoli, Brondi, Tasselli, Venturini. Allenatore: Tesi.

Reti: M: Giammarinaro, Ricci, Baracca; C: Bozzoli 3, Tasselli.

 

Peccato, questo Massa poteva fare punti col Coiano sceso in campo ma la squadra di Antonioli ha dovuto prendere tre sberle prima di reagire, poi si mangia la rete del vantaggio e alla fine viene persino beffato, è questa a sintesi di una partita che non ha saputo dare la svolta ai padroni di casa.

Primo tempo con squadre più guardinghe e attente, bravi comunque gli ospiti che riescono a colpire e chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio per 0-1.

Nel secondo tempo il Massa alza i ritmi ma deve subire altre due reti in contropiede prima di svegliarsi, trovare le giuste misure e finalmente iniziare a fare sua la partita. Giammarino, Ricci e Baracca portano così la sfida di nuovo in parità (3-3). Sembra fatta quando invece i padroni di casa non riescono a trovare il colpo del ko, sbagliano due tiri liberi e nel finale subisco anche la rete del 3-4 che stende il Massa.

Nulla è comunque ancora perduto e i play-off restano a solo due lunghezze.

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 21 settembre 2018, 11:13

Trasferta infinita per la Carrarese: lo stop allo stadio potrebbe essere di sei mesi

Il trasferimento a Pontedera delle partite casalinghe della Carrarese porterà disagi e problemi a tutti i tifosi e sicuramente danni economici alla società. Non solo l’onere di uno spostamento di circa novanta chilometri, ma, con ogni probabilità, l’obbligo di pagare ex novo il biglietto, anche per  gli abbonati,  come se...


venerdì, 21 settembre 2018, 00:10

Ufficiale: lunedì Carrarese in campo con la Juve Under 23 a Pontedera

Inizia il calvario della Carrarese, al termine di una giornata interlocutoria dove si sono rincorse tante voci, tante ipotesi, dalla firma da parte del sindaco della deroga che avrebbe consentito di giocare allo stadio dei Marmi, alla richiesta di rinvio della partita, è arrivata la soluzione più logica e più...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 settembre 2018, 09:01

Arbitri Aia, i debutti di inizio stagione

Parte bene la stagione per la sezione arbitri Aia 'Giorgio Lazzarotti' di Carrara: le prime giornate dei campionati hanno portato al debutto di molti giovani impegnati per la prima volta in ambito regionale


mercoledì, 19 settembre 2018, 08:57

Torneo regionale di Reggello valido per qualificazione ai campionati italiani di tennistavolo

Si è svolto nell'ultimo week end, a Reggello, un torneo valido per la qualificazione ai campionati italiani di categoria. Molti gli atleti dell'Apuania Carrara Tennistavolo presenti nelle varie categorie, vediamo nel dettaglio come sono andate le gare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 settembre 2018, 09:13

Corinne Federighi attesa protagonista al Rally Adriatico

E' attesa sugli stessi sterrati che, in carriera, l'hanno resa protagonista, Corinne Federighi. Sensazioni, quelle che offrirà il Rally Adriatico – appuntamento di Campionato Italiano Rally in scena questo fine settimana nelle Marche – che la driver di Massa saggerà ancora e capaci di rievocare i fasti trascorsi, quelli legati...


domenica, 16 settembre 2018, 23:24

Massese da applausi, ora manca solo il risultato

La Massese esce meritatamente sotto gli applausi di tutti i presenti per seconda volta consecutiva, nonostante le due sconfitte collezionate. E' questa la sintesi di una partita che ha lasciato l'amaro in bocca ai tifosi massesi per come è venuta


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara